ISL 2020 | MATCH 1, DAY 2: CALI CONDORS INARRESTABILI, PILATO BIS DI RECORD

ISL 2020 | MATCH 1, DAY 2: CALI CONDORS INARRESTABILI, PILATO BIS DI RECORD

17 Ottobre 2020 Off Di Sofia

Finisce il primo match dell'International Swimming League 2020 e alla Duna Aréna di Budapest si incorona la prima squadra vincitrice: i Cali Condors trionfano su Energy Standard, LA Current e NY Breakers. Di seguito i risultati più rilevanti, inclusi quelli delle nuove skin race su stili diversi.


Risultati principali

Dopo il trionfo di ieri i Cali Condors restano solidamente in testa e vincono il primo match.

Gli atleti del club oroazzurro sono autori di ottimi piazzamenti che contribuiscono ai 554 punti totali: di particolare lustro sono le doppiette primo-secondo posto nei 100 dorso (Smoliga e Nelson) e nei 100 misti (Dressel e Cieslak).

Gli Energy Standard tentano, tuttavia, una rimonta con le loro punte di diamante. La solita Sarah Sjostrom vince i 100 stile (51"17), seguita da Haughey e Gastaldello.

Al maschile si ha la rinnovata sfida tra Caeleb Dressel e Florent Manaudou che stavolta vede trionfare lo statunitense in 45"87, in uno stato di forma sicuramente migliore rispetto al giorno prima.

Tom Shields raddoppia e, dopo i 100 di ieri, si prende anche i 200 farfalla davanti a Chad Le Clos in 1'50"43.

L'italiana Benedetta Pilato si ripete e infrange un altro record italiano, questa volta nei 100 rana e di quasi mezzo secondo: con 1'03"67 (passaggio 30'12) è la prima italiana di sempre a scendere sotto il minuto e quattro secondi, in una gara stratosferica spalla a spalla con Lily King, che giunge in prima posizione.

E a proposito di rana, la skin race sui 50 è uno degli eventi più attesi. I punteggi sono triplicati e per la prima volta si assiste a una skin race in una specialità diversa dallo stile libero.

Al primo turno passano Hannis, King, Clark e Pilato. Due atlete Cali Condors e due Energy Standard: queste due squadre sono destinate a sfidarsi fino all'ultimo punto.

Al secondo turno passano Hannis e King. Una finale tutta Cali Condors, complice un arrivo imperfetto di Benedetta Pilato.

In finale trionfa Lily King  — 28'90 al suo terzo 50 nuotato nel giro di pochi minuti — che sembra voler riconfermare il titolo di imbattuta anche in questa edizione di ISL.

La skin race al maschile si disputa a dorso e gli LA Current ne approfittano per recuperare nei confronti di Energy Standard.

Al primo round passano Murphy, Stewart, Ress e Litchfield. Due atleti Cali Condors, uno LA Current e uno NY Breakers: niente da fare per il club rossoblu.

Al secondo round passano Litchfield e Murphy, che ruba i punti di tutti gli altri. Al terzo round Murphy conferma le aspettative e vince con ampio margine. Gli LA Current fanno bottino pieno: Ryan Murphy totalizza 58 punti totalmente da solo.

Le altre vittorie della giornata portano la firma di Murphy (100 dorso M), Sjostrom (100 misti F), Haughey (200 stile libero F), Scheffer (200 stile libero M), Gastaldello (50 farfalla F), Dressel  (50 farfalla M), Shymanovich (50 rana M), Energy Standard (4x100 stile mista), Margalis (400 misti F) e Litchfield (400 misti M).

 


Classifica dopo il secondo giorno:

  1. Cali Condors           554 PTS.
  2. Energy Standard    456 PTS.
  3. LA Current              360 PTS.
  4. NY Breakers           261 PTS.

Il dominio incontrastato dei Cali Condors li vede protagonisti di questo primo match. L'incetta di punti di Ryan Murphy non basta per il secondo posto della sua squadra; comunque gli LA Current recuperano di molto. I NY Breakers, forse, sono stati penalizzati un po' troppo dalla nuova regola "ruba-punti", soprattutto nella skin race dove il secondo posto di Litchfield è stato vano.


Appuntamento alle ore 18:00 di domani per il secondo match, che vedrà sfidarsi London Roar, DC Trident, Aqua Centurions e Team Iron.

Link utili

Ecco una serie di link utili per seguire al meglio l'International Swimming League:

FANTANUOTO
→ CALENDARIO GARE ISL 2020
 ISL 2020 | ULTIME NEWS


Segui l'International Swimming League con noi

Per rimanere sempre aggiornato su ISL 2020 e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

FACEBOOK
INSTAGRAM
TELEGRAM


Appassionato di nuoto?

ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Sofia
Sofia
Studentessa di Chimica, nuotatrice agonista, aspirante scrittrice: non necessariamente in quest’ordine. Forse l’unica nuotatrice al mondo che trova divertenti i 200 farfalla, ma le sue gare preferite in assoluto sono i 100 farfalla e i 100 stile. Membro della redazione, il suo compito? Raccontare storie di cloro sul mondo natatorio e le sue dinamiche per affascinare i meno appassionati, per strappare un sorriso dopo la stanchezza di fine allenamento o, semplicemente, per far battere il cuore agli atleti della community e farli innamorare del nuoto come la prima volta.