I nuotatori non nuotano perché è divertente. Chiedi pure a chiunque fra di noi, molti ti risponderanno che lo detestano, in realtà. Ma non possiamo immaginare le nostre vite senza. È parte di noi, è ciò per cui viviamo.

Viviamo per le due ore di allenamento ogni giorno, le docce dopo allenamento, le feste con la squadra, il tifo quando in acqua ci sono i propri compagni, le trasferte in pullman, le qualificazioni, le cuffie perdute, il cloro, gli scherzi, le amicizie che nascono in corsia, le risate, i rimproveri dell’allenatore…

Viviamo per l’esultanza che si prova quando riesci a vincere una gara, viviamo per la gioia incontenibile che si prova quando finalmente riesci a migliorare di un decimo di secondo, perché solo noi sappiamo quanto è importante ogni singola frazione di secondo..

Viviamo per il tuffo subito dopo lo start, e per quella sensazione allo stomaco qualche minuto prima della gara a cui non ci si abitua mai. Mai, nemmeno dopo anni di agonismo. Viviamo per gli allenamenti in palestra e per gli obiettivi che ci prefissiamo a inizio stagione. Viviamo per la squadra che diventa la nostra famiglia.

50 racconti sul nuoto: il libro di nuotounostiledivita

Viviamo per le playlist che canticchiamo nella mente durante le serie più lunghe. Viviamo per le gare, per gli amici, per la squadra e per la fatica. Siamo nuotatori, viviamo di emozioni.

E non vediamo l’ora di poter ricominciare a provare tutte queste emozioni… per poter ricominciare a vivere.


Per rimanere sempre aggiornato e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

FACEBOOK
INSTAGRAM
TELEGRAM


Appassionato di nuoto?

ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Redazione
Redazione
Siamo giovani ragazzi appassionati di nuoto, scrittura e social network. Raccontiamo il mondo acquatico in modo diverso e innovativo, con uno stile fresco e rivolto ai giovani.

Nati nel 2010, siamo cresciuti a piccoli passi, cercando ogni giorno di condividere con il maggior numero di persone le emozioni che il pianeta acqua ci fa vivere.

Il nostro intento è quello di far vedere che in Italia oltre ai palloni che corrono sui prati verdi e alle moto che girano sui circuiti ci sono anche tante storie che profumano di cloro.