BIOGRAFIE

BIOGRAFIE

Leggende, campioni, le storie di uomini comuni divenuti miti. Nella sezione biografie sono raccolte le straordinarie imprese di chi è entrato nella HALL OF FAME del nuoto. Protagonisti di questi racconti sono i migliori atleti italiani e i più grandi campioni internazionali che hanno scritto la storia degli sport acquatici → SCOPRI LA CLASSIFICA DEI NUOTATORI PIÙ FORTI DI SEMPRE

MICHAEL PHELPS

Il copione della sua straordinaria vita sembra essere stato dettato direttamente da una divinità greca: da Sidney ad Atene, da Pechino a Londra e infine l’ultimo capitolo nella leggendaria Rio de Janeiro. Quella che vi apprestate a leggere è la storia del Kid di Baltimora, il bambino diventato leggenda, il nuotatore più forte che il mondo abbia mai conosciuto, l’atleta che ha battuto qualsiasi record.


FEDERICA PELLEGRINI

Nuotatrice italiana specializzata nello stile libero. E' considerata la più forte nuotatrice della storia del nuoto azzurro. Ha vinto 10 medaglie mondiali e due medaglie olimpiche; è l'attuale detentrice del record del mondo nei 200 stile. Nel 2008 a Pechino è divenuta la prima nuotatrice italiana a laurearsi campionessa olimpica.


KATIE LEDECKY

Kathleen Genevieve Ledecky, (conosciuta da tutti come Katie Ledecky) è una nuotatrice statunitense, primatista mondiale dei 400, 800 e 1500 m stile libero. Nonostante la giovane età (classe 1997) è considerata la più forte stileliberista della storia del nuoto.


GREGORIO PALTRINIERI

Appassionato di Basket e innamorato del mito di Ian Thorpe, è una delle stelle più brillanti del nuoto italiano. Attualmente è campione mondiale e olimpico nei 1500 stile di cui è primatista italiano ed europeo.


IAN THORPE

9 medaglie olimpiche, 15 medaglie iridate e 23 record mondiali fatti cadere tra il 1998 e il 2002: Ian Thorpe è considerato uno dei più grandi nuotatori di tutti i tempi, leggenda indiscussa dello sport australiano e del nuoto mondiale.


KATINKA HOSSZU

Nuotatrice magiara specializzata nei misti e nel dorso, soprannominata “The Iron Lady” per l’elevato numero di gare ed eventi cui partecipa, è considerata la più grande mistista nella storia del nuoto; di questa specialità è primatista mondiale in tutte le distanze (sia in vasca lunga che in corta).


FILIPPO MAGNINI

I due ori leggendari ai mondiali di Montreal e di Melbourne, il re indiscusso della gara regina, il più forte stileliberista italiano nelle distanze brevi di tutti i tempi, il capitano del team azzurro. Lui è Filippo Magnini, lui è Re Magno.


ADAM PEATY

Campione mondiale nei 50 e nei 100 rana e olimpico nei 100 rana, è stato il primo nuotatore nella storia a scendere sotto il muro dei 26” nei 50 e dei 58” nei 100 rana, detiene il primato mondiale in entrambe le distanze. Non solo è considerato uno dei più forti ranisti di tutti i tempi, Peaty è una vera e propria forza rivoluzionatrice della rana mondiale.


FABIO SCOZZOLI

Quella di Fabio Scozzoli è una storia sensazionale: fatta di vittorie e di sconfitte, di cadute e di rinascite, di tanto cuore e di tanta passione. Una passione che è stata capace di farlo uscire dagli anni più bui e difficili, di farlo tornare ad altissimi livelli. La storia di Fabio Scozzoli è una di quelle belle favole che solo il nuoto sa regalare.


ALTRE BIOGRAFIE (in ordine alfabetico)

A

Colonna portante del nuoto statunitense, è stato campione olimpico dei 100sl a Londra 2012 e bronzo a Rio 2016. In tutto nel suo palmares 8 medaglie olimpiche, 16 medaglie mondiali (13 in lunga e 3 in corta) e 9 medaglie pan-pacifiche.


C

È stata la prima italiana a vincere una medaglia olimpica nel nuoto (Monaco ’72) e la prima nuotatrice azzurra a stabilire un primato mondiale (Campionati del mondo di Belgrado ’73, 800sl). Considerata una delle più forti nuotatrici italiane di tutti i tempi (nell’86 è stata inserita nella Hall of Fame internazionale del nuoto), dopo l’addio al nuoto si è dedicata alla carriera da giornalista sportiva.

Cieca dalla nascita, ha iniziato a nuotare sin da piccolissima. Oggi è una nuotatrice paralimpica italiana: è stata campionessa europea, mondiale e paralimpica nello stile libero e nel dorso.

Un’argento e un bronzo olimpico, 10 medaglie mondiali (1 oro, 3 argenti e 6 bronzi) e 29 medaglie europee: è la più grande tuffatrice italiana (ed europea) di sempre.

Thomas Ceccon nasce a Thiene (in Veneto, provincia di Vicenza) il 27 gennaio 2001. Specializzato nel dorso e nei misti, ha ottenuto buoni risultati anche nello stile libero, è l'attuale primatista italiano nei 200 misti in vasca corta. Nel suo palmares 5 medaglie internazionali, vinte ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires nel 2018.

Santo Condorelli è un nuotatore italiano velocista specializzato nello stile libero e nella farfalla. Medaglia di legno nella finale dei 100sl a Kazan 2015 e a Rio 2016 (nuotando per il team canadese), è divenuto celebre alla cronaca per il suo rituale pre-gara - e antistress - di rivolgere il dito medio al padre sugli spalti mentre si trova sul piano vasca.

12 medaglie olimpiche e 19 medaglie mondiali. E' stata la prima nuotatrice nella storia a scendere sotto il muro prima dei 59" e poi dei 58" nei 100 dorso, stabilendo nel corso della carriera ben 8 record mondiali sulla distanza. Nel 2002 è stata eletta miglior nuotatrice dell'anno.


D

La drammatica storia di Dale Oen, il nuotatore norvegese specializzato nei 100 rana, vice-campione olimpico a Pechino 2008 e campione del mondo a Shanghai 2011, morto a soli 26 anni in Arizona a pochi mesi dall'inizio dei Giochi Olimpici di Londra.

Classe '94, è un nuotatore mezzofondista italiano, campione mondiale in carica negli 800 stile libero e due volte bronzo olimpico a Rio de Janeiro.

Considerato uno dei più forti tuffatori di tutti i tempi, è stato il tuffatore azzurro più vincente di sempre, nonché l’unico tuffatore al mondo ed essere riuscito a vincere l’oro nella stessa specialità individuale in 3 diverse edizioni Olimpiche.

Caeleb Dressel è specializzato nelle distanze brevi (50 e 100m) dello stile libero e del delfino. E' il detentore del record mondiale nei 50sl yards e della 4x100 mista mista in vasca da 50m. A Budapest 2017 ha vinto 7 ori iridati, uguagliando il primato di ori vinti in una singola edizione di Campionati Mondiali di Michael Phelps (2007).


E

Anthony Ervin è un nuotatore statunitense specializzato nello stile libero. Oro olimpico a Sidney 2000 nei 50 sl ha replicato l’impresa 16 anni più tardi vincendo la finale dei 50 stile ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. Per il suo stile stravagante, i suoi molti tatuaggi e il suo passato sregolato è definito la rock-star del nuoto.


F

Una carriera breve ma intensa terminata a soli 25 anni, nel palmares 1 argento olimpico, 3 medaglie mondiali, 11 medaglie europee e 44 titoli italiani. E' stata primatista europea negli 800sl e mondiale nei 1500sl in vasca corta. Ecco l'incredibile storia della nuotatrice romana Alessia Filippi.

E’ stato il primo nuotatore italiano a vincere un oro olimpico e il primo nuotatore nella storia a vincere la combinata 100-200 rana in una singola edizione dei Giochi Olimpici. Inserito nella Swimming Hall of Fame nel 2012, Domenico Fioravanti è uno dei più forti nuotatori italiani di tutti i tempi.

5 ori olimpici, 11 ori mondiali, 5 record mondiali fatti cadere in carriera. Un totale di 28 medaglie internazionali vinte in soli 3 anni di carriera. La sfortuna di un infortunio alle spalle che sembra non finire mai sino al ritiro definitivo dalle competizioni a soli 23 anni. Ecco l'incredibile storia di Missy Franklin.


H

È stato il primo atleta a vincere una medaglia olimpica nel nuoto (Atene 1896), il primo plurimedagliato olimpico nel nuoto nonché il primo a vincere una medaglia olimpica in due discipline diverse. Considerato un esempio per tutti nel mondo sportivo e non solo. Nel ‘55 è stato inserito nella Hall of Fame internazionale del nuoto.


G

Martina Grimaldi è nuotatrice bolognese pluricampionessa italiana, europea e mondiale nel nuoto di fondo. Nel suo palmarès due titoli iridati: nella 10 km a Roberval nel 2010, e nella 25 km a Barcellona nel 2013.


L

Primo nuotatore italiano (nel campo maschile) a vincere una medaglia d'oro in un Campionato Mondiale, il suo WR di 1'46"69 nei 200sl rimase imbattuto per 10 anni, il periodo più lungo nella storia dei 200 metri. Nel 1989 fu atleta italiano dell'anno e nuotatore europeo dell'anno. Quattro i record mondiali collezionati in carriera.

Chad le Clos è un nuotatore sudafricano specializzato nel delfino, nello stile libero e nei misti. Dotato di una particolare versatilità, è competitivo sia nelle distanze brevi come i 50sl, sia in distanze medio lunghe come i 400 misti. E’ stato campione olimpico nei 200 metri delfino ai Giochi Olimpici di Londra 2012.


M

Record dopo record, il giovanissimo Nicolò Martinenghi (classe '99) è entrato di prepotenza nel nuoto che conta. Specializzato nella rana è il detentore del record italiano e mondiale Juniores nei 100 rana.

Affetto da ipoplasia congenita al femore sinistro è un nuotatore paralimpico italiano, in carriera ha vinto un oro, tre argenti e tre bronzi paralimpici.


P

Nata il 9 gennaio 1989 a Odense, in Danimarca, Rikke Møller Pedersen è un ex-nuotatrice danese specializzata nella rana e ritiratasi dal nuoto agonistico nel gennaio del 2019. È l'attuale primatista del mondo dei 200m rana. Ai  Giochi Olimpici di Rio de Janeiro fu bronzo con la 4x100 mista danese.

Carlo Pedersoli, in arte Bud Spencer, oltre ad essere stato uno degli attori italiani più famosi a cavallo degli anni ’70 – ’80 (formando la celebre coppia con Terence Hill), è stato pallanuotista e nuotatore di rilievo nazionale; è stato il primo italiano a scendere sotto il muro del minuto nei 100 stile

Aleksandr Popov è stato un nuotatore russo specializzato nello stile libero veloce. E’ stato primatista mondiale e campione olimpico sia nei 50 che nei 100 stile.


Q

Dal bronzo nei 1500sl ai Campionati Mondiali di Budapest 2017 alla tripletta Europea con l'oro nei 400sl, negli 800sl e nei 1500sl alla rassegna di Glasgow 2018. Simona Quadarella è la detentrice del record italiano negli 800m stile libero e nei 1500m stile libero in vasca corta.


R

Campione olimpico a Sidney nel 2000 e campione iridato a Fukuoka nel 2001, il suo palmares vanta 4 medaglie olimpiche, 15 medaglie mondiali e 41 medaglie continentali, numeri che lo rendono uno dei più forti nuotatori italiani di tutti i tempi. E' stato campione europeo, mondiale e olimpico nei 200 misti, è stato primatista europeo nei 400sl in vasca lunga e nei 1500sl in vasca corta.


S

Quella di Fabio Scozzoli è una storia sensazionale: fatta di vittorie e di sconfitte, di cadute e di rinascite, di tanto cuore e di tanta passione. Una passione che è stata capace di farlo uscire dagli anni più bui e difficili, di farlo tornare ad altissimi livelli. La storia di Fabio Scozzoli è una di quelle belle favole che solo il nuoto sa regalare.

 

Ex nuotatore statunitense, Mark Spitz è celebre per i 7 ori olimpici vinti ai Giochi di Monaco ’72, è stato il primo atleta nella storia a riuscire in una tale impresa che a oggi è stata superata solamente da quella di Michael Phelps a Giochi Olimpici di Pechino 2008.


W

Il fattorino figlio di un minatore che diventò il più forte nuotatore degli anni ’20. Johnny fu il primo nella storia a scendere sotto il muro del minuto nei 100sl, capace di realizzare in carriera 67 record mondiali e di vincere 6 medaglie olimpiche, per poi diventare uno dei più famosi attori di Hollywood, grazie al ruolo di Tarzan.


PER APPROFONDIRE: ECCO I NUOTATORI PIÙ MEDAGLIATI DELLA STORIA DELLE OLIMPIADI

SCOPRI DI PIÙ → Visita la Hall of Fame del nuoto dove vengono celebrati i più grandi nuotatori di sempre. Troverete una lista di nomi che non solo hanno reso celebre il nuoto, ma che con le loro storiche imprese sono entrati nella leggenda dello sport mondiale.

SEI APPASSIONATO DI NUOTO?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
ci sono tante clorose notizie in arrivo