MONDIALI DI NUOTO IN CORTA - PAGELLE 16 DICEMBRE

MONDIALI DI NUOTO IN CORTA - PAGELLE 16 DICEMBRE

16 Dicembre 2018 Off Di Redazione

Ad Hangzhou si concludono i campionati mondiali di nuoto in vasca corta. Non arriva l'oro sperato ma arriva l'argento di Gregorio Paltrinieri nella finale dei 1500sl e il bronzo della staffetta mista femminile che portano a quota 7 il bottino di medaglie della spedizione azzurra. Bianchi & Di Liddo chiudono in quarta e quinta posizione la finale dei 100 farfalla. Ecco il pagellone finale di oggi, domenica 16 dicembre:


Gregorio Paltrinieri, voto: 8

Una finale davvero bella ed emozionante con Paltrinieri che prova la fuga sin dalla prima vasca per sorprendere gli avversari e con Romanchuck che è l'unico che riesce a tenere l'andatura dell'azzurro. Il sorpasso di Romanchuck arriva solo all'ultima virata dopo 1475 metri in cui era stato l'azzurro a tenere l'andatura e a dominare la finale. Il rush finale premia l'ucraino con Greg che al termine della gara getta via la cuffia, di rabbia. Romanchuck chiude in 14'09"14 a 73 centesimi da Paltrinieri. Comunque positiva la prestazione dell'azzurro che torna a nuotare a livelli cui non lo vedevamo da tempo. Onore a Romanchuck per la bella vittoria!

Caeleb Dressel, voto: 8,5

Caeleb Dressel vince per due centesimi la finale della gara regina al maschile davanti al russo Morozov che cede nel finale. Arriva così l'ottava medaglia iridata per Dressel. Alla fine conclude il mondiale con 9 medaglie grazie all'oro vinto con la staffetta 4x100 mista maschile. In totale 6 ori e 3 argenti per lo statunitense. che con i 100sl riesce finalmente a vincere una finale individuale dopo il doppio argento nei 50sl e nei 100 farfalla.

TUTTI I RISULTATI DEL 16 DICEMBRE

Ilaria Bianchi & Elena di Liddo: 7

Manca un pizzico di fortuna, manca l'energia di ieri, manca la medaglia che tutti speravamo. Elena di Liddo non riesce a ripetere la prestazione di ieri in semifinale e chiude in quinta piazza alle spalle della compagna di squadra Ilaria Bianchi, quarto posto e giù dal podio per soli 8 centesimi. Resta un po' di rammarico perché anche questa volta sembra che l'ansia abbia giocato un brutto scherzo.

Cameron Van der Burgh: 9

Giù il cappello e tutti in piedi ad applaudire: chiude la sua carriera con una bellissima doppietta iridata. Dopo la vittoria nei 100 rana, trionfa anche nella distanza dimezzata davanti al bielorusso Shyamanovich e al brasiliano Lima. Il ranista sudafricano si dimostra ancora una volta - per l'ennesima volta - uno dei ranisti più forti di tutti i tempi. #CHAPEAU

TUTTI I RISULTATI DEL 16 DICEMBRE

Matteo Restivo: 5,5

Chiude in 1'51"58 e rimane fuori dai migliori 8 che si giocano la finale, undicesimo crono assoluto per lui. Un peccato la sua esclusione ma è necessario evidenziare come l'azzurro non avesse preparato specificatamente questo evento per concomitanza con gli studi universitari che sta portando avanti.

4x100 mista maschile: 4

L'Italia rimane fuori a sorpresa dalla 4x100 mista maschile. 2'26"11, primi degli esclusi, ma poco importa... non si può rimanere fuori dalla finale della staffetta mista maschile, non si può. Davvero una bruttissima delusione.

4x100 mista femminile: 8

La medaglia più bella di quest'ultima giornata di gare perché arriva un po' a sorpresa, sia grazie alla squalifica della staffetta australiana, sia grazie alla bellissima prestazione delle azzurre. Basti guardare i passaggi:

  • Panziera in 58"39
  • Carraro in 1'04"47
  • di Liddo in 56"41
  • Pellegrini in 52"11

Insomma, una prova di carattere che fa salire la staffetta mista femminile sul podio iridato alle spalle di USA e Cina. Senza dubbio il miglior modo per chiudere questo campionato mondiale!


TUTTI I RISULTATI DELLA SPEDIZIONE AZZURRA

In tutto sono 7 le medaglie vinte dalla spedizione azzurra in questa rassegna iridata: 3 argenti e 4 bronzi. Le tre medaglie d'argento portano le firme di Simona Quadarella negli 800sl, Marco Orsi nei 100 misti e Gregorio Paltrinieri nei 1500sl. I bronzi invece sono quelli di Gabriele Detti nei 400 misti, Martina Carraro nei 50 rana, Miressi, Vergani, Condorelli e Zazzeri nella 4x50sl uomini e infine Panziera, Carraro, di Liddo e Pellegrini nella 4x100 mista donne.


Link Utili

Rimani sempre aggiornato ai campionati mondiali in vasca corta seguendoci sui social o iscrivendoti alla nostra newsletter. Entra a far parte della più grande Social Community di nuotatori in Italia!

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM

Vivi #Hangzhou2018 con noi!

ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Redazione
Redazione
“nuoto uno stile di vita” nasce nel 2010 grazie all'idea di due giovanissimi nuotatori (allora quindicenni) di condividere online la propria passione per il nuoto. Attraverso news, articoli, aforismi, foto, video e poesie, cerchiamo di offrirvi tutto quello che desiderate leggere sul mondo degli sport acquatici.