NUOTO, EUROPEI IN CORTA 2021: RISULTATI DAY4 1

NUOTO, EUROPEI IN CORTA 2021: RISULTATI DAY4

5 Novembre 2021 Off Di Marta

Il quarto pomeriggio di gare dei Campionati Europei in vasca corta di Kazan 2021, regala la bellissima medaglia d'oro di Alberto Razzetti nei 200 farfalla che polverizza il precedente record italiano. Per Razzetti oro nei 200 farfalla e bronzo nei 200 misti! Ceccon è d'argento nei 200 misti e nuota il nuovo record italiano nei 50 farfalla. Fangio di bronzo nei 200 rana. Nei 1500sl doppietta azzurra Simona Quadarella è d'argento e Martina Rita Caramignoli è di bronzo: a vincere una sensazionale Anastasia Kirpichnikova.

Bene gli azzurri in semifinale: Margherita Panziera in finale dei 100 dorso, Matteo Ciampi e Marco De Tullio in finale dei 200sl, Elena di Liddo e Ilaria Bianchi in finale dei 100 farfalla, Costanza Cocconcelli e Sara Franceschi in finale dei 200 misti, Thomas Ceccon e Matteo Rivolta in finale dei 50 farfalla. Ecco il recap con tutti i risultati principali di oggi, 5 novembre 2021 (nella seconda parte della pagina trovate anche tutti i risultati delle batterie di questa mattina).


RISULTATI FINALI & SEMIFINALI DAY4

200 Misti Uomini - finale

  • Record Europeo: 1'50"85
  • Record Italiano: 1'53"26 1’52”49

Ed è subito doppietta azzurra: Thomas Ceccon vince l'argento nella finale dei 200 misti, polverizzando il record italiano: 1'52"49 il crono dell'azzurro. Alle sue spalle Alberto Razzetti vince il bronzo in 1'52"75: entrambi sotto il muro del minuto e 53 secondi. Vince la medaglia d'oro il greco Andreas Vazaios in 1'51"70. Il podio della gara:

  1. Andreas Vazaios in 1'51"70
  2. Thomas Ceccon in 1'52"49 RI
  3. Alberto Razzetti in 1'52"75

100 Stile Libero Donne - finale

  • Record Europeo: 50"58
  • Record Italiano: 52"10

Sarah Sjostrom vince la gara regina dominando la finale in 51"26, 4 decimi meglio della polacca Katarzyna Wasick che chiude in 51"58. Medaglia di bronzo per l'olandese classe '00 Marrit Steenbergen in 51"92. Quinta posizione per Silvia di Pietro in 52"71. Il podio della gara:

  1. Sarah Sjostrom in 51"26
  2. Katarzyna Wasick in 51"58
  3. Marrit Steenbergen in 51"92

100 Dorso Uomini - finale

  • Record Europeo: 48"58
  • Record Italiano: 49"68

Monumentale prestazione di Kliment Kolesnikov che vince la finale in 49"13 davanti a uno scatenato Robert-Andrei Glinta che chiude in 49"31. Terzo gradino del podio per Apostolos Christou in 49"87. Quinta e sesta posizione per gli azzurri: Matteo Rivolta chiude in 50"07, Lorenzo Mora in 50"19. Il podio della gara:

  1. Kliment Kolesnikov in 49"13
  2. Robert-Andrei Glinta in 49"31
  3. Apostolos Christou in 49"87

100 Dorso Donne - semifinale

  • Record Europeo: 55"03
  • Record Italiano: 56"57

Missione compiuta per Margherita Panziera che conquista la finale dei 100 dorso in 57"51, sesto tempo assoluto. Non rientra tra le migliori 8 Silvia Scalia che dopo un'ottima prima parte di gara chiude in 57"72, è la prima delle escluse. Primo tempo per Kira Toussaint in 56"04.


200 Stile Libero Uomini - semifinale

  • Record Europeo: 1'39"37
  • Record Italiano: 1'41"65

Matteo Ciampi e Marco De Tullio conquistano con facilità la finale dei 200 stile libero nuotando il quinto tempo pari-merito in 1'43"62. Primo tempo per il giovanissimo rumeno David Popovici (classe '04) che chiude in 1'43"08. Domani finale da non perdere!


100 Farfalla Donne - semifinale

  • Record Europeo: 54"61
  • Record Italiano: 56"06

Elena di Liddo e Ilaria Bianchi conquistano il pass per la finale di domani nei 100 farfalla: Elena di Liddo chiude in 56"71, terzo tempo assoluto dietro a Sjostrom (56"54) e Ntountounaki (56"49). Ilaria Bianchi invece è ottava in 57"55.


200 Rana Donne - finale

  • Record Europeo: 2'15"21
  • Record Italiano: 2'19"68

Nella finale dei 200 rana bellissima medaglia di bronzo per Francesca Fangio che chiude in 2'19"69, per lei è il nuovo primato personale (a un solo centesimo dal record italiano). Vince la finale la russa Evgeniia Chikunova che stabilisce in 2'16"88 il nuovo record mondiale juniores. Argento per la compagna di squadra Maria Temnikova (2'18"45). Chiude in quinta posizione Martina Carraro in 2'19"91. Il podio della gara::

  1. Evgeniia Chikunova in 2'16"88
  2. Maria Temnikova in 2'18"45
  3. Francesca Fangio in 2'19"69

200 Farfalla Uomini - finale

  • Record Europeo: 1'49"00
  • Record Italiano: 1'51"15 1’50”24

Monumentale Alberto Razzetti che compie l’impresa nei 200 farfalla. L’azzurro - dopo il bronzo vinto a inizio giornata nei 200 misti - parte all’arrembaggio e non si volta indietro: 1’50”24, RI e oro europeo davanti a Kristof Milak. Polverizzato il record italiano, abbassato di quasi 1 secondo. Chiude in terza posizione il russo Egor Pavlov.

  1. Alberto Razzetti in 1'50"24 RI
  2. Kristof Milak in 1'51"11
  3. Egor Pavlov in 1'51"81

50 Dorso Donne - finale

  • Record Europeo: 25"60
  • Record Italiano: 26"22 26"18

Kira Toussaint vince la finale dei 50 dorso al femminile chiudendo in 25"79 davanti alle due nuotatrici francesi Analia Pigree (26"08) e Maike De Waard. Quarto posto e medaglia di legno per Silvia Scalia che stabilisce in 26"18 il nuovo record italiano. Il podio della gara:

  1. Kira Toussaint in 25"79
  2. Analia Pigree in 26"08
  3. Maaike De Waard in 26"11

200 Rana Uomini - semifinale

  • Record Europeo: 2'00"16
  • Record Italiano: 2'03"80

Arno Kamminga domina le semifinali dei 200 rana, sarà lui a partire dalla corsia 4 domani pomeriggio: 2'02"54 il tempo nuotato dall'olandese a seguire il russo Zhigalov e il bielorusso Shymanovich. Nessun azzurro era presente al via.


200 Misti Donne - semifinale

  • Record Europeo: 2'01"86
  • Record Italiano: 2'06"17

Missione compiuta per Costanza Cocconcelli e Sara Franceschi, le due azzurre conquistano la finale di domani con il settimo e l'ottavo tempo assoluto. 2'10"19 il tempo di Costanza Cocconcelli, 2'10"37 il tempo di Sara Franceschi. Domani dalla corsia 4 partirà l'israeliana Anastasya Gorbenko in 2'06"75.


50 Farfalla Uomini - semifinale

  • Record Europeo: 21"80
  • Record Italiano: 22"50 22"47 22"19
Nuovo record italiano per Thomas Ceccon nei 50 farfalla che abbassa ulteriormente il record italiano nuotato stamane da Matteo Rivolta! Entrambi volano in finale con il secondo (22"19) e il terzo tempo (22"27) dietro a Szebasztian Szabo (22"00)! Domani pomeriggio finale da non perdere!

1500 Stile Libero Donne - finale

  • Record Europeo: 15'18"01
  • Record Italiano: 15'29"74

Apertura e chiusura con una doppietta: dopo l'argento-bronzo di Ceccon e Razzetti di 200 misti arriva l'argento-bronzo di Quadarella e Caramignoli nei 1500sl. Impresa stratosferica di Anastasia Kirpichnikova che vince in volata i 1500sl in 15'18"30. Simona Quadarella è d'argento in 15'34"16, terzo posto per Martina Caramignoli in 15'37"33. Il podio della gara:

  1. Anastasia Kirpichnikova in 15'18"30
  2. Simona Quadarella in 15'34"16
  3. Martina Caramignoli in 15'37"33

RISULTATI BATTERIE DAY4

La mattinata del day 4 si tinge d'azzurro. Ancora una volta gli italiani riescono a passare il turno in tutte le gare a cui sono iscritti, confermando in tal modo la solidità e il livello molto alto di questa nazionale.

Silvia Scalia stacca il pass per la semifinale dei 100 dorso, con il terzo miglior crono. Insieme a lei, questo pomeriggio, ci sarà anche Margherita Panziera. Molto buona la prestazione di Matteo Ciampi e Marco De Tullio: entrambi volano nella semi dei 200 stile.

Una magistrale Elena Di Liddo si presenterà in semifinale dei 100 farfalla con il miglior tempo! Con lei sarà in gara anche Ilaria Bianchi. Sara Franceschi e Costanza Cocconcelli accedono alle semi dei 200 misti. In chiusura gli scatenati Matteo Rivolta (Record Italiano) e Thomas Ceccon conquistano le semifinali dei 50 farfalla.

100 dorso donne - Silvia Scalia e Margherita Panziera accedono al turno successivo e dunque alle semifinali dei 100 dorso. Scalia vince la sua batteria con il tempo di 57"15, davanti alla francese Pigree e alla Panziera. Quest'ultima quindi è terza, con 57"97. Nelle serie successive le altre azzurre iscritte Federica Toma ed Erika Gaetani, non fanno meglio e rimangono fuori dalle semi. Nelle proprie batterie, Toma è quinta (58"90) e Gaetani è sesta (59"52). Presa visione della classifica provvisoria, Scalia ha il terzo tempo assoluto e Panziera il settimo. Il crono più basso invece, come si può immaginare, è dell'olandese Kira Toussaint (56"67).

200 stile libero uomini - Matteo Ciampi vola in semifinale, vincendo la sua batteria in 1'43"14. Tempo, il suo, che risulta essere in quel di Kazan il terzo miglior crono d'accesso in semi. Il secondo dei due posti a disposizione degli azzurri, è occupato da Marco De Tullio. L'italiano ha timbrato un 1'43"81 che gli è valso il quarto posto in batteria e il settimo assoluto. Esclusi Filippo Megli (terzo nella sua serie con 1'43"94) e Stefano Di Cola (1'45"45 e settimo posto per lui).

100 farfalla donne - Una scatenata Elena Di Liddo nuota in 56"91, vince la sua batteria ed entra in semifinale con il miglior tempo! E' stata l'unica a scendere sotto il muro dei 57 secondi, regalandosi il lusso di far una prestazione migliore persino di Sarah Sjostrom. La svedese, infatti, ha il terzo crono d'accesso in semifinale con 57"19. Tra le migliori sedici ritroveremo, questo pomeriggio, anche Ilaria Bianchi. Quest'ultima chiude la batteria alle spalle della Di Liddo, con il tempo di 58"72. Per lei c'è la dodicesima posizione assoluta. Alessia Polieri, con il suo 59"23, è settima e di conseguenza viene esclusa. Era iscritta ma non si presenta ai blocchi di partenza Silvia Di Pietro.

200 rana uomini - Unica gara di giornata in cui non ci sono azzurri iscritti. Il miglior tempo d'accesso in semifinale è del russo Dorinov (2'02"88). Il secondo dell'olandese Arno Kamminga con 2'03"98. Dentro anche lo svedese Persson e il bielorusso Shymanovich che hanno fatto rispettivamente 2'04"98 e 2'05"33.

200 misti donne - Missione completata con successo da parte di Costanza Cocconcelli e Sara Franceschi. Entrambe le azzurre iscritte volano in semifinale. Cocconcelli è quarta in batteria, con il tempo di 2'10"54 e si posiziona all'ottavo posto assoluto. Franceschi nuota invece in 2'11"34, un tempo che le vale il sesto posto in batteria e l'undicesimo miglior tempo.

50 farfalla uomini - La quarta mattinata di gare si chiude con degli strepitosi Matteo Rivolta e Thomas Ceccon. Rivolta stampa il nuovo record italiano grazie al suo 22"47, che lo presenta in semifinale con il secondo miglior tempo assoluto! Ceccon vince la sua batteria in 22"54, tempo che lo piazza al quarto posto assoluto. Rimane fuori dai migliori sedici Michele Lamberti. L'azzurro, protagonista di uno straordinario europeo, chiude in 22"81. Marco Orsi era iscritto ma risulta assente alla partenza.


Kazan 2021, programma delle gare e link utili

La XXI edizione dei Campionati Europei in vasca corta si svolge presso l'Aquatic Palace di Kazan dal 2 al 7 novembre 2021. Le batterie si svolgono a partire dalle ore 8:00 (italiane) del mattino mentre finali & semifinali iniziano alle ore 16:30:

PROGRAMMA GARE
KAZAN 2021, TUTTE LE NEWS
LE MEDAGLIE DEGLI AZZURRI

Appuntamento a domani con le batterie a partire dalle ore 8:00. Le gare saranno trasmesse come di consueto su Rai Sport.


Segui gli Europei di Kazan 2021 con noi

Per rimanere sempre aggiornato sul nuoto mondiale e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

→ FACEBOOK
 INSTAGRAM
→ TELEGRAM


Appassionato di nuoto?

→ ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Marta
Marta
18 anni, studentessa liceale all'ultimo anno. Sei anni di nuoto alle spalle, ora si dedica solo alla palestra. Sogna un futuro da giornalista. Quando non si dispera per aver deciso di iscriversi al liceo scientifico legge o guarda film, sopratutto thriller mentre odia quelli romantici troppo sdolcinati. Se si diploma, dopo frequenterà l'università di scienze della comunicazione. Non vede l'ora di abbandonare per sempre la matematica e di dimostrare che non serve essere raccomandati o particolarmente belli per avere successo.