DOHA, MONDIALI DI NUOTO: ALBERTO RAZZETTI BRONZO NEI 200 MISTI 1

DOHA, MONDIALI DI NUOTO: ALBERTO RAZZETTI BRONZO NEI 200 MISTI

15 Febbraio 2024 Off Di Sofia

Neanche il tempo di riprendersi dalle fatiche del fantastico quanto storico argento di ieri nei 200 farfalla che Alberto Razzetti stupisce ancora nei 200 misti.

Quando il razzo è in forma non ce n'è per nessuno, neanche per un'agguerritissima e blasonata concorrenza che vede inserirsi l'azzurro nella frazione a stile libero per la battaglia finale.

Una gara magistralmente gestita per Alberto Razzetti che conquista una splendida medaglia di bronzo toccando in 1'57"42, alle spalle di uno scatenato Finlay Knox (1'56"64) e di Carson Foster (1'56"97).

Per lui, un'ulteriore conferma del suo assoluto spessore come mistista, regalando all'Italia una medaglia mondiale in questa specialità a distanza di 21 anni dall'ultima volta, con Rosolino a Barcellona 2003.


La gara

Le gare dei misti, si sa, sono sempre imprevedibili e fino all'ultimo non si riesce mai a pronosticare un reale vincitore. Nella frazione a farfalla Razzetti transita in quinta posizione a 25"06, un passaggio perfetto per le sue caratteristiche e per come gestisce solitamente la gara. In testa lo statunitense Casas.

La frazione a dorso è sempre quella più sofferta per Razzetti, in cui, questa volta, deve anche confrontarsi con specialisti dello stile come Foster e lo stesso Casas. Ed è proprio Foster che passa in testa a metà gara in 53"66, mentre l'azzurro scivola in settima posizione in 55"77. Nel frattempo Finlay Knox è alle calcagne degli statunitensi.

La rimonta è da fare ora o mai più, nella frazione rana: non è facile per Razzetti colmare un margine di oltre due secondi dall'avversario in testa. Ciononostante la rana sorride all'azzurro che lo vede rimontare di due posizioni in 1'29"39. Foster è sempre davanti in 1'28"34.

Nello stile libero dà il tutto per tutto e ingaggia uno scontro spalla a spalla con Duncan Scott, altro favorito per la vittoria e specialista dello stile libero, perciò pericolosissimo in quest'ultima, fondamentale frazione.

Gli ultimi metri premiano uno scatenato Knox che beffa Foster all'arrivo, imponendosi su tutti grazie alla sua disperata rimonta: 1'56"64 per lui contro l'1'56"96 del nuotatore a stelle e strisce. E mentre la bagarre per l'oro sembra risolta, ecco che Razzetti sgomita in acqua per il bronzo mettendo la mano davanti al blasonato Seto e a Casas, racchiusi tutti in una manciata di decimi.

Il tempo che fa segnare è 1'57"42, non il suo migliore ma quanto basta per scrivere un'altra pagina di storia del nuoto italiano. Razzetti è il terzo azzurro di sempre a salire sul podio in questa gara; prima di lui solo Giovanni Franceschi - che, fra l'altro, è il suo tecnico - nel 1982 e Massimiliano Rosolino.

Il podio:

  1. Finlay Knox (CAN) 1'56"65
  2. Carson Foster (USA) 1'56"97
  3. Alberto Razzetti (ITA) 1'57"42

Ai microfoni della Rai, ha affermato:

"Sono contento, non era per niente scontata una medaglia oggi, sapevo che sarebbe stata combattuta. Ho dato il massimo, mi sono rilassato rispetto a ieri, che sapevo di giocarmi tanto ed ero un po' più teso.
Ho fatto la gara come volevo, purtroppo non ho il dorso che avevo a novembre a Riccione, con il mio migliore avrei potuto anche vincere ma la forma non è sempre uguale. Sto meglio di quello che pensavo, sono contento di quello che ho fatto. Già prendere una medaglai per me era importante, ora sono due quindi ancora meglio. Tanta fiducia per il lavoro che stiamo facendo..

Appassionato di nuoto?

Immergiti in questo affascinante mondo con noi! Non perderti le ultime notizie e gli ultimi racconti, seguici sui nostri canali social, iscriviti alla nostra newsletter o unisciti ai nostro canali WhatsApp e Telegram. Contenuti speciali, articoli di approfondimento, video coinvolgenti e podcast informativi.

👉 WHATSAPP: le ultime news live
👉 FACEBOOK: un tuffo quotidiano nel nuoto
👉 INSTAGRAM: i momenti più belli
👉 TELEGRAM: notizie e storie affascinanti


Non vuoi perderti le nostre storie?

Ricevi le ultime novità, approfondimenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta. Riceverai ogni settimana la nostra weekly newsletter contenente gli articoli e le storie più interessanti degli ultimi 7 giorni. Fai un tuffo nell'esperienza completa del nuoto: iscriviti ora!

📨 ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Appassionato di nuoto?

Immergiti in questo affascinante mondo con noi! Non perderti le ultime notizie e gli ultimi racconti, seguici sui nostri canali social, iscriviti alla nostra newsletter o unisciti ai nostro canali WhatsApp e Telegram. Contenuti speciali, articoli di approfondimento, video coinvolgenti e podcast informativi.

👉 WHATSAPP: le ultime news live
👉 FACEBOOK: un tuffo quotidiano nel nuoto
👉 INSTAGRAM: i momenti più belli
👉 TELEGRAM: notizie e storie affascinanti


Non vuoi perderti le nostre storie?

Ricevi le ultime novità, approfondimenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta. Riceverai ogni settimana la nostra weekly newsletter contenente gli articoli e le storie più interessanti degli ultimi 7 giorni. Fai un tuffo nell'esperienza completa del nuoto: iscriviti ora!

📨 ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Profilo Autore

Sofia
Sofia
Studentessa di Chimica, nuotatrice agonista, aspirante scrittrice: non necessariamente in quest’ordine. Forse l’unica nuotatrice al mondo che trova divertenti i 200 farfalla, ma le sue gare preferite in assoluto sono i 100 farfalla e i 100 stile. Membro della redazione, il suo compito? Raccontare storie di cloro sul mondo natatorio e le sue dinamiche per affascinare i meno appassionati, per strappare un sorriso dopo la stanchezza di fine allenamento o, semplicemente, per far battere il cuore agli atleti della community e farli innamorare del nuoto come la prima volta.