NUOTO PARALIMPICO

Il nuoto paralimpico è una variante del nuoto tradizionale praticata da atleti che posseggono diverse tipologie di disabilità. Le competizioni a livello internazionale sono organizzate dalla IPC Swimming, ossia la sezione dedicata al nuoto del Comitato Paralimpico Internazionale. Il nuoto paralimpico è presente sin dalla prima edizione dei Giochi Paralimpici, ossia quella di Roma 1960.

I nuotatori gareggiano in differenti classi in base al tipo di disabilità. Le loro disabilità possono essere singole o multiple assenze di arti, nanismo, paralisi, patologie del midollo spinale, cecità (o ipovisione) e disturbi mentali. Le classi di appartenenza vanno dalla 1 alla 14 e sono in questo modo suddivise:

  • classi 1 – 10
    Sono collocati i nuotatori con disabilità di tipo fisico, 1 corrisponde alle più gravi tipologie di disabilità, salendo di classe si va incontro a disabilità meno severe.
  • classi 11, 12 o 13.
    Sono collocati i nuotatori affetti da problemi di vista: la classe 11 comprende i nuotatori totalmente ciechi, gli atleti delle classi 12 o 13 hanno una situazione meno grave di ipovisione.
  • classe 14
    Sono collocati i nuotatori con disabilità mentali.

Le gare cui i nuotatori paralimpici possono partecipare sono suddivise in tre differenti classi, specificate tramite un prefisso:

  • Il prefisso “S” corrisponde alle categorie stile libero, dorso e farfalla.
  • Il prefisso “SB” corrisponde alla categoria rana.
  • Il prefisso “SM” corrisponde alla categoria mista.

TUTTE LE ULTIME NEWS SUL NUOTO PARALIMPICO

Ad esempio, un nuotatore con disabilità fisiche può gareggiare nella rana nella competizione SB4; un nuotatore ipovedente può gareggiare nel dorso nella competizione S13; un nuotatore con disabilità mentali può gareggiare nei misti in una competizione SM14.

Il 25 settembre 2010  è nata la Federazione Italiana Nuoto Paralimpico (FINP) con l’obiettivo di “gestire al meglio le competenze del nuoto paralimpico, tenendo conto dell’evoluzione dello scenario sportivo nazionale ed internazionale.” 

APPASSIONATO DI NUOTO?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
ci sono tante clorose notizie in arrivo