COME POSSO AIUTARE MIO FIGLIO NELLO SPORT? 1

COME POSSO AIUTARE MIO FIGLIO NELLO SPORT?

7 Novembre 2023 Off Di Guendalina Brizzolari

Quanto è straordinario essere genitori! E quanto impegno comporta! È una verità che possiamo confessare, in certi contesti, condividendo ed esprimendo ciò che proviamo nel profondo. Questo vale tanto nella vita quotidiana quanto nel mondo dello sport.

A partire da questa premessa, che merita di essere esplorata e approfondita, vorrei avanzare cautamente alcuni spunti di riflessione. Come possiamo supportare al meglio nostro figlio o nostra figlia nel suo cammino sportivo?


Diverse ricerche hanno scoperto che il sostegno e il supporto dei genitori hanno un’influenza positiva su: Competenze; Divertimento; Motivazione e Autonomia!
Mentre hanno influenza negativa su: Ansia e Rabbia.


Si è visto come il ruolo di un padre o di una madre sia estremamente importante nel percorso sportivo del proprio figlio o figlia e di quanto il loro comportamento e la loro comunicazione abbiano un grande valore e possano influenzare vari aspetti.

Desidero soffermarmi su queste argomentazioni perché spesso i genitori di adolescenti sentono che le loro parole non abbiano peso o importanza e non si sentono presi in considerazione.

Nonostante i loro silenzi, il loro essere chiusi nelle loro stanze con le porte serrate e la loro forte attrazione verso gli amici, gli adolescenti ASCOLTANO le vostre parole, OSSERVANO il vostro comportamento. In quegli anni, difficili sia per loro sia per voi, ricchi di tanti cambiamenti che avvengono contemporaneamente, il vostro supporto e sostegno è fondamentale affinché possano proseguire con il nuoto.

Siete un faro, un porto sicuro mentre navigano in un mare nuovo, diverse dalle acque dell'infanzia che conoscevano e nelle quali sapevano muoversi, ma in acque con forme, dimensioni e potenze diverse. Come per loro sono le prime traversate, così anche per voi lo sono, attraverso di loro, poiché ogni figlio è una persona unica e irripetibile, diversa dagli altri.

Considerando gli sforzi significativi che si fanno in famiglia per portarli agli allenamenti di nuoto, mescolati agli impegni quotidiani come la spesa o una visita medica, è fondamentale riconoscere l'enorme opportunità che state offrendo ai vostri figli.

Attraverso il vostro esempio, insegnate loro il valore dello sport, che è una scuola di vita: insegnando loro a vincere e perdere, a rispettare le regole, a coesistere con i pari e a comunicare con gli allenatori, e molto altro ancora. Sono messaggi che si inscrivono nel loro essere, che faranno parte di loro per sempre.

Un caloroso in bocca al lupo e coraggio, ce la potete fare! E ricordate: se incontrate difficoltà, non esitate a chiedere aiuto, affrontando il presente con fiducia nelle vostre capacità e risorse.


"Abbiamo bisogno di ricordarci che genitori non si nasce, lo si diventa giorno dopo giorno: è come una partita a tennis che si costruisce punto su punto. (...) dobbiamo però cercare di mantenere un atteggiamento di fiducia perchè, nel campo dell’educazione, le persone fioriscono quando meno te lo aspetti e portano a maturazione i frutti secondo il proprio tempo, che non è mai breve e uguale per tutti".

Dal libro Genitori in Campo di Cristiano Pravadelli


"I bambini sono come spugne, assorbono tutto quello che facciamo e diciamo. Imparano da noi, in ogni momento, anche quando non ce ne rendiamo conto. Se i bambini vivono con la paura, imparano a essere apprensivi; se i bambini vivono con l’incoraggiamento imparano ad essere sicuri di sè".

Dal libro I bambini imparano quello che vivono Dorothy Law Nolte e Rachel Harris

Guendalina Brizzolari
Psicologa dello Sport
www.psicologadellosport.it


Appassionato di nuoto?

Immergiti in questo affascinante mondo con noi! Non perderti le ultime notizie e gli ultimi racconti, seguici sui nostri canali social, iscriviti alla nostra newsletter o unisciti ai nostro canali WhatsApp e Telegram. Contenuti speciali, articoli di approfondimento, video coinvolgenti e podcast informativi.

👉 WHATSAPP: le ultime news live
👉 FACEBOOK: un tuffo quotidiano nel nuoto
👉 INSTAGRAM: i momenti più belli
👉 TELEGRAM: notizie e storie affascinanti


Non vuoi perderti le nostre storie?

Ricevi le ultime novità, approfondimenti e contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta. Riceverai ogni settimana la nostra weekly newsletter contenente gli articoli e le storie più interessanti degli ultimi 7 giorni. Fai un tuffo nell'esperienza completa del nuoto: iscriviti ora!

📨 ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Profilo Autore

Guendalina Brizzolari
Guendalina Brizzolari
Ho conseguito la Laurea Specialistica in Psicologia Clinica nel 2011 presso l’Università degli Studi di Bologna, ho superato l’esame di abilitazione alla professione di Psicologo iscrivendomi nel 2012 all’Albo degli Psicologi della Toscana n. 6592. Da sempre sono appassionata di sport e fermamente convinta del valore educatico dello sport nella crescita di ogni individuo e dell’importanza dei processi mentali nelle performance sportive di ogni atleta/persona. Il suo benessere al centro! Infatti mi sono specializzata conseguendo il Master in “Mental Training e Psicologia dello Sport” ed il Corso FIT “Preparatore Mentale di 1°livello nel Tennis”, approfondendo ad esempio con seminari e corsi tematici, su biofeedback nello sport, basi di PNL, training autogeno, ansia e disturbi psicosomatici etc. Faccio parte della FIPSiS Federazione Italiana Psicologi dello Sport e faccio sono nel Registro di Psicologia e Coaching nello Sport . Svolgo attività in studio in libera professione con consulenze psico-sportive per Atleti (percorsi di mental training, gestione ansia pre-gara-gestione dell’infortunio), consulenze psico-sportive per Allenatori ( organizzo anche Corsi di Formazione per gli staff tecnici) e consulenze psicologiche di sostegno e promozione del benessere (consulenze psicologiche individuali e sostegno alla genitorialità). Parallelamente svolgo attività “in campo” presso Società Sportive attraverso progetti creati ad hoc. Faccio divulgazione alla cittadinanza sull’importanza dell’attività sportiva e in contesti sportivi, affrontando le principali tematiche di psicologia dello sport (anche scrivendo articoli in siti online di sport). Mente e corpo facce di una stessa medaglia, entrambi allenabili per ottenere grandi risultati.