ISL 2020 | MATCH 7, DAY 1: ENERGY INARRESTABILI, SAKCI SFIORA IL RECORD DEL MONDO 1

ISL 2020 | MATCH 7, DAY 1: ENERGY INARRESTABILI, SAKCI SFIORA IL RECORD DEL MONDO

5 Novembre 2020 Off Di Sara

Gli Energy Standard partono forte sin da subito, staccandosi - sin dalle prime gare - dalla concorrenza e lasciando la lotta per il secondo posto al Team Iron e ai Toronto Titans. Anche in questo match non sono mancati i colpi di scena, primi fra tutti la prestazione del turco Emre Sakci (IRO) che ha sfiorato il Record del Mondo nei 50 rana.


Risultati principali

I team che si sono sfidati in questo match 7 sono stati:

Come d'abitudine, il programma gare di questo 7° match si apre con i 100 delfino, vinti dagli atleti di Energy Standard: Anastasiya ShkurdaiChad le Clos.

I 200 dorso al femminile si rivelano una gara molto combattuta, con 4 atlete in lotta per la vittoria: Amy Bilquist (DCT), Kylie Masse (TOR), Seebohm (ENS) e Lisa Bratton (TOR), con la Seebohm che riesce a beffare le rivali nelle ultime bracciate e aggiudicarsi la vittoria. Al maschile è doppietta degli Energy Standard con Evgeny Rylov e Kliment Kolesnikov che chiudono 1° e 3°, e che vedono l'inserimento di Jacob Pebley (DCT) alla seconda piazza del podio.

50 racconti sul nuoto: il libro di nuotounostiledivita

I 200 rana si prospettano come la gara di punta dei Toronto Titans. Con un vantaggio di oltre 2 secondi, Kelsey Wog porta a casa la prima vittoria della sua squadra; al maschile, invece, è doppietta di Anthony McKee e Erik Persson. La classifica, dunque, va a ricompattarsi, e vede il sorpasso dei Toronto Titans nei confronti degli Energy Standard!

La staffetta 4x100 stile libero degli Energy Standard formata da Pernille BlumeMadeline Banic - Siobhan Haughey e Femke Hemskeerk pare, già dalla carta, imbattibile e - nonostante l'attacco da parte dei Toronto Titans - riescono a portare a casa la vittoria e tornare in testa alla classifica.

Come i 200 rana prima, i 50 rana si rivelano preziosi per il Team Iron e - in generale - una delle gare più belle ed emozionanti. Nella gara al maschile, il turco Emre Sakci vince e sigla il nuovo Record Europeo in 25"29, sfiorando di pochi centesimi il Record del Mondo - appartenente a Cameron Van der Burgh di 25"25. Nella gara al femminile, non riesce l'ennesima impresa di baby Benedetta Pilato che viene beffata da una scatenata Ida Hulkko. Grazie alle due ottime prestazioni dei ranisti, la squadra di Katinka Hosszu rimonta e si porta al 2° posto, superando i Toronto Titans.

La staffetta veloce al maschile viene vinta dai Toronto Titans che, dalla corsia laterale, riescono a superare gli Enegy Standard e aggiudicarsi punti preziosi.

I 400 stile libero regalano una nota di colore, con Danas Rapsys (ENS) che perde il conto delle vasche e si ferma ai 350 metri. Nonostante ciò, riesce a vincere la gara! Al femminile, vince Siobhan Haughey (ENS).

Le staffette miste, la cui squadra vincitrice sceglierà la skin race di domani, vede eccellere tanto in campo femminile che maschile la squadra 2 degli Energy Standard, formata da Emily Seebohm, Benedetta Pilato, Anastasiya Shkurdai Sarah Sjostrom. Al maschile, invece, sono Rylov, Shymanovich, le Clos e Manaudou a portare a casa la vittoria.

Per le altre vittorie, i 50 stile libero vengono vinti dalla coppia di punta degli Energy Standard, Florent Manaudou Sarah Sjostrom. I 200 misti vedono ancora una volta una prova non eccezionale da parte di Katinka Hosszu che cede il trono a Kelsey Wog (TOR). La gara, al maschile, viene invece vinta da Leonardo Santos (IRO). I 50 dorso vengono vinti dalla coppia dei Toronto Titans: Kylie Masse e Shane Ryan.


Classifica dopo il primo giorno:

  1. Energy Standard    300
  2. Toronto Titans       229
  3. Team Iron               205
  4. Dc Trident              141

Sin da subito, gli Energy Standard partono col turbo e si aggiudicano la prima posizione provvisoria in classifica. Alle spalle, è lotta tra Toronto Titans e Team Iron per la seconda posizione. Più attardati, invece, i DC Tident.


Appuntamento questo pomeriggio alle 16:00 con la prima giornata del match 8 che vedrà impegnati London Roar, Tokyo Frog  Kings, Cali Condors e NY Breaker.

Per la seconda giornata di gare di questo 7° match, invece, bisognerà aspettare domani mattina alle ore 10:00.


Link utili

Ecco una serie di link utili per seguire al meglio l'International Swimming League:

FANTANUOTO
→ CALENDARIO GARE ISL 2020
 ISL 2020 | ULTIME NEWS


Segui l'International Swimming League con noi

Per rimanere sempre aggiornato su ISL 2020 e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

FACEBOOK
INSTAGRAM
TELEGRAM


Appassionato di nuoto?

ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Sara
Sara
Laureata in Scienze Linguistiche, è entrata in piscina per la prima volta alla tenera età di 3 anni e da quel momento non se n'è più andata. Aspirante giornalista e intervistatrice per diletto, le piace parlare (dicono sia anche logorroica) e vivere di emozioni. Lo Sport è così importante che ha scelto un Master in Sport Digital Marketing & Communication.