LE PRIME VOLTE DEL NUOTO ITALIANO

Le date e i giorni che hanno scritto la storia del nuoto italiano. Le prime finali conquistate e le prime medaglie vinte dai nuotatori azzurri: i primi podi, i primi ori, i primi record del mondo. Ecco a voi tutte le prime volte del nuoto italiano:

  • 19 settembre 1950: Carlo “Bud Spencer” Pedersoli (leggi la bio) è il primo atleta a scendere sotto il minuto nei 100 sl (Europei di Vienna)
  • 27 marzo 1956: Angelo Romani diventa il primo primatista europeo maschile, realizza il nuovo record sulla distanza dei 400 metri stile libero, nuotata in una vasca da 25 iarde con il tempo di 4’30″00 (New Haven)
  • 1° dicembre 1956: a Melbourne, Dennerlein, Galletti, Elmi e Romani conquistano la prima finale olimpica con la staffetta 4 x 200 stile
  • 1 settembre 1958: Paolo Pucci conquista il primo “oro” europeo maschile, nuotando i 100 stile libero in 56”3 (Budapest) – il giorno precedente aveva nuotato in semifinale in 56”1, tempo che gli era valso il nuovo record europeo

  • 2 settembre 1960: a Roma, Saini, Cecchi, Contardo e Pacifici conquistano la prima finale olimpica femminile con la staffetta 4 x 100 stile
  • 5 settembre 1965: Daniela Beneck diventa la prima primatista europea femminile (Roma)
  • 30 agosto 1972: Novella Calligaris ai giochi olimpici di Monaco conquista le prima medaglia olimpica italiana: è argento nei 400 stile. Il giorno successivo vincerà la medaglia di bronzo nei 400 misti e il 3 settembre chiuderà al terzo posto anche la finale degli 800 stile.
  • 9 settembre 1973: Conquistando un oro ai mondiali di Belgrado, diventa la prima italiana di sempre a vincere una medaglia mondiale, non solo, nella stessa gara (prima volta per un atleta italiano), Novella batte il record del mondo, nuotando gli 800 stile in 8’52″973.
  • 25 luglio 1975: a Calì la 4 x 100 stile nuotata da Pangaro, Barelli, Zei e Guarducci conquista la prima medaglia mondiale. E’ bronzo in 3:31.85 dietro USA e Germania Ovest.
  • 8 settembre 1977: a Chiavari, Cinzia Savi Scarponi  diventa la prima nuotatrice italiana a scendere sotto il muro del minuto nei 100 stile. Accadeva durante i campionati italiani estivi.
  • 21  settembre 1988: Stefano Battistelli conquista la prima medaglia olimpica maschile, bronzo nei 400 m misti (Seul)
  • 15 agosto 1989: Giorgio Lamberti nuotando i 200 stile con il tempo di 1’46″69, è il primo italiano (nuoto maschile) ad abbattere un record del mondo, record che peraltro rimarrà imbattuto per ben 10 anni, il periodo più lungo della storia dei 200 (Bonn – Germania Ovest, campionati europei)
  • 7 gennaio 1991: Giorgio Lamberti, vincendo la finale dei 200 stile, conquista il primo oro mondiale maschile (Perth)

  • settembre 2000
    • 17 settembre: Domenico Fioravanti, vincendo la finale olimpica dei 100 rana, conquista il primo oro olimpico per il nuoto italiano. Tre giorni dopo replicherà nella finale dei 200. (Sidney)
    • 20 settembre: Massimiliano Rosolino, vincendo la finale dei 200 misti diventa il secondo nuotatore italiano nella storia a vincere un oro olimpico (solamente tre giorni dopo il successo di Domenico Fioravanti). Nella stessa finale conquista il bronzo Davide Rummolo: è la prima doppietta olimpica nella storia del nuoto italiano. (Sidney)
  • 31 luglio 2006: la diciannovenne Alessia Filippi, vincendo la finale dei 400 misti durante i campionati europei di Budapest, conquista il primo oro europeo femminile. Chiude in 4.35.80, abbassando di quasi 5 secondi il precedente record italiano di 4.40.61.
  • 13 agosto 2008: Federica Pellegrini (leggi la bio) ai giochi olimpici di Pechino conquista il primo oro olimpico femminile, vincendo la finale dei 200 stile: chiude in 1:54.82, abbassando ulteriormente il record mondiale stabilito nelle batterie.

Potete scoprire altro sulla storia del nuoto visitando la nostra sezione BIOGRAFIE dove troverete le storie delle leggende del nuoto mondiale (come Phelps e Popov) e dei più grandi nuotatori italiani (come Paltrinieri e Pellegrini) e la nostra pagina LE ORIGINI DEL NUOTO

APPASSIONATO DI NUOTO?

Iscriviti alla nostra newsletter!
TANTE CLOROSE NOTIZIE IN ARRIVO