ISL 2020 | MATCH 2, DAY 2: UN MIRESSI SUBLIME NON BASTA

ISL 2020 | MATCH 2, DAY 2: UN MIRESSI SUBLIME NON BASTA

19 Ottobre 2020 Off Di Federico

Si conclude il secondo match del primo weekend di gare dell'International Swimming League 2020. Bene Alessandro Miressi a un passo dal record italiano nei 100sl e i ranisti azzurri che conquistano punti importanti. Marco Orsi vince i 100 misti. Al termine del match sono davanti i London Roar mentre gli Aqua Centurions terminano in ultima posizione.


Risultati principali

I team che si sono sfidati quest'oggi sono:

La giornata è iniziata con un super Alessandro Miressi (ACQ) che ha chiuso al secondo posto la gara regina, con un crono molto vicino al record italiano sulla distanza. Miressi si è confermato così tra gli azzurri più in forma del momento, dopo le ottime prestazioni ottenute già nella giornata di ieri.

Marco Orsi ha dominato i 100 misti in 51″69 facendo guadagnare punti preziosi al team Iron, di cui fa parte. Bene anche la rana azzurra con Martina Carraro e Arianna Castiglioni che hanno chiuso al secondo e al terzo posto i 100 rana mentre Nicolò Martinenghi ha dato del filo da torcere ad Adam Peaty nella gara al maschile, chiudendo infine proprio alle spalle del campione britannico.

Nel delfino e nei misti domina il team Iron, capitanato da Katinka Hosszu. L'Iron Lady è tornata a vincere e riuscendo così ad agguantare il secondo posto nella classifica dei team alle spalle dei London Roar. Le skin race a dorso si sono rivelate spietate con gli azzurri e hanno visto la vittoria dei London Roar: la Kameneva ha vinto la skin femminile mentre Diener ha domina quella al maschile. I Centurions hanno così chiuso in ultima posizione, sorpassati sul finire anche dai DC Trident.


Classifica dopo il secondo giorno:

  1. London Roar - 610.5
  2. Team Iron - 393.5
  3. DC Trident - 351
  4. Aqua Centurions - 339

London Roar in fuga sin dall'inizio stravincono senza problemi il match. Katinka Hosszu si risveglia e guida il team Iron alla conquista della seconda posizione. Le skin race sul dorso eliminano dai giochi gli Aqua Centurions che chiudono all'ultimo posto il primo match: le molte assenze purtroppo si fanno sentire.


Terminato il primo weekend di gare, il prossimo appuntamento sarà alle ore 16:00 di venerdì per il terzo match che vedrà scontrarsi Aqua Centurions, Tokyo Frog Kings, LA Current e Toronto Titans. Sperando che vada meglio per i Centurions.

Link utili

Ecco una serie di link utili per seguire al meglio l'International Swimming League:

FANTANUOTO
→ CALENDARIO GARE ISL 2020
 ISL 2020 | ULTIME NEWS


Segui l'International Swimming League con noi

Per rimanere sempre aggiornato su ISL 2020 e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

FACEBOOK
INSTAGRAM
TELEGRAM


Appassionato di nuoto?

ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Federico
Federico
Una breve parentesi da nuotatore agonista, poi sono scappato dalle gare per dedicarmi alla filosofia. Dopo 5 anni di università non ho capito se sia peggio Kant o un 400 misti. Nel 2010, in una serata post allenamento, ho creato nuoto uno stile di vita, da quel giorno mi sono fermamente convinto di una cosa: "tutti i più grandi pensieri sono concepiti mentre si nuota" (semicit). Da bambino Magnini era il mio idolo, crescendo ho iniziato ad amare il personaggio di Lochte, anche se quella di Ervin è la storia che mi affascina maggiormente. Regista e scenografo di film mentali da premio oscar, lettore a tempo perso, perdi tempo, mi sono laureato nel corso magistrale di Filosofia teoretica a Pavia e ora lavoro in una scaleup tecnologica italiana con sede a Pavia. Così, tra un json e una nuotata in piscina, mi diletto scrivendo articoli, curando la redazione del sito e pubblicando contenuti sui social.