NUOTO, UNA SCUOLA DI VITA

NUOTO, UNA SCUOLA DI VITA

8 Aprile 2021 Off Di Melissa

Anche questi Campionati Assoluti a Riccione si sono conclusi.

Chissà quanti amanti del cloro (e non solo, si spera!) hanno seguito le gare in televisione e hanno ragionato, gioito e pianto di fronte ai risultati raggiunti dagli atleti azzurri scesi in acqua.

Chissà a quanti manca guardare le gare dagli spalti e respirare l’aria densa di cloro.
Chissà a quanti manca tuffarsi e nuotare per potersi staccare da tutto.
Chi sa quanto può mancare una semplice vasca piena d’acqua?


A cosa dare valore

Beh, questa vasca per i nuotatori è una seconda casa, un luogo in cui essere sé stessi, in cui mettersi in gioco, in cui creare una seconda famiglia con allenatore e compagni di squadra.

È proprio vero che si comprende l’importanza delle cose quando queste vengono meno, quando ci vengo tolte… e in quest’ultimo anno come mai prima, ciascuno di noi ha sicuramente capito a cosa dare davvero valore.


Lo sport

Lo sport è un elemento fondamentale nella vita di molte persone, che determina quasi magicamente equilibrio e armonia. Questo accade in quanto lo sport, e il nuoto, non è solo ‘allenamento-gara-allenamento-gara’.

Lo sport è cultura: è una scuola che insegna ad aprire mente e cuore.

Il nuoto è un stile di vita, dettato e condiviso da un allenatore silenzioso, che parla poco, ma che se ascoltato e compreso, ha tanto da insegnare, sia dentro che fuori dall’acqua.

Nel momento in cui si realizza che per ottenere davvero qualcosa, per raggiungere quel determinato scopo, per soddisfare quel desiderio non esistono scuse… ecco, lo sport ha raggiunto il suo obiettivo!

Impegno, costanza, perseveranza e divertimento sono i valori alla base di questa cultura… e diventano gli ingredienti indispensabili per la ricetta che permette di definire i propri pensieri e orientare di conseguenza le azioni nella vita di tutti i giorni.


Gli insegnamenti del nuoto

Grazie al nuoto impariamo a essere soddisfatti delle nostre vittorie quotidiane, ma anche ad accettare le sconfitte che ci fanno ripartire più carichi e grintosi di prima. Impariamo a prendere decisioni e fare dalle nostre scelte, a lavorare da soli, ma anche a sostenere e aiutare gli altri nel momento del bisogno. I risultati infatti dipendono principalmente da noi stessi!

Ulteriore grande insegnamento?

Nel nuoto, come in molti altri sport, siamo tutti uguali davanti allo scorrere dei secondi senza sosta sul cronometro. Siamo tutti uguali nel momento in cui ci ritroviamo piegati sul blocchetto di partenza con fiato che si calma, o quando tocchiamo la piastra concludendo la gara sfiniti.

Impariamo quindi a rispettare gli avversari e di conseguenza a non giudicare le persone trovate sul nostro cammino, perché sappiamo che, come noi, stanno dando il massimo per vincere la loro battaglia e non avere alcun tipo di rimpianto.

Dunque, nuotatori e non, non lasciamoci scappare questi preziosi insegnamenti perché sono esattamente quelli che fanno la differenza.


Appassionato di nuoto?

Per rimanere sempre aggiornato e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

→ FACEBOOK
→ INSTAGRAM
→ TELEGRAM

Resta sempre aggiornato

ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Melissa
Melissa
Sono Melissa, vivo in Brianza ad amo stare all’aria aperta…anche se 16 anni della mia vita li ho passati in piscina.
Mi sono sempre trovata a mio agio nell’acqua, in questo ambiente ovattato in cui, alla fine, ci sei solo tu con i tuoi pensieri.
Ex ranista, a breve mi laureerò in Comunicazione, con la speranza di riuscire a condividere, ora anche con voi, valori e pensieri sul magico mondo dello sport e del nuoto.