FEDERICA PELLEGRINI SOLO SETTIMA NELLA GARA REGINA

Federica Pellegrini chiude al settimo posto la finale dei 100sl ai Campionati Europei in corta di Copenaghen, 52″97 per l’azzurra, crono distante dal suo primato personale e che non le fa compiere la proibitiva missione di andare a podio. → TUTTI I RISULTATI DI OGGI

“Questo settimo posto va bene così, oggi in finale c’era il massimo della velocità mondiale” queste le parole dell’azzurra subito dopo la finale. Federica Pellegrini si dice comunque soddisfatta della gara disputata.

Dopo l’oro ai Campionati Mondiali di Budapest nei 200sl, la divina ha deciso di dire addio alla sua gara per dedicarsi alla velocità. Quella di oggi era la sua prima finale internazionale nei 100sl.

La finale è stata un duello all’ultima bracciata tra l’olandese Kromowidjojo e la svedese Sjostrom, a spuntarla alla fine l’olandese in 50″95 (nuovo primato dei campionati) bronzo per la danese Blume.

CURIOSITÀ → Federica Pellegrini è la più forte nuotatrice della storia del nuoto azzurro. Ha vinto 10 medaglie mondiali e due medaglie olimpiche; è l’attuale detentrice del record del mondo nei 200 stile. Nel 2008 a Pechino è divenuta la prima nuotatrice italiana a laurearsi campionessa olimpica. LEGGI LA SUA BIOGRAFIA

Copenaghen 2017:
seguiremo tutti gli eventi LIVE con dirette, pagelle e riassunti.
Link utili:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per rimanere connesso e scoprire in anteprima
tutte le novità su Copenaghen 2017

COPENAGHEN 2017
PROGRAMMA COMPLETO E ORARI DELLE GARE