GWANGJU 2019 - MONDIALI DI NUOTO: PROGRAMMA 13 LUGLIO

GWANGJU 2019 - MONDIALI DI NUOTO: PROGRAMMA 13 LUGLIO

0 Di Federico

Mancano poche ore all'inizio della 5 km maschile che si svolgerà nelle acque del Lago coreano Jang Seongho. La 5 km maschile apre il programma iridato del nuoto di fondo e dà il via alla seconda giornata di gare della XVIII edizione dei Campionati Mondiali di Nuoto. Di seguito tutte le gare in programma sabato 13 luglio.

Nella notte tra venerdì e sabato, e precisamente all'una, inizierà ufficialmente il mondiale per il nuoto. Domenico Acerenza e Marcello Guidi andranno a caccia di una medaglia nella 5 km maschile, prima gara per nuoto e per il fondo in Corea, grandissima attesa per vedere lo stato di forma degli azzurri. La gara partirà alle 8 di mattina coreane, partenza anticipata di 2 ore per via del caldo, in Italia sarà l'una di notte. Le finali previste oggi - a partire dalle 6 di mattina - sono i tuffi con i 10m sincro misto, il metro femminile e i 3m sincro maschile, e il nuoto sincronizzato con l'atto conclusivo del solo tecnico.


Oltre alla 5 km, oggi in programma anche i preliminari dei tuffi dai 3 metri sincro maschile con Tocci e Marsaglia e del duo misto nel nuoto sincronizzato con Flamini e Minisini. Le finali previste oggi - a partire dalle 6 di mattina - sono i tuffi con i 10m sincro misto, il metro femminile e i 3m sincro maschile, e il nuoto sincronizzato con l'atto conclusivo del solo tecnico.

Rai e Rai Sport seguiranno l'evento con dirette live a notte fonda e proporranno poi delle repliche durante la giornata. Per maggiori info è possibile consultare il sito Rai Play. Di seguito programma e orari di sabato 13 luglio:


Ore 01:00 - 02:15 NUOTO DI FONDO – 5 k m maschile

In acqua gli azzurri Domenico Acerenza e Marcello Guidi.


Ore 03:00 - 05:00 TUFFI – 3 m sincro maschile, preliminari

Sul trampolino per l'Italia Tocci e Marsaglia.


Ore 04:00 - 05:30 NUOTO SINCRONIZZATO – Duo misto, preliminari

In acqua per l'Italia Flamini e Minisini.
Musica: Tritone di Michele Braga, coreografia di Anastasia Ermakova.


Ore 06:00 - 08:00 TUFFI – 10 m sincro misto, finale

Sul trampolino per l'Italia Verzotto e Batki.


Ore 08:30 - 10:15 TUFFI – 1 m femminile, finale


Ore 12:00 - 13:30 NUOTO SINCRONIZZATO – Solo tecnico, finale

In acqua la sincronetta azzurra Linda Cerruti.
Musica solo tecnico: Insomnia di Alexey Arkhipovskiy, coreografia di Gana Maximova.


Ore 13:45 - 15:15 TUFFI – 3 m sincro maschile, finale


#Gwangju2019: il programma iridato prevede la partecipazione di tutte le discipline FINA: nuoto, nuoto di fondo, nuoto sincronizzato, pallanuoto, tuffi. All'interno delle seguenti pagine è possibile consultare il programma di tutte le discipline iridate:


La diciottesima edizione dei Campionati Mondiali di nuoto è l'evento clous per gli sport acquatici del 2019, nonché vero e proprio trampolino di lancio in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Per rimanere sempre aggiornato e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social o iscriverti alla nostra newsletter.

Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM

Vivi #Gwangju2019 con noi!


ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Federico
Federico
23 anni, una breve parentesi da nuotatore agonista, poi sono scappato per dedicarmi alla filosofia. Dopo 5 anni di università non ho ancora capito se sia peggio Kant o un 400 misti. Nel 2010, in una serata post allenamento, ho creato nuoto uno stile di vita, da quel giorno mi sono fermamente convinto di una cosa: "tutti i più grandi pensieri sono concepiti mentre si nuota" (semicit). Da bambino Magnini era il mio idolo, crescendo ho iniziato ad amare il personaggio di Lochte, anche se quella di Ervin è la storia che mi affascina maggiormente. Regista e scenografo di film mentali da premio oscar, lettore a tempo perso, perdi tempo, tra una lezione universitaria e una nuotata in piscina mi diletto scrivendo articoli, curando la redazione del sito e pubblicando contenuti sui social. Spesso mi firmo con lo pseudonimo di Julian Carax (anche lui è scappato da qualcosa, in questo caso da un libro di Zafon).