Europei Londra 2016 - RIASSUNTO PRIMA GIORNATA

Londra, 9 maggio 2016

E` iniziata nel migliore dei modi la trentatreesima edizione dei campionati europei di nuoto, che si svolgono dal 9 al 22 maggio a Londra. Dal nuoto sincronizzato è arrivata la prima medaglia: Elisa Bozzo, Beatrice Callegari, Camilla Cattaneo, Francesca Deidda, Costanza Ferro, Manila Flamini, Mariangela Perrupato e Sara Sgarzi hanno conquistato il terzo posto del podio con il punteggio 88.9053 (27.1000 esecuzione, 27.200 impressione artistica, 34.6053 elementi) dietro a Ucraina (argento) e Russia (oro).


Ottima la prestazione di Linda Cerruti che nelle qualificazioni di Solo libero ottiene il terzo miglior punteggio, conquistando cosi` la finale di domani. Questo il suo commento ai microfoni di Rai Sport al termine della gara:

E’ incredibile, è un punteggio importante. A un europeo con il singolo non avevo mai raggiunto i 90 punti. Sono molto contenta perché quest’anno l’avevo provato meno dando più importanza alle gare olimpiche. Ci ho lavorato solo nell'ultimo periodo, ero agitato ma il risultato è arrivato. Mentre eseguivo l’esercizio mi sono accorta di aver sbagliato il tuffo, tutto l’esercizio è rimasto solo su una parte della vasca. Ho camminato troppo poco nell'ingresso. Speriamo di poter migliorare il risultato in finale."

Solo ottavi Michele Benedetti e Noemi Batki nella finale team event dei tuffi, che ai microfoni di Rai Sport si lamentano per gli eccessivi tempi lunghi durante la gara. Oro per la Russia, argento Ucraina e bronzo Gran Bretagna, quarta la Bielorussia. Russia e Ucraina, rispettivamente con due ori e due argenti, guidano alla fine della prima giornata il medagliere degli europei.

PROGRAMMA COMPLETO EUROPEI 2016


  • QUI per la lista ufficiale degli atleti italiani qualificati per gli europei di Londra
  • QUI per tutte le ultime NEWS provenienti da Londra

Non perdere neanche un aggiornamento dagli europei di Londra 2016, iscriviti alla nostra newsletter!