#GLASGOW2018: TUTTI I RISULTATI DEL 6 AGOSTO

#GLASGOW2018: TUTTI I RISULTATI DEL 6 AGOSTO

Off Di nuotounostiledivita

Archiviati i primi 3 giorni di Campionati Europei, a Glasgow tutto è pronto per l'inizio di una nuova settimana densa di gare ed eventi. Oggi al via anche l'europeo dei tuffi (VEDI IL PROGRAMMA). Ecco tutti i risultati di oggi, 6 agosto, per il nuoto, il nuoto sincronizzato e i tuffi:

RISULTATI FINALI & SEMIFINALI

  • 200m delfino donne (finale)

Ilaria Cusinato e Alessia Polieri chiudono al settimo e all'ottavo posto nella finale vinta dalla magiara Boglarka Kapas. 2'08"91 il tempo di Ilaria Cusinato, 2'09"25 quello di Alessia Polieri.

  • 100m dorso uomini (finale)

Simone Sabbioni e Thomas Ceccon chiudono al quinto posto pari-merito in 53"85, oro per Kliment Kolesnikov in 52"53, nuovo record mondiale Juniores per il giovanissimo nuotatore russo. Buono il risultato per Ceccon, meno buono quello di Sabbioni che puntava al podio.

  • 100m dorso donne (semi)

Bene entrambe le azzurre che centrano l'accesso alla finale di domani, 59.88 per Carlotta Zofkova, terzo crono assoluto il suo, 59"90 per Margherita Panziera quinto crono assoluto. Primi due crono per la russa Fesikova e per Katinka Hosszu.

  • 200m stile uomini (semi)

Filippo Megli nuota un ottimo 200sl in semifinale, 1’46”70 il suo crono che gli vale la qualificazione in finale col quarto tempo assoluto. Domani finale assolutamente da non perdere.

  • 200m rana donne (semi)

Primo crono per Yuliya Efimova in 2'23"49, niente da fare per Francesca Fangio e Anna Pirovano che hanno chiuso con il quattordicesimo e il quindicesimo crono rispettivamente in 2'28"52 e in 2'29"21. Solo terza la Pedersen che domani cercherà di dare del filo da torcere alla Efimova.

  • 50m farfalla uomini (semi)

Centra la qualificazione Andrea Vergani in 23"37, quinto crono exaequo con il polacco Czerniak, primo tempo per Govorov (23"85) che rilancia per la finale di domani affermando ai microfoni di Rai Sport che vuole abbassare ulteriormente il record mondiale che ha siglato qualche mese fa al Settecolli. Segue a distanza Benjamin Proud in 23"01. Rimane Fuori dai giochi Piero Codia in 23"63.

  • 200m stile donne (finale)

I 200sl orfani della divina vengono vinti dalla francese Charlotte Bonnet in 1'54"95, record dei campionati. Argento per la Heemskerk, bronzo per la Guzhenkova.

  • 200m rana uomini (finale)

Arriva la prima medaglia di giornata per il nuoto azzurro: 2'08"54 il tempo di Luca Pizzini che gli vale un bellissimo bronzo dietro a Chupkov e Willby. L'azzurro conferma il bronzo vinto a Londra 2016 agli europei di due anni fa!

  • 200m misti uomini (finale)

Vince a sorpresa lo svizzero Desplanches in 1'57"04, davanti al tedesco Heintz e al britannico Litchfield.

  • 4x100 mista (finale)

Margherita Panziera, Fabio Scozzoli, Elena di Liddo e Alessandro Miressi portano la 4x100 mista mista sul gradino più basso del podio! E' bronzo dietro a Gran Bretagna e Russia. Crono di 3'44"85 quello degli azzurri che vale il nuovo record italiano per la staffetta.

RISULTATI NUOTO SINCRONIZZATO

Oggi sono arrivate altre due medaglie dal nuoto sincronizzato, facendo salire a 6 il bottino delle azzurre. Bronzo per Linda Cerruti nel solo tecnico, oro per la russa Svetlana Kolesnichenko, argento per l’ucraina Yelyzaveta Yakhno. Nel pomeriggio è arrivato il un altro bronzo con la finale del team tecnico a squadre dietro a Russia e Ucraina grazie a  Beatrice Callegari, Francesca Deidda, Costanza Di Camillo, Costanza Ferro, Gemma Galli, Alessia Pezone ed Enrica Piccoli. → SCOPRI IL MEDAGLIERE AZZURRO

RISULTATI BATTERIE NUOTO

  • 200m sl uomini

Quattro gli azzurri presenti nelle batterie dei 200sl al maschile ma è solo Filippo Megli che riesce ad accedere alla semifinale di questa sera: in 1'48"15 il suo crono, il quinto migliore della mattinata. Matteo Ciampi ha chiuso in 1'49"47, 13 centesimi più lento del crono per entrare in semi. Fuori dalla semifinale anche gli altri due azzurri: Mattia Zuin ha chiuso in 1'49"72, Stefano di Cola in 1'51"06.

  • 200m rana donne

Entrambe le azzurre centrano la semifinale di questo pomeriggio, Francesca Fangio undicesimo crono in 2'27"77, Anna Pirovano dentro in 2'29"46 (diciassettesimo tempo, dentro per il gioco degli scarti). Primo tempo per la Pedersen in 2'25"73.

  • 50m farfalla uomini

Andriy Govorov domina le batterie dei 50 farfalla davanti a Proud. Bene gli azzurri: tra i migliori 16 sia Andrea Vergani (dodicesimo crono in 23"61), sia Piero Codia (quattordicesimo tempo in 23"71). Fuori dai giochi Matteo Rivolta in 24"34

  • 100 m dorso donne

Margherita Panziera primo crono delle batterie dei 100 dorso al femminile in 59"86, tra le migliori 16 dentro anche Carlotta Zofkova in 1'00"07 (quinto tempo assoluto). Per l'Iron Lady Katinka Hosszu solo il settimo tempo. Silvia Scalia chiude in 1'00"92, sedicesimo crono, fuori per il gioco degli scarti.

  • staffetta mista 4x100m misti

Restivo, Castiglioni, Di Liddo e Dotto qualificano la staffetta mista mista per la finale di questa sera con il quinto crono assoluto, dietro a Olanda, Germania, Russia e Gran Bretagna. Questa sera, con qualche cambio in staffetta, si potrà puntare al podio.

  • 1500m sl donne

Simona Quadarella, dopo l'oro negli 800sl, domina senza problemi e senza difficoltà anche le batterie dei 1500sl in 16'05"33. Secondo tempo per la tedesca Koehler. Domani sera la finalissima!

Abbiamo parlato dell'oro di Miressi e del bronzo della Castiglioni, passando per Paltrinieri, Burdisso e i 30 anni della Divina Pellegrini. Ecco il recap della terza giornata di gare in questa nuova puntata di #Nuoto-Live:

TUTTI I RISULTATI DI OGGI

Vivi #Glasgow2018 con noi:

APPASSIONATO DI NUOTO?

ABBONATI ALLA NEWSLETTER
vivi con noi #Glasgow2018

Profilo Autore

nuotounostiledivita
nuotounostiledivita
“nuoto uno stile di vita” nasce nel 2010 grazie all'idea di due giovanissimi nuotatori (allora quindicenni) di condividere online la propria passione per il nuoto. Attraverso news, articoli, aforismi, foto, video e poesie, cerchiamo di offrirvi tutto quello che desiderate leggere sul mondo degli sport acquatici.