NUOTO, TOKYO 2020: RISULTATI 10km MASCHILE 1

NUOTO, TOKYO 2020: RISULTATI 10km MASCHILE

5 Agosto 2021 Off Di Lorenzo

All'Odaiba Marine Park si conclude il programma del nuoto ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. La 10km maschile incorona Florian Wellbrock come nuovo campione olimpico della distanza, Gregorio Paltrinieri vince uno straordinario bronzo diventando il terzo nuotatore di sempre, dopo Mellouli e lo stesso Wellbrock, a vincere una medaglia in vasca e una in acque libere nella stessa edizione olimpica. Argento per Rasovszky.


La gara

Nelle acque calde dell'Odaiba Marine Park, si è appena conclusa un'altra giornata che entrerà nella storia del nuoto azzurro. Gregorio Paltrinieri ha compiuto un'impresa sensazionale conquistando una bellissima medaglia di bronzo nella 10km in acque libere e diventando il primo azzurro di sempre a vincere una medaglia in vasca e una in acque libere, e terzo nuotatore di tutti i tempi.

È stata una gara tiratissima con Florian Wellbrock che ha disputato una 10km perfetta, all'attacco dalla prima all'ultima bracciata, conquistando in volata una medaglia d'oro meritatissima. Wellbrock va in fuga quasi subito seguito da Olivier e Rasovszky. Paltrinieri resta nel gruppo per il primo quarto di gara, poi inizia a ricucire lo strappo che era arrivato a quasi 30".

L'azzurro a metà gara riesce ad agganciare il terzetto di testa. Quando mancano ormai 1500 metri Olivier inizia a cedere, Wellbrock va nuovamente in fuga mentre Greg cerca di rimanere agganciato a Rasovszky. Wellbrock entra nell'imbuto finale in solitudine con oltre 20" di vantaggio sugli inseguitori. Rasovszky è argento, Greg è bronzo! Wellbrock e Paltrinieri diventano così il secondo e il terzo nuotatore della storia a vincere una medaglia in vasca e una in acque libere nella stessa rassegna dei Giochi Olimpici.


Il podio

Wellbrock vince in 1h 48’33″, argento Rasovszky in 1h 48'59", bronzo per Paltrinieri in 1h 49'01". Il podio:

  1. Florian Wellbrock in 1h 48’33″,
  2. Kristóf Rasovszky in 1h 48'59"
  3. Gregorio Paltrinieri in 1h 49'01"

IL VIDEO DELLA GARA


Il commento di Gregorio Paltrinieri

Così l'azzurro dopo le premiazioni: "È una medaglia sofferta, la dedico a me stesso, al mio allenatore, alla mia famiglia e a chi mi ha spronato a non mollare nonostante i momenti veramente duri che ho vissuto".


La resilienza del campione

La mononucleosi avrebbe fermato chiunque, ma non ha fermato Greg. Paltrinieri se ne va da Tokyo con un argento e un bronzo... e chissà cosa ci avrebbe regalato se non ci fosse stato questo imprevisto. INFINITO!


Vivi Tokyo 2020 con noi

Per rimanere sempre aggiornato e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

FACEBOOK
INSTAGRAM
TELEGRAM


Road to Tokyo 2020

ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Lorenzo
Lorenzo
Studente di scienze politiche all’Università di Pavia, sono il NERD del gruppo (quello che cerca di far funzionare sempre il sito). Esperto di Web design, UX & UI autodidatta; divido il mio tempo libero tra sport più o meno rischiosi, libri più o meno interessanti e sessioni fotografiche (prevalentemente in orari improponibili). All'acqua delle piscine ho sostituito l'acqua dei fiumi oramai da qualche anno.