MONDIALI DI NUOTO: RISULTATI BATTERIE 24 LUGLIO

MONDIALI DI NUOTO: RISULTATI BATTERIE 24 LUGLIO

24 Luglio 2019 Off Di Sara

Si conclude una nuova mattinata di gare al Centro Acquatico di Nambu. Questa mattina, la quarta sessione di batterie dei Campionati del mondo di Gwangju, batterie dal risvolto chiaro/scuro per gli azzurri. Se da un lato risplendono Ilaria Cusinato e Alessandro Miressi, che riescono a qualificarsi nelle rispettive specialità (200 delfino e 100 stile libero); dal' altro c'è un pizzico di delusione per gli azzurri che rimangono fuori. Si conclude in bellezza, con la 4x100 mista mista che sigla il nuovo RECORD ITALIANO!


Risultati batterie

In acqua per l'Italia Silvia Scalia nei 50 dorso, Ilaria Cusinato nei 200 delfino, Santo Condorelli e Alessandro Miressi nei 100 stile libero e, in conclusione, la staffetta 4x100 mista mista che regala all'Italia un nuovo Record Nazionale. E quindi, vediamo i risultati degli azzurri in questa nuova mattinata di gare


  • 50 dorso femminili

Delusione azzurra, grande amarezza: per un solo centesimo Silvia Scalia rimane fuori dalla semifinale dei 50 dorso. Dopo le ottime prestazioni registrate durante l'inverno e la primavera, la primatista italiana della specialità si racconta molto delusa e amareggiata da questa sua prima esperienza mondiale.

Di seguito, la lista delle atlete che accedono alle semifinali:

  1. Fu Yuanhui (CHN)
  2. Etiene Medeiros (BRA)
  3. Kira Toussaint
  4. Georgia Davies
  5. Julie Kepp Jensen (DEN)
  6. Olivia Smoliga (USA)
  7. Simona Kubova (CZE)
  8. Anastasiia Fesikova (RUS)
  9. Mimosa Jallow (FIN)
  10. Alicja Tchorz (POL)
  11. Kathleen Baker (USA)
  12. Maaike de Waard (NED)
  13. Jie Chen (CHN)
  14. Kaylee McKeown (AUS)
  15. Caroline Philatsch (AUT)
  16. Daria Vaskina (RUS)

SCHEDA DELLA GARA


  • 100 stile libero maschili

Strepitoso Caeleb Dressel che, nonostante un arrivo attardato, stampa un potentissimo 47"32 e si pone come leader dei qualificati alla semifinale. Nella batteria successiva è presente il neo azzurro Santo Condorelli, che nella sua batteria chiude 6° in 48"80, rimanendo fuori dalla semifinale. Nell'ultima batteria presente il campione d'Europa, Alessandro Miressi, che gareggia contro il campione olimpico, l'australiano Kylie Chalmers. Ma, a sorpresa, è il brasiliano Breno Correia che va a vincere la batteria.

Di seguito, l'elenco degli atleti che accedono alla semifinale:

  1. Caeleb Dressel (USA)
  2. Vladislav Grinev (RUS)
  3. Marcelo Chierighini (BRA)
  4. Clement Mignon (FRA)
  5. Blake Pieroni (USA)
  6. Nandor Nemeth (HUN)
  7. Breno Correia (BRA)
  8. Alessandro Miressi (JPN)
  9. Clyde Lewis (AUS)
  10. Kyle Chalmers (AUS)
  11. Shinri Shioura (JPN)
  12. Katsumi Nakamura (JPN)
  13. Mehdy Metella (FRA)
  14. Pieter Timmers (BEL)
  15. Junyi He (CHN)
  16. Dylan Carter (TTO)

SCHEDA DELLA GARA


  • 200 farfalla femminili

Assente Ilaria Bianchi: inizialmente iscritta alla gara, nella mattinata la bolognese ha deciso di non prendere parte alla gara. Presente, invece, la veneta Ilaria Cusinato, che chiuse la sua batteria in quinta posizione. Ilaria che, in zona mista, sembra più che positiva: ottime sensazioni e positività verso il futuro!

Di seguito, la lista delle atlete qualificate alla finale:

  1. Hali Flickinger (USA)
  2. Boglarka Kapas (HUN)
  3. Liliana Szylagyi (HUN)
  4. Svetlana Chimrova (RUS)
  5. Katie Drabot (USA)
  6. Franziska Hentke (GER)
  7. Alys Thomas (GBR)
  8. Laura Stephens (GBR)
  9. Ana Monteiro (POR)
  10. Hiroko Makino (JPN)
  11. Brianna Throssel (AUS)
  12. Ilaria Cusinato (ITA)
  13. Suzuka Hasegawa (JPN)
  14. Laura Lahtinen (FIN)
  15. Jiaming Zhu (CHN)
  16. Mireia Belmonte Garcia (ESP)

SCHEDA DELLA GARA


  • 200 misti maschili

Assente anche il giovane talento classe 2001, Thomas Ceccon. Tocca davanti a tutti l'ungherese Laszlo Cseh, che mette dietro a sé l'erede di Phelps, l'americano Chase Kalisz. Molto bene anche il giapponese Daiya Seto. Ma attenti agli "outsider", lo svizzero Jeremy Desplanches e il britannico Duncan Scott, che con tutte le probabilità tenteranno l'attacco al podio. Di seguito, la lista degli atleti che accedono alla semifinale

  1. Laszlo Cseh (HUN)
  2. Daiya Seto (JPN)
  3. Chase Kalisz (USA)
  4. Jeremy Desplanches (SUI)
  5. Duncan Scott (GBR)
  6. Philip Heintz (GER)
  7. Andrey Zhilkin (RUS)
  8. Mitchell Larkin (AUS)
  9. Thomas Fraser - Holmes (AUS)
  10. Alexis Santos (POR)
  11. Shun Wang (CHN)
  12. Abrahm Devine (USA)
  13. Leonardo Coelho Santos (BRA)
  14. Raphael Stacchiotti (LUX)
  15. Tom Dean (GBR)
  16. Gabriel Lopes (POR)

SCHEDA DELLA GARA


  • 4x100 mista mista

Presente l'Italia che schiera così i suoi atleti: Margherita Panziera per la frazione a dorso, Nicolò Martinenghi nella frazione a rana, Elena di Liddo per il delfino, e, in conclusione, Manuel Frigo nella frazione conclusiva a stile libero. Una staffetta da cardiopalma, che vede i suoi perni principali nelle frazioni di Elena di Liddo e Manuel Frigo, che si fa carico di una grandiosa rimonta. Gli azzurri chiudono 3° (a seguito della squalifica della Cina) in 3'44"38, nuovo RECORD ITALIANO.

Di seguito, la lista delle nazioni qualificate alla finale:

  1. Stati Uniti d'America
  2. Australia
  3. Russia
  4. Gran Bretagna
  5. Canada
  6. Italia
  7. Olanda
  8. Germania

Come sempre seguiremo la rassegna iridata con articoli, podcast e pagelle... novità di quest'anno sono le schede delle gare (esempio: → SCHEDA GARA) dove potete consultare in un'unica pagina l'ultimo podio olimpico, l'ultimo podio mondiale e i record (mondiale/europeo/italiano) di ogni gara, oltre ad alcuni brevi cenni storici.


I mondiali continuano alle ore 13, attesissima per la finale dei 200sl con Federica Pellegrini, in finale anche Fabio Scozzoli nei 50 rana, Federico Burdisso nei 200 delfino, Gabriele Detti e Gregorio Paltrinieri negli 800 stile libero. Ecco il programma del pomeriggio:

Semifinali e Finali – Ore 13 ~

  • 800 stile libero maschili - finale
  • 200 stile libero femminili - finale
  • 100 stile libero maschili - semifinale
  • 50 dorso femminili - semifinale
  • 200 farfalla maschili - finale
  • 50 rana maschili - finale
  • 200 farfalla femminili - semifinale
  • 200 misti maschili - semifinale
  • 4x100 mista mista - finale

#Gwangju2019: il programma iridato prevede la partecipazione di tutte le discipline FINA: nuoto, nuoto di fondo, nuoto sincronizzato, pallanuoto, tuffi. All'interno delle seguenti pagine è possibile consultare il programma delle singole discipline:


La diciottesima edizione dei Campionati Mondiali di nuoto è l'evento clous per gli sport acquatici del 2019, nonché vero e proprio trampolino di lancio in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Per rimanere sempre aggiornato e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social o iscriverti alla nostra newsletter.

Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM

Vivi #Gwangju2019 con noi!


ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Sara
Sara
Studentessa al terzo anno di Scienze Linguistiche per le Relazioni Internazionali, è una delle scrittrici di nuotounostiledivita.it. Appassionata di Sport, ha praticato nuoto sin da bambina. Ora gestisce @lefotodellastoriadelnuoto, con l’intento di raccontare gli eventi più belli che hanno fatto la storia di questo sport. Ama leggere, viaggiare e guardare serie TV!