"Il mio spazio blu" - IL NUOVO LIBRO DI SIMONA QUADARELLA

"Il mio spazio blu" - IL NUOVO LIBRO DI SIMONA QUADARELLA

10 Agosto 2019 Off Di Federico

Il 2 luglio scorso è uscito il nuovo libro di Simona Quadarella. “Il mio spazio blu” edito Rizzoli, è un’autobiografia della giovane campionessa azzurra che ripercorre la sua incredibile storia con il nuoto.

“Sono diventata Simona Quadarella a cavallo tra il 2017 e il 2018. Prima ero semplicemente Simona, una ragazza di neppure vent’anni quasi tutti dedicati al nuoto, all’acqua, al mio “spazio blu”, la mia dimensione naturale”: inizia così l’autobiografia della nuotatrice romana che ripercorre le tappe più incredibili e importanti della sua carriera.

“Generosa e implacabile, dolce e determinata, attenta ai social e concentratissima sugli obiettivi, Gnappets in famiglia e Veleno in vasca.


"Simona Quadarella - si racconta nell'introduzione del libro - racchiude due anime che convivono e dialogano a meraviglia: da un lato c'è una ragazza di vent'anni che sa vivere il suo tempo con la giusta leggerezza e con voglia di divertirsi; dall'altro c'è la nuotatrice più promettente dello sport italiano, capace di portare a casa - tra gli altri titoli - già tre ori europei e un argento ai Mondiali in vasca corta nel 2018, una medaglia di bronzo ai Mondiali di Budapest del 2017.”

Simona parla di Budapest la prima medaglia mondiale e di quell’incredibile scatenarsi di emozioni e ricordi che solo il nuoto (o lo sport) sanno dare:

“Ogni volta che pronuncio la parola Budapest è uno scatenarsi di emozioni e ricordi, di importanti prime volte. Budapest rappresenta la mia conferma tra i grandi, ovvero tra i nuotatori che fino a poco tempo prima guardavo alla televisione.”

Simona, continua l’introduzione del libro: “ci accompagna dietro le quinte delle sue imprese e tra i segreti della sua quotidianità, fatta non solo dei sacrifici che il nuoto le impone praticamente da sempre ma anche di un gruppo compatto di familiari, di amici, di tecnici, di compagni. In altre parole, di un "villaggio" di persone speciali che per lei ci sono e che ci saranno sempre.”


Libri di narrativa, racconti brevi, autobiografie, manuali tecnici. I libri sul nuoto non sono pochi, anzi: dalla celebre autobiografia di Michael Phelps all’Arte di Nuotare di Carola Barbero, passando per L’ultima Bracciata di Francesco Zarzana … sono in molti i volumi che profumano di cloro e che sono stati pubblicati (più o meno) negli ultimi anni. I libri sul nuoto non sono pochi, ma occorre saperli cercare per bene → ECCO LA NOSTRA TOP 15


Cerchi il regalo giusto per sorprendere un nuotatore? Ecco le nostre 9 idee regalo per far felice chiunque passi più tempo in piscina che a casa:

"Il mio spazio blu" - IL NUOVO LIBRO DI SIMONA QUADARELLA 8

9 IDEE REGALO PER UN APPASSIONATO DI NUOTO →


APPASSIONATO DI NUOTO?

Su dolcestilnuoto.com trovi magliette, felpe, cuffie, costumi e molti consigli dedicati ai nuotatori. Perché il nuoto non è un semplice sport, è uno stile di vita, è una passione da vestire.

"Il mio spazio blu" - IL NUOVO LIBRO DI SIMONA QUADARELLA 9

VESTI LA TUA PASSIONE →


In qualità di Affiliati Amazon riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati dai nostri utenti.


Per rimanere sempre aggiornato e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

FACEBOOK | INSTAGRAM | TELEGRAM

 

Profilo Autore

Federico
Federico
Una breve parentesi da nuotatore agonista, poi sono scappato dalle gare per dedicarmi alla filosofia. Dopo 5 anni di università non ho capito se sia peggio Kant o un 400 misti. Nel 2010, in una serata post allenamento, ho creato nuoto uno stile di vita, da quel giorno mi sono fermamente convinto di una cosa: "tutti i più grandi pensieri sono concepiti mentre si nuota" (semicit). Da bambino Magnini era il mio idolo, crescendo ho iniziato ad amare il personaggio di Lochte, anche se quella di Ervin è la storia che mi affascina maggiormente. Regista e scenografo di film mentali da premio oscar, lettore a tempo perso, perdi tempo, mi sono laureato nel corso magistrale di Filosofia teoretica a Pavia e ora lavoro in una scaleup tecnologica italiana con sede a Pavia. Così, tra un json e una nuotata in piscina, mi diletto scrivendo articoli, curando la redazione del sito e pubblicando contenuti sui social.