BUDAPEST 2017 – MONDIALI DI NUOTO: RISULTATI ULTIMA GIORNATA 1

BUDAPEST 2017 – MONDIALI DI NUOTO: RISULTATI ULTIMA GIORNATA

30 Luglio 2017 Off Di Redazione

A Budapest siamo ufficialmente giunti all'ultima giornata della XVII edizione dei campionati mondiali di nuoto FINA. I mondiali magiari si concludono con uno straordinario oro di Gregorio Paltrinieri nei 1500 che si conferma il re indiscusso della distanza, e poi un incredibile Caeleb Dressel che con la staffetta statunitense conquista il settimo sigillo iridato. Ecco tutti i risultati di oggi, 30 luglio:

RISULTATI BATTERIE MATTINA

MEDAGLIERE ITALIANO

400 misti uomini → Non bene l'azzurro Federico Turrini che rimane fuori dai fantastici 8. Primo crono per lo statunitense Kalisz in 4.09.79. Questi gli altri 7 finalisti: Litchfield, Verraszto, Seto, Almeida, Litherland, Hagino, Nagy.

400 misti donne → La lady di ferro domina le batterie della mattina facendo sognare l'intera Duna Arena. Queste le finaliste che questa sera si contenderanno il titolo: Hosszu, Belmonte, Beisel, Pickrem, Shimizu, Smith, Ohashi, Miles.

TI SEI PERSO UNA GARA? ECCO DOVE RIVEDERE LE FINALI

4×100 mista uomini → brutta prestazione di tutti e 4 gli staffettisti italiani (Milli, Martinenghi, Codia e Miressi) che non riescono a entrare tra i migliori 8. La nazionale azzurra chiude in 3.34.11, queste le 8 nazionali qualificate:  Usa, Giappone, Russia, Gran Bretagna, Brasile, Ungheria, Cina, Bielorussia.

4×100 mista donne → le azzurre volano in finale con il sesto crono, buona la prestazione di Panziera, Castiglioni, Bianchi e Pellegrini che questa sera sfideranno Usa, Cina, Canada, Russia, Australia, Svezia, e Gran Bretagna per un posto sul podio iridato.

RISULTATI FINALI E SEMIFINALI SERA (LIVE dalle 17.30)

TI SEI PERSO UNA GARA? ECCO DOVE RIVEDERE LE FINALI

50 rana donne → Arianna Castiglioni non riesce a ripetere il tempo del record italiano, chiude la finale al settimo posto in 30.74, oro con tanto di record del mondo per la statunitense Lilly King in 29.40, argento Efimova e Bronzo Meili.

400 misti uomini → Lo statunitense Kalisz vince la finale dei 400 misti in 4.05.90, argento per il magiaro Verraszto, conclude il podio iridato Daiya Seto.

50 stile libero donne → Vince Sarah Sjostrom a soli 2 centesimi dal suo record del mondo (23.69), argento per Kromowidjodjo, bronzo per la statunitense Simon Manuel.

50 dorso uomini → Lacourt si laurea nuovamente campione del mondo nei 50 dorso, argento per Koga, bronzo per Greevers. Per il francese è record di vittorie nei 50 dorso: tripletta iridata dopo l'oro a Barcellona 2013 e a Kazan 2015.

400 misti donne → Stratosferica Katinka Hosszu, è oro leggendario, quarto titolo nei 400 misti, terzo consecutivo. La Duna Arena di Budapest in standing ovation per la campionessa magiara. Argento per la spagnola Mireira Belmonte Garcia, bronzo per la canadese Pickrem.

1500 stile libero uomini → Una finale emozionante, infinita, leggendaria. Paltrinieri d'oro nella gara delle gare per l'Italia con l'ucraino Romanchuk (14.37.14) che non rende facile la vita al campione olimpico della distanza e con Mack Horton che si prende un ottimo bronzo (14.47.70). LEGGI L'ARTICOLO

4×100 misti uomini → Grazie a un passaggio da brividi di Caeleb Dressel la staffetta statunitense vince l'oro: per la nascente leggenda statunitense è il settimo sigillo iridato. Argento alla Gran Bretagna e bronzo alla Russia.

4×100 misti donne → Oro Stati Uniti (3.51.55 - WR), argento Russia e Bronzo Australia. Nella rana ancora una volta sfida avvincente tra Lilly King e Julia Efimova.

GRAZIE PER AVER SEGUITO I MONDIALI DI NUOTO CON NOI.
SEI APPASSIONATO DI NUOTO?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Profilo Autore

Redazione
Redazione
Cresciuti a piccoli passi, cerchiamo ogni giorno di condividere con il maggior numero di persone le emozioni che il pianeta acqua ci fa vivere, con l'intento di far vedere che in Italia oltre ai palloni che corrono sui prati verdi e alle moto che girano sui circuiti ci sono anche tante storie che profumano di cloro.