SOLO CONTRO TE STESSO

SOLO CONTRO TE STESSO

Non attivi Di nuotounostiledivita

La poesia che vi proponiamo oggi è stata scritta dal nostro fan Giovanni Russo. Attraverso i suoi versi ci fa rivivere le incredibili magie che si vivono nuotando, in un particolare viaggio a ritroso nel tempo che ci porta dalla vasca sino al grembo materno. 

Silenzio concentrazione e respiro,
alla ricerca del movimento perfetto,
una bracciata dopo l'altra,
vasca dopo vasca, la pelle sa di cloro.

Tuffi, virate, ripartenze e pinnate,
cercando di limare il tempo,
ignorando la fatica, i crampi
e le braccia che pesano come macigni.

Solo contro te stesso
e contro i tuoi demoni interiori,
provando a cancellare il pensiero
e il mondo che sta fuori.

Come in un ritorno primordiale,
a quando per 9 mesi
siamo stati pesci nel grembo materno,
avvolti nel silenzio ovattato
e in un umido abbraccio.

Inconsapevoli del domani
godendo solo dell'attimo presente
nella divina magia dell'acqua.

Dicono che i poeti amino giocare con l’invisibile, e cosa di più invisibile esiste del nuoto? In queste poesie potete rivivere alcune delle più straordinarie emozioni che ogni nuotatore prova ogni giorno scendendo in vasca: eccovi il magnifico pianeta di cloro raccontato in versi. LEGGI ALTRE FRASI E POESIE SUL NUOTO

APPASSIONATO DI NUOTO?

ABBONATI ALLA NOSTRA NEWSLETTER:
tante clorose notizie in arrivo!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al nostro blog: ci sono tante clorose notizie in arrivo.

Profilo Autore

nuotounostiledivita
nuotounostiledivita
“nuoto uno stile di vita” nasce nel 2010 grazie all'idea di due giovanissimi nuotatori (allora quindicenni) di condividere online la propria passione per il nuoto. Attraverso news, articoli, aforismi, foto, video e poesie, cerchiamo di offrirvi tutto quello che desiderate leggere sul mondo degli sport acquatici.