MARTINA GRIMALDI - LA FONDISTA BOLOGNESE REGINA DELLE ACQUE LIBERE

MARTINA GRIMALDI - LA FONDISTA BOLOGNESE REGINA DELLE ACQUE LIBERE

Martina Grimaldi è nuotatrice bolognese pluricampionessa italiana, europea e mondiale nel nuoto di fondo. Nel suo palmarès due titoli iridati: nella 10 km a Roberval nel 2010, e nella 25 km a Barcellona nel 2013. è  stata bi-campionessa continentale nella 10km (a Eilat 2011 e a Piombino 2012), e ha vinto un bronzo olimpico nella 10km ai Giochi Olimpici di Londra 2012. Nel 2018 è stata inserita nel International Swimming Hall of Fame.

Martina Grimaldi nasce a Bologna il 28 settembre 1988. Inizia la sa carriera natatoria a livello internazionale nel 2006 partecipando a soli 17 anni alla 5km dei Campionati Europei di nuoto di Budapest, dove giunge sesta. Nel 2007 viene selezionata dalla nazionale azzurra per partecipare ai Campionati Mondiali di Melbourne dove conquista il sesto posto nella 5km. A soli 18 anni, Martina è tra le 10 più forti al mondo nella distanza più breve del nuoto di fondo.

A partire dall'anno successivo la nuotatrice bolognese decide di dedicarsi anche alla 10 km e alla 25km. Scelta che si rivelerà particolarmente indovinata: agli Europei di Dubrovnik, infatti, conquista la prima medaglia internazionale chiudendo al secondo posto proprio la 10km e sfiora il podio anche nella distanza più lunga, quarto posto nella 25km.

Nel 2009, nella 10km dei Mondiali di Roma, arriva la sua prima medaglia iridata: bronzo. Ma sarà il 2010 a lanciare definitivamente Martina Grimaldi: ai campionati europei di Budapest vince la sua prima medaglia internazionale nella 25km (bronzo in 5 ore 48'30"8) mentre ai Campionati Mondiali in acque libere di Roberval, in Canada, Martina vince l'oro nella 10km.

Nella stessa distanza Martina vince il titolo continentale a Eilat nel 2011 e l’argento iridato ai Campionati Mondiali di Shanghai (sempre nel 2011) . L'anno successivo l'azzurra conferma il titolo continentale vinto in Israele, vincendo nuovamente la 10km a Piombino, dove vince anche la sua seconda medaglia internazionale nella 25 km, è bronzo proprio come a Budapest due anni prima. Ai Giochi Olimpici di di Londra vince ancora un bronzo nella 10km, chiudendo in 1h 57'41"8 dietro all'ungherese Eva Risztov e alla statunitense Haley Anderson.

Il 2013 consacra definitivamente Martina nell'olimpo del nuoto di fondo mondiale. Durante i Campionati Mondiali di nuoto di Barcellona l'azzurra vince la 25km, secondo oro iridato per lei. Nel 2014 e nel 2016 si conferma la fondista europea più forte nella 25km, vincendo l'oro continentale sia ai Campionati europei di Berlino 2015 sia a Hoorn 2016. L'anno successivo ai Campionati Mondiali di Budapest chiude al quarto posto la 25km in 5h23’54”6, davanti a lei l'azzurra Arianna Bridi, bronzo.

Nel 2018 è stata inserita nel International Swimming Hall of Fame (LEGGI L'ARTICOLO), prestigiosa lista dove vengono inseriti atleti e allenatori che si sono distinti a livello internazionale nel nuoto, nel nuoto sincronizzato, nei tuffi, e nella pallanuoto.

LEGGI LE BIOGRAFIE
DI MOLTI ALTRI NUOTATORI

APPASSIONATO DI NUOTO?

ABBONATI ALLA NOSTRA NEWSLETTER:
tante clorose notizie in arrivo!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al nostro blog: ci sono tante clorose notizie in arrivo.