ANTHONY ERVIN E QUEL GESTO CHE HA GIÀ FATTO ARRABBIARE TRUMP

Posted by

Il nuotatore americano Anthony Ervin si è recentemente unito all’ormai lunghissima schiera di atleti che hanno fatto infuriare il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Il campione olimpico dei 50sl nel corso della cerimonia di premiazione  del summit di Raia Rapida della scorsa domenica, si è inginocchiato durante l’inno americano, protestando così nei confronti degli abusi subiti dagli afroamericani da parte della polizia statunitense.

Ervin non è il primo atleta a protestare. Già nel 2016 Colin Kaepernick, giocatore della NFL, decise di sedersi durante l’inno nazionale americano (che precede ogni partita del campionato) come forma di protesta nei confronti degli abusi subiti dagli afroamericani da parte della polizia statunitense. Dopo di lui, anche Nate Boyer, ha deciso di inginocchiarsi durante l’inno per il medesimo motivo.

LEGGI LA SUA BIOGRAFIA

Kaepernick decise di emulare il gesto, fino a marzo 2017, quando la sua squadra ha deciso di privarsi di lui.
Nel settembre 2017 Donald Trump ha dichiarato: “gli atleti che protestano durante l’inno sono degli anti-americani, e come tali andrebbero licenziati”, cercando così di censurarli. La cosa però, gli è sfuggita di mano, e molti altri atleti afroamericani hanno comunque portato avanti la loro crociata silenziosa.

A questi si è recentemente unito Anthony Ervin, che durante il summit di Raia Rapida (in Brasile) della scorsa domenica, ha deciso di inginocchiarsi durante l’inno americano (suonato grazie alla vittoria del TeamUSA nella staffetta mista).

LEGGI LA SUA BIOGRAFIA

Ervin è il primo nuotatore a portare avanti questa protesta, e anche se il colorito della sua pelle è estremamente chiaro, lui ha origini afroamericane. Ervin è stato il primo nuotatore afroamericano a vincere l’oro olimpico (accadeva a Sidney 2000) e proprio per un episodio di razzismo aveva abbandonato la sua carriera natatoria, salvo poi tornare per Rio 2016, dove ha vinto nuovamente l’oro olimpico.

LO SAPEVI CHE: Anthony Ervin è l’unico nuotatore nella storia ad aver vinto un oro olimpico nella stessa specialità a 16 anni di distanza. LEGGI LA SUA BIOGRAFIA

APPASSIONATO DI NUOTO?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
ci sono tante clorose notizie in arrivo