GLASGOW 2019: RISULTATI FINALI #DAY4

GLASGOW 2019: RISULTATI FINALI #DAY4

7 Dicembre 2019 Off Di Sara

A Glasgow si è conclusa poco fa la quarta (e penultima) giornata della XX edizione dei campionati Europei in vasca corta di nuoto. Anche oggi grande spettacolo presso il Tollcross International Swimming Centre. Di seguito un breve resoconto dei risultati di finali e semifinali del penultimo giorno di gare:


I risultati delle scorse giornate:

Day 1: BATTERIE | FINALI & SEMI
Day 2: BATTERIE | FINALI & SEMI
Day 3: BATTERIE | FINALI & SEMI
Day 4
: BATTERIE | FINALI & SEMI ⇓


50 dorso donne – semifinali

Una scatenatissima Kira Toussaint, già campionessa nei 100 dorso, nuota in 25"75 i 50, a soli 5 centesimi dal Record Europeo e a soli 8 centesimi dal Record del Mondo. Nella seconda delle due semifinali, Silvia Scalia centra la qualificazione alla finale con il crono di 26"60, nuovo Record Italiano. Chiude 14^ Costanza Cocconcelli, con il tempo di 27"19.


50 farfalla uomini – semifinali

Rimangono fuori dalla finale gli azzurri, con Piero Codia che sfiora il Record Italiano (22"76) nuotando in 22"82. Non basta al triestino per poter entrare in finale, purtroppo è il primo degli esclusivi. Fuori anche Ceccon che, però, si racconta soddisfatto per la sua gara: il suo 22"88 è il suo personal best.

Guidano la classifica il russo Kostin e il transalpino Manaudou, con un tempo fotocopia: 22"43, seguiti dall'ungherese Szabo, attardato di soli 4 centesimi.


100 rana donne – finale

Che doppietta, ma soprattutto che gara spettacolare per le azzurre! Esplode Martina Carraro che, con una progressione da brividi e una rimonta negli ultimi 25 da far emozionare, si laurea campionessa europea con il tempo di 1'04"51. Dietro di lei Arianna Castiglioni, argento in 1'05"01.

Fuori dal podio l'irlandese Mona Mc Sharry che, nella prima parte di gara, aveva provato a scappare subito via.

  1. CARRARO Martina 1:04.51
  2. CASTIGLIONI Arianna 1:05.01
  3. LAUKKANEN Jenna 1:05.12


100 sl donne – semifinali

Un lampo nella vasca di Glasgow: Alessandro Miressi vola letteralmente nei 100 stile libero e batte un grandissimo come Vladimir Morozov. Il suo crono, 46"03, è il nuovo Record Italiano e migliora il suo personal best di 8 decimi.


200 misti uomini – finale

Non ce la fa Ilaria Cusinato che, nonostante una buona prima parte di gara, non riesce a stare in linea con le avversarie e chiude 5° con il tempo di 2'08"42.

Davanti, la lady di Ferro Katinka Hosszu vince il suo 5° titolo europeo in vasca corta nei 200 misti, con il tempo di 2'04"68.

  1. HOSSZU Katinka 2:04.68
  2. UGOLKOVA Maria 2:06.59
  3. O'CONNOR Siobhan-Marie 2:06.74

100 misti uomini – semifinali

Le semifinali dei 100 misti uomini viaggiano veloci, entrambi gli italiani scendono in acqua nella seconda semi. Thomas Ceccon riesce a centrare la qualificazione in 52"09, quarto crono assoluto. Fuori invece Marco Orsi con 52"35


200 sl donne – finale

Gara strepitosa tra Pellegrini, Hemskeerk e Anderson, fino agli ultimi 10 metri non si capisce chi sia più veloce. Federica Pellegrini chiude in 1'52"88 a soli 11 centesimi dalla prima. Ultima soltanto Margherita Panziera in 1'55"49

  1. ANDERSON Freya 1:52.77
  2. PELLEGRINI Federica 1:52.88
  3. HEEMSKERK Femke 1:53.35

100 rana uomini – finale

In una finale difficilissima Fabio Scozzoli regge il ritmo alto della finale, Martinenghi tenta invece un gran recupero negli ultimi 25. Terzo posto per Fabio in 56"55, Nicolò Martinenghi chiude invece in 56"70

  1. KAMMINGA Arno 56.06
  2. SHYMANOVICH Ilya 56.42
  3. SCOZZOLI Fabio 56.55

100 farfalla donne – semifinale

Nelle semifinali dei 100 farfalla entrambe le italiane nuotano nella seconda semi ed entrambe entrano nella finale di domani. Elena Di Liddo stampa il primo crono di accesso alla finale in 56"63. Ottavo crono invece quello di Ilaria Bianchi in 57"37


50 farfalla uomini – finale

Finale dei 50 farfalla senza italiani in vasca. Gara velocissima e che fa saltare ogni previsione. Manaudou resta perfino fuori dal podio, finisce quinto in 22"42

  1. KOSTIN Oleg 22.23
  2. SZABO Szebasztian 22.35
  3. GUERES Uemitcan 22.38

50 dorso donne – finale

In vasca nella finale dei 50 dorso per l'Italia Silvia Scalia dalla corsia 8. Grande gara la sua, tenta di far saltare il banco e chiude 4^ a 6 centesimi dal terzo posto, crono di 26"22 per lei e nuovo Record Italiano.

  1. TOUSSAINT Kira 25.84
  2. GASTALDELLO Beryl 26.03
  3. TCHORZ Alicja 26.16

4×50 sl mista – finale

La finale dei 50 stile libero mista vede un record Europeo da parte della Russia in 1'28"35, quinta la staffetta italiana di Bocchia, Miressi, Di Pietro e Pellegrini: 1'30"37, lontana pure dal record italiano.

  1. Russia 1:28.31 ER
  2. Gran Bretagna 1:28.64
  3. Francia 1:28.86

Programma di domani:

Appuntamento alle 10:30 di domani mattina per vivere assieme l'ultimissima giornata dei campionati europei in vasca corta di Glasgow 2019. Di seguito il programma delle batterie di domattina, 8 dicembre:

  • 50 sl donne - Di Pietro, Pellegrini, Cocconcelli
  • 50 dorso uomini - Sabbioni, Ceccon, Mora
  • 200 rana donne - Fangio, Carraro, Pirovano
  • 200 farfalla uomini - Razzetti
  • 400 sl donne - Quadarella, Caramignoli, Gabrielleschi
  • 4×50 mista uomini - Italia
  • 4×50 mista donne - Italia

Glasgow 2019, link utili:

PROGRAMMA COMPLETO
MEDAGLIERE AZZURRO

MEDAGLIERE UFFICIALE


Per rimanere sempre aggiornato e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

FACEBOOK
INSTAGRAM
TELEGRAM


Road to Tokyo 2020

ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Sara
Sara
Studentessa al terzo anno di Scienze Linguistiche per le Relazioni Internazionali, è una delle scrittrici di nuotounostiledivita.it. Appassionata di Sport, ha praticato nuoto sin da bambina. Ora gestisce @lefotodellastoriadelnuoto, con l’intento di raccontare gli eventi più belli che hanno fatto la storia di questo sport. Ama leggere, viaggiare e guardare serie TV!