NUOTO, ASSOLUTI 2023: RISULTATI BATTERIE 29 NOVEMBRE 1

NUOTO, ASSOLUTI 2023: RISULTATI BATTERIE 29 NOVEMBRE

29 Novembre 2023 Off Di Sofia

Dopo i pass olimpici conquistati ieri, si riparte dal secondo giorno di batterie al Campionato Italiano Open Frecciarossa 2023.

Bene Thomas Ceccon e Matteo Ciampi che, freschi di titolo italiano, si qualificano agevolmente anche per le finali di oggi con il miglior tempo, rispettivamente nei 100 dorso e nei 400 stile libero.

Scintille nei 100 rana sia maschili che femminili, territorio che preannuncia una caccia ai pass olimpici e mondiali. Subito in luce Simone Cerasuolo, unico sotto al minuto nelle batterie, e Benedetta Pilato con un tempo stellare già al mattino.

Buoni i segnali della velocità pura: Scotto Di Carlo e Zazzeri guidano le classifiche, rispettivamente, dei 50 farfalla femminili e dei 50 stile libero maschili.

Di seguito, tutti i risultati delle batterie del Day2.


RISULTATI BATTERIE

100 Dorso Uomini

  • Record del Mondo: 51"60
  • Record europeo: 51"60
  • Record italiano: 51"60
  • Tempo limite Doha 2024: 53"7
  • Tempo limite Parigi 2024: 52"9

Una gara tranquilla, ma solo all'apparenza. Con un tempo abbondantemente al di sopra del suo personale - che è attualmente record del mondo - Thomas Ceccon si qualifica agevolmente con il miglior crono d'ingresso (54"84), in una finale che lo proietta già come vincitore.

Dietro sarà bagarre: tra Lorenzo Mora, fresco di pass per Doha (secondo tempo in 54"94 a solo un decimo da Ceccon), Christian Bacico, Michele Lamberti e Alessandro Miressi, sempre più competitivo anche nello stile a pancia in su.


50 Dorso Donne

  • Record del Mondo: 26"86
  • Record europeo: 27"10
  • Record italiano: 27"39
  • Tempo limite Doha 2024: 27"7

Nei 50 dorso, la primatista italiana Silvia Scalia guida la classifica con 28"47, davanti a Federica Toma (28"53) e Costanza Cocconcelli (28"55).

La finale si preannuncia combattuta, con le otto pretendenti al titolo racchiuse nel range di soli sei decimi; per il pass, tuttavia, serve scendere di un bel po'.


400 Stile Libero Uomini

  • Record del Mondo: 3'40"07
  • Record europeo: 3'40"07
  • Record italiano: 3'43"23
  • Tempo limite Doha 2024: 3'45"0
  • Tempo limite Parigi 2024: 3'43"9

Dopo aver vinto il suo primo titolo italiano nella mezza distanza, Matteo Ciampi non ha nessun problema a qualificarsi anche nella finale dei 400 in 3'51"31.

A dare del filo da torcere a Ciampi, a caccia della seconda medaglia d'oro, ci saranno soprattutto Marco De Tullio (3'52"36) e Gabriele Detti (3'52"55) ma occhio anche a Davide Marchello e al classe 2006 Filippo Bertoni.


200 Stile Libero Donne

  • Record del Mondo: 1'52"85
  • Record europeo: 1'52"98
  • Record italiano: 1'52"98
  • Tempo limite Doha 2024: 1'57"6
  • Tempo limite Parigi 2024: 1'57"0

Buona prova per Giulia D'Innocenzo, unica atleta a infrangere il muro dei 2 minuti: con 1'59"71, oggi pomeriggio nuoterà in corsia 4.

A seguire, una linea compatta di avversarie che non va oltre i 2'01"1. Le favorite per il titolo, insieme alla D'Innocenzo, sono virtualmente Giulia Ramatelli (2'00"05) e Antonietta Cesarano (2'00"28).


100 Rana Uomini

  • Record del Mondo: 56"88
  • Record europeo: 56"88
  • Record italiano: 58"26
  • Tempo limite Doha 2024: 59"5
  • Tempo limite Parigi 2024: 58"9

Subito in luce Simone Cerasuolo, unico atleta a infrangere la barriera dei 60 secondi, che si qualifica in finale con 59"54.

Grandi aspettative per il pomeriggio: si preannuncia un'accesa sfida tra gli avversari, oltre a una vera e propria caccia ai pass. Ai blocchetti di partenza anche Nicolò Martinenghi (1'00"04), Ludovico Viberti (1'00"08) e Federico Poggio (1'00"34).


100 Rana Donne

  • Record del Mondo: 1'04"13
  • Record europeo: 1'04"35
  • Record italiano: 1'05"67
  • Tempo limite Doha 2024: 1'06"5
  • Tempo limite Parigi 2024: 1'06"3

Elegantissima ma devastante, Benedetta Pilato segna un tempo strabiliante già al mattino: 1'06"18 per lei. Basta già replicare il tempo in finale per staccare un pass internazionale!

Dietro di lei, le "solite" Martina Carraro e Arianna Castiglioni (1'07"78 e 1'07"96, rispettivamente) che non perderanno l'occasione di battagliare per il titolo assoluto, ancora una volta.

Bene anche la vicecampionessa europea in carica Lisa Angiolini (1'08"21).


100 Farfalla Uomini

  • Record del Mondo: 49"45
  • Record europeo: 49"68
  • Record italiano: 50"64
  • Tempo limite Doha 2024: 51"1
  • Tempo limite Parigi 2024: 51"6

A guidare la classifica è Federico Burdisso in 52"02, davanti a Gianmarco Sansone (52"42) e Alberto Razzetti (52"52).

In finale ritroveremo anche i veterani Matteo Rivolta e Piero Codia, rispettivamente qualificati con il settimo e l'ottavo tempo.


50 Farfalla Donne

  • Record del Mondo: 24"43
  • Record europeo: 24"43
  • Record italiano: 25"78
  • Tempo limite Doha 2024: 25"6

Buoni i segnali che arrivano dalla velocità pura del delfino. Fa da capofila Viola Scotto Di Carlo, di certo non nuova al panorama assoluto in questa distanza, con 26"37.

A seguire, Sonia La Quintana (26"58) e una Elena Di Liddo in ripresa (26"71). Assente Silvia Di Pietro, grande interprete della velocità italiana.


50 Stile Libero Uomini

  • Record del Mondo: 20"91
  • Record europeo: 20"94
  • Record italiano: 21"37
  • Tempo limite Doha 2024: 21"9
  • Tempo limite Parigi 2024: 21"6

Subito sotto al muro dei 22 secondi Lorenzo Zazzeri: il suo 21"95 lo proietta come virtuale vincitore, ma occhio al campo partenti.

Una finale esplosiva in cui Il veterano Luca Dotto, Leonardo Deplano e il giovane Gabriele Brambillaschi gli daranno filo da torcere.


1500 Stile Libero Donne - Serie lente

  • Record del Mondo: 15'20"48
  • Record europeo: 15'38"88
  • Record italiano: 15'40"89
  • Tempo limite Doha 2024: 15'57"0
  • Tempo limite Parigi 2024: 15'55"0

Al via solo la terza delle tre serie previste dal programma. La vincitrice è Aurora Sbaragli, che segna il nuovo tempo di riferimento di 16'53"89.


Appassionato di nuoto?

Immergiti in questo affascinante mondo con noi! Non perderti le ultime notizie e gli ultimi racconti, seguici sui nostri canali social, iscriviti alla nostra newsletter o unisciti ai nostro canali WhatsApp e Telegram. Contenuti speciali, articoli di approfondimento, video coinvolgenti e podcast informativi.

👉 WHATSAPP: le ultime news live
👉 FACEBOOK: un tuffo quotidiano nel nuoto
👉 INSTAGRAM: i momenti più belli
👉 TELEGRAM: notizie e storie affascinanti


Non vuoi perderti le nostre storie?

Ricevi le ultime novità, approfondimenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta. Riceverai ogni settimana la nostra weekly newsletter contenente gli articoli e le storie più interessanti degli ultimi 7 giorni. Fai un tuffo nell'esperienza completa del nuoto: iscriviti ora!

📨 ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Profilo Autore

Sofia
Sofia
Studentessa di Chimica, nuotatrice agonista, aspirante scrittrice: non necessariamente in quest’ordine. Forse l’unica nuotatrice al mondo che trova divertenti i 200 farfalla, ma le sue gare preferite in assoluto sono i 100 farfalla e i 100 stile. Membro della redazione, il suo compito? Raccontare storie di cloro sul mondo natatorio e le sue dinamiche per affascinare i meno appassionati, per strappare un sorriso dopo la stanchezza di fine allenamento o, semplicemente, per far battere il cuore agli atleti della community e farli innamorare del nuoto come la prima volta.