OGNI NUOTATA HA LA SUA STORIA

Ogni nuotata ha la sua storia, ha la sua corsa per arrivare in piscina, ha i suoi imprevisti, ha la sua giornata no che la precede. Ogni nuotata è un racconto a sé. Ogni nuotata è una boccata d'aria in mezzo al caos della giornata.

Perché quando sei a fianco del blocco pronto per partire, non importa quello che è successo fino a un secondo prima, una volta che sei lì respiri tranquillità. È questa la cosa fantastica dell'andare in piscina, perché cambia ogni giorno la strada che ti porta in acqua, cambiano ogni giorno i segreti che il nuoto ti sussurra, cambiano ogni giorno le emozioni che provi nuotando.

Ogni nuotata è una parentesi a sé. Una messa in pausa del mondo circostante. Ogni nuotata è un momento di riflessione e di riordino dei pensieri, è un attimo di riposo (non fisico ma mentale). Non so voi, ma quando nuoto mi sento rinascere. Sento che i problemi si aggiustano, sento che il pessimismo diventa ottimismo.

Credo che in fondo sia per questo che amo il nuoto. Per questa strana e incredibile sensazione di libertà che mi regala ogni volta che entro in vasca.

APPASSIONATO DI NUOTO?

ABBONATI ALLA NOSTRA NEWSLETTER:
(ci sono tante clorose notizie in arrivo)