18 BUONI PROPOSITI DI UN NUOTATORE PER IL 2018

Per un nuotatore ogni anno è una nuova sfida. Nuovi obiettivi da perseguire, nuove gare da vincere, nuovi avversari con cui battagliare. Per un nuotatore ogni anno è un nuovo inizio, una nuova stagione da vivere fino in fondo, tra doppi allenamenti, trasferte, meeting, la scuola al mattino, la piscina al pomeriggio e la fame che ci tormenta h24.

Per questo 2018 ho deciso di scrivere 18 buoni propositi, 18 obiettivi (stupidi e non) per rendere anche quest’anno indimenticabile: insomma, ecco i miei 18 buoni propositi per questo 2018:

  1. Non arrivare mai in ritardo ad allenamento
  2. Non perdere la cuffia
  3. Non insultare mai l’allenatore
  4. Non rompere gli Svedesi → Leggi: 10 parole che per i nuotatori hanno un significato diverso
  5. Ricordarmi di portare lo shampoo a ogni allenamento
  6. Non andare in bagno durante il set centrale
  7. Non saltare mai gli allenamenti
  8. Non tagliare mai gli esercizi
  9. Passare a fagiano in almeno una gara della stagione

  1. Ricordarmi di portare le ciabatte sempre
  2. Trovarmi una ragazza nuotatrice → Sportive, sempre profumate di cloro, hanno – come tutti i nuotatori – un’innumerevole serie di qualità. Ecco 8 MOTIVI PER FIDANZARSI CON UNA NUOTATRICE
  3. Non tirarmi alla corsia, nemmeno quando sto per morire
  4. Non insultare i ranisti
  5. Evitare di distruggere la mano sulla corsia
  6. Presentarmi sul blocco di partenza con una maglietta Dolce Stil Nuoto → scopri le 10 MAGLIETTE CHE TUTTI I NUOTATORI VORREBBERO AVERE
  7. Essere grato di almeno una cosa ogni allenamento
  8. Non continuare a ripetere di avere fame
  9. Non affogare

In ogni caso auguriamo a tutti quanti un anno ricco di grandi e magnifiche nuotate! Chiunque nuoti con una certa regolarità lo sa: nuotare fa bene … 10 MOTIVI PER CUI IL NUOTO RENDE FELICI: appena termini l’allenamento, muovendo i primi passi sulla terra-ferma, il tuo corpo viene pervaso da una piacevole sensazione di benessere.

Citando Carola Barbero: “I nuotatori quando escono dall’acqua sorridono. I corridori fanno smorfie impressionanti, i ciclisti digrignano i denti, i tennisti chiudono ermeticamente le labbra. I nuotatori sorridono. Non c’è nulla di più struggente e curioso.” In fin dei conti l’obiettivo principale, anche in questo 2018, sarà quello di continuare a nuotare.

SEI APPASSIONATO DI NUOTO?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
ci sono tante clorose notizie in arrivo