CLASSIFICA DEI NUOTATORI PIÙ FORTI DI SEMPRE

CLASSIFICA DEI NUOTATORI PIÙ FORTI DI SEMPRE

Chi sono stati i nuotatori e le nuotatrici più forti di sempre? Difficile dirlo, soprattutto se si tengono conto delle molte diverse variabili che andrebbero considerate per ogni singolo atleta. Abbiamo provato a stilare una classifica tenendo conto di diversi criteri, quali ad esempio: il palmares olimpico e mondiale di ogni nuotatore, la durata della carriera e il numero di volte in cui è stato premiato come miglior atleta dell'anno. Ecco quindi i 5 nuotatori e le 5 nuotatrici che a nostro avviso si possono "vantare" di essere stati davvero i migliori in assoluto.


CLASSIFICA MASCHILE

Per quanto riguarda il campo maschile il primato assoluto non poteva che spettare allo Squalo di Baltimora Michael Phelps. Con le sue 28 medaglie olimpiche è l'atleta più medagliato nella storia dei Giochi. E' anche il nuotatore in assoluto ad essere stato eletto per il maggior numero di volte miglior nuotatore dell'anno (8). A seguire Ryan Lochte, la leggenda del nuoto australiano Ian Thorpe e la leggenda di Monaco '72, Mark Spitz. Ecco la classifica dei 5 migliori nuotatori di sempre:

1. MICHAEL PHELPS

A guidare la classifica, naturalmente, lo squalo di Baltimora Michael Phelps che con ben 33 medaglie mondiali e 28 medaglie olimpiche è l’atleta più medagliato di sempre. Il suo palmares recita: 28 medaglie olimpiche, 33 medaglie mondiali, 8 volte miglior nuotatore dell'anno.


2. RYAN LOCHTE

Al secondo posto Ryan Lochte, eterno amico e rivale di Michael Phelps, vanta nel palmares ben 27 medaglie iridate, di cui 18 ori, 5 argenti e 4 bronzi e 12 medaglie iridate, di cui 6 ori, 3 argenti e 3 bronzi. Il suo palmares recita: 12 medaglie olimpiche, 27 medaglie mondiali, 2 volte miglior nuotatore dell'anno.


3. IAN THORPE

Terzo posto per l’australiano Ian Thorpe, considerato uno dei nuotatori più forti di sempre. Disputando due sole edizioni dei giochi (Sidney 2000 e Atene 2004), vinse ben 9 medaglie olimpiche: 5 ori, 3 argenti e 1 bronzo. Oltre alle medaglie olimpiche, nel suo palmares 15 medaglie iridate e 23 record mondiali fatti cadere tra il 1998 e il 2002. Riassumendo: 9 medaglie olimpiche, 13 medaglie mondiali, 4 volte miglior nuotatore dell'anno.


4. MARK SPITZ

Al quarto posto il 7 ori olimpici a Monaco 1972: Mark Spitz (11 medaglie totali). Con i suoi 9 ori, è il secondo nuotatore in assoluto per numero di finali olimpiche vinte, nel palmares olimpico anche 1 argento e 1 bronzo. In tutto conta 11 medaglie olimpiche, 3 volte miglior nuotatore dell'anno.


5. MATT BIONDI

Chiude la top5 maschile un altro nuotatore statunitense: Matt Biondi. Anche lui come Mark Spitz 11 medaglie olimpiche, di cui 8 ori, 2 argenti e un bronzo. Specializzato nei 50, 100 e 200 metri stile libero e nei 100 farfalla, fu il primo uomo a scendere sotto i 49 secondi nei 100sl. Matt Biondi partecipò a 3 edizioni olimpiche: Los Angeles 1984, Seoul 1988 e Barcellona 1992. 11 anche le medaglie iridate, con il doppio oro nei 100sl a Madrid nel 1986 e a Perth nel 1991 (a livello mondiale 6 ori, 2 argenti e 4 bronzi). Il suo palmares recita: 11 medaglie olimpiche, 11 medaglie mondiali, 2 volte miglior nuotatore dell'anno.


CLASSIFICA FEMMINILE

Per quanto riguarda il nuoto femminile la classifica è dominata interamente dalle statunitensi. Il podio è infatti interamente made in USA con Natalie Coughlin che guida la classifica con le sue 12 medaglie olimpiche e 19 medaglie mondiali. Medaglia d'argento per una Katie Ledecky che è l'unica nuotatrice della classifica ancora in attività. Al terzo e al quarto posto le due leggende tedesche Kornelia Ender e Kristin Otto, quinta Jenny Thompson che, nonostante l'elevato numero di medaglie vinte, vanta pochi successi a livello individuale.

1. NATALIE COUGHLIN

Prima delle donne la nuotatrice statunitense Natalie Coughlin, con 19 medaglie mondiali: 7 ori, 7 argenti e 5 bronzi e 12 medaglie olimpiche: 3 ori, 4 argenti e 5 bronzi. Sex symbol del nuoto mondiale, era specializzata nel dorso, nel delfino, nello stile libero e nei misti. Il suo palmares recita: 12 medaglie olimpiche, 19 medaglie mondiali, 1 volta miglior nuotatrice dell'anno.


2. KATIE LEDECKY

Sul secondo gradino del podio un'altra leggenda del nuoto USA: Katie Ledecky, l'unica nuotatrice in questa classifica ad essere ancora in attività, stileliberista mezzofondista, si è affacciata con buoni risultati anche allo stile libero veloce (100sl e 200sl). Ai Giochi Olimpici di Londra nel 2012 vinse a soli 15 anni la finale degli 800sl, da lì in poi un'ascesa incredibile segnata da soli successi e vittorie: 4 gli ori vinti ai Mondiali di Barcellona nel 2013, 5 gli ori vinti ai Mondiali di Kazan nel 2015 e poi 4 ori e un argento ai Giochi Olimpici di Rio e 5 ori e 1 argento ai Mondiali di Budapest 2017. E' l'attuale detentrice del WR nei 400sl, 800sl e 1500sl. Il suo palmares recita: 6 medaglie olimpiche, 15 medaglie mondiali, 3 volte miglior nuotatrice dell'anno.


3. KORNELIA ENDER

Completa il podio la nuotatrice tedesca Kornelia Ender che ai Giochi Olimpici di Montréal del 1976 fu la prima donna a vincere 4 medaglie d'oro in una singola edizione dei Giochi. Specializzata nei 100sl, nei 200sl e nei 100 farfalla, vinse 4 argenti ai Giochi di Monaco del '72, e 4 ori e un argento a quelli di Montreal '76. 9 le medaglie vinte nelle prime due edizioni dei Campionati Mondiali di nuoto: 8 ori e un argento. In tutti furono 23 i record mondiali che fece cadere in carriera. Il suo palmares recita: 8 medaglie olimpiche, 10 medaglie mondiali, 3 volte miglior nuotatrice dell'anno.


4. KRISTIN OTTO

Quarto posto per un'altra nuotatrice tedesca: Kristin Otto. Ai Giochi Olimpici di Seul del 1988 Kristin diventò la prima donna della storia a vincere 6 ori in una singola edizione dei Giochi. Fu oro nei 50 e nei 100sl, nei 100 dorso e nei 100 farfalla, oltre che con la staffetta 4x100sl e 4x100 mista: questo per mostrare la sua capacità di esprimersi al massimo livello in diversi stili. Kristin Otto partecipò anche a due edizioni dei Campionati Mondiali collezionando 9 medaglie: 7 ori e 2 argenti. Il suo palmares recita: 6 medaglie olimpiche, 9 medaglie mondiali, 3 volte miglior nuotatrice dell'anno.


5. JENNY THOMPSON

Chiude la classifica la nuotatrice statunitense Jenny Thompson. Nel suo palmares 12 medaglie olimpiche e 14 medaglie mondiali. Tra il 1992 e il 2004 ha partecipato a 4 olimpiadi vincendo 8 ori, 3 argenti e un bronzo. Le sue specialità erano i 50 e i 100 stile libero, e i 50 e i 100 farfalla. Nonostante le quattro Olimpiadi a cui ha partecipato (Barcellona, Atlanta, Sidney e Atene), è riuscita a vincere ori solo con le staffette, fallendo sempre la vittoria individuale. La sua unica medaglia individuale è stato un bronzo nei 100sl ai Giochi Olimpici di Sidney. 14 le sue medaglie iridate: 7 ori, 5 argenti e 2 bronzi. Il suo palmares recita: 12 medaglie olimpiche, 14 medaglie mondiali, 1 volta miglior nuotatrice dell'anno.


Per quanto riguarda il nuoto azzurro la nuotatrice che ha vinto il maggior numero di medaglie mondiali è Federica Pellegrini (10). E' possibile approfondire in maniera dettagliata le medaglie vinte dalla nazionale italiana di nuoto all'interno delle seguenti sezioni:


LEGGI LE BIOGRAFIE DEI NUOTATORI PIÙ FORTI DI TUTTI I TEMPI IN CAMPO INTERNAZIONALE & ITALIANO:

FEDERICA PELLEGRINI

Nuotatrice italiana specializzata nello stile libero. E' considerata la più forte nuotatrice della storia del nuoto azzurro. Ha vinto 10 medaglie mondiali e due medaglie olimpiche; è l'attuale detentrice del record del mondo nei 200 stile. Nel 2008 a Pechino è divenuta la prima nuotatrice italiana a laurearsi campionessa olimpica.


KATIE LEDECKY

Kathleen Genevieve Ledecky, (conosciuta da tutti come Katie Ledecky) è una nuotatrice statunitense, primatista mondiale dei 400, 800 e 1500 m stile libero. Nonostante la giovane età (classe 1997) è considerata la più forte stileliberista della storia del nuoto.


GREGORIO PALTRINIERI

Appassionato di Basket e innamorato del mito di Ian Thorpe, è una delle stelle più brillanti del nuoto italiano. Attualmente è campione mondiale e olimpico nei 1500 stile di cui è primatista italiano ed europeo.


Vi ricordo che è possibile seguirci sui social (e/o entrare nella nostra community di nuotatori) per non perdere i nostri incredibili contenuti:

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM

Entra nella nostra community di nuotatori:

ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al nostro blog: ci sono tante clorose notizie in arrivo.