COPENAGHEN 2017 – RISULTATI FINALI #DAY3

Sono ben 5 le medaglie vinte dal team azzurro dopo i primi due giorni di gare e a Copenaghen tutto pronto per l'inizio della terza giornata della XXIII edizione dei Campionati Europei in vasca corta di nuoto. Di seguito il programma completo di oggi che vedrà come eventi clous le finali di questa sera con Paltrinieri nei 1500sl, Federica Pellegrini nella gara regina al femminile e Simone Sabbioni a caccia di medaglia nei 100 dorso.

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE → Simone Sabbioni, primo frazionista nella staffetta 4x50 mista mista di ieri, nel momento della partenza a dorso ha perso l'appoggio dei piedi a causa del cedimento del 'device' in acqua. L'Italia ha presentato ricorso per l'accaduto. (TUTTI I RISULTATI DI IERI)

 Le Batterie al via a partire dalle 9 e 20, Finali e Semifinali si disputeranno a partire dalle 17:00 e saranno visibili su Rai Sport. La sessione pomeridiana verrà seguita LIVE su questa pagina. Di seguito è consultabile il programma di oggi, 14 dicembre → SCOPRI TUTTI GLI AZZURRI CONVOCATI:

BATTERIE MATTINA → PROGRAMMA COMPLETO

  • 100 rana donne

Molto bene le due azzurre che riescono a entrare tra le migliori 16 con ottimi riscontri cronometrici: Martina Carraro chiude in 1’05″79 ed è settima, Arianna Castiglioni nuota in 1’05″72, quinto tempo. Queste saranno le 16 semifinaliste: Laukkanen, McSherry, Vall Montero, R. Pedersen, Castiglioni, Ulyett, Carraro, Ivaneeva, Meilutyte, Chikunkova, Hansson, J. Pedersen, Sztandera, Lecluyse, Vozel e Steiger.

  • 50 sl uomini

Ottimo lavoro anche da parte dei "califfi" della velocità azzurri. Marco Orsi chiude in  21″16, sesto tempo assoluto. Ancor meglio Luca Dotto che scende sotto il muro dei 21: 20″87 per lui, terzo crono dietro al russo Morozov e all'inglese Benjamin Proud. Questi i 16 califfi che questo pomeriggio si contenderanno un posto per la finale: Morozov, Proud, Dotto, Fesikov, Gkolomeev, Orsi, Govorov, Liukkonen, Juraszek, Bilik, Cheruti, Puts, Korstanje, Czerniak e Timmers. Swim off tra Lobanvskii e Sakci. A Zazzeri non basta il personale di 21″34 per accedere alla semi.

  • 200 dorso donne

Una buona Margherita Panziera chiude le batterie dei 200 dorso in 2’04″65, per lei accesso diretto in finale con il quarto crono. Queste le 8 nuotatrici che questo pomeriggio si contenderanno il titolo continentale: Zevina, Greenslade, Hosszu, Panziera, Burian, Toussaint, Avdeeva, Zamorano Sanz.

  • 100 rana uomini

La rana azzurra c'è e si fa sentire più viva che mai. Semifinale centrata sia da Martinenghi (settimo crono in 57″78 e record personale) sia da Scozzoli (quinto tempo in 57″31). Questo pomeriggio le semifinali e domani la finale, ma il podio questa volta sembra più difficile: questi i 16 semifinalisti: Kamminga, Peaty, Prigoda, Shymanovch, Scozzoli, Murph, Martinenghi, Titenis, Murdoch, Persson, Klobucnik, Khomenko, Sidlauskas, Kerc. Per Luca Pizzini un buon 58″93 con record personale.

  • 200 farfalla donne

Qualche brivido e un pizzico di fortuna fanno volare le due delfiniste azzurre in finale. Stefania Pirozzi chiude in 2’07″30 e Ilaria Bianchi in 2’07″34, sesto e settimo crono per loro. Queste le otto finaliste che questo pomeriggio si contenderanno il titolo continentale: Hentke, Grangeon, Ustundag, Atkinson, Szilagyi, Pirozzi, Bianchi, Kapas.

  • 200 misti uomini

I 200 misti portano l'unica nota negativa della giornata. Nessuno dei due azzurri in gara riesce a centrare il crono per accedere alla finale di questo pomeriggio. Male il capitano Federico Turrini che chiude con un brutto 1’56″70 (quasi un secondo più lento dalla sua miglior prestazione dell'anno 1'55"84) e non riesce a far di meglio il giovane Ceccon che nuota in 1’59″80. Questi gli 8 finalisti: Heintz, Vazaios, Zenimoto, Hvas, Toumarkin, Carvalo, Santos, Sjoedin, Stolk.

  • 4×50 sl donne

Molto bene le azzurre che chiudono col quarto crono in 1’37″74. Questa sera si possono giocare una medaglia. Queste le nazionali qualificate: Olanda, Danimarca, Russia, Italia, Svezia, Francia, Norvegia e Ungheria. Appuntamento alle 17 per la diretta delle finali e le semifinali di questo pomeriggio.

FINALI & SEMIFINALI POMERIGGIO→ DIRETTA LIVE dalle 17:00

  • 50 sl uomini – semifinali

Morozov impressionante, 20"45: nuovo record dei campionati. Bene gli azzurri, dentro per la finale sia Luca Dotto (21″04″ ) che Marco Orsi (21″24).

  • 100 sl donne – finale

Federica Pellegrini chiude al settimo posto la finale dei 100sl ai Campionati Europei in corta di Copenaghen, 52"97 per l'azzurra, crono distante dal suo primato personale e che non le fa compiere la proibitiva missione di andare a podio. LEGGI L'ARTICOLO

La finale è stata un duello all'ultima bracciata tra l’olandese Kromowidjojo e la svedese Sjostrom, a spuntarla alla fine l'olandese in 50″95 (nuovo primato dei campionati) bronzo per la danese Blume.

  • 100 rana uomini – semifinali

Primo crono stratosferico per il russo Prigoda (56″02) nuovo record europeo. Bene entrambi gli azzurri che conquistano la finale Scozzoli con il quarto crono (56"67) e Martinenghi con l'ottavo crono (57"60, nuovo record del mondo Juniores).


  • 200 dorso donne – finale

Panziera bronzo incredibile nei 200 dorso al femminile! 2’02″43 per l'azzurra che le vale il nuovo record italiano. Oro per l'Iron Lady Katina Hosszu in 2’01″59 e bronzo per la Zevina in 2’02″27.

  • 200 misti uomini – finale

La finale dei 200 misti, senza azzurri in gara, viene vinta dal tedesco Heintz in 1’52″41, argento per Vazaios (1’53″27, prima medaglia per la Gregia) e bronzo il norvegese Zenimoto (1’54″16).

  • 200 farfalla donne – Finale

Ilaria Bianchi Incredibile! E' argento in 2’04″22, nuovo record Italiano per l’azzurra. Oro per la tedesca Hentke in 2’03″92 e bronzo la francese Grangeon (2’04″31). Chiude all'ottavo posto Stefania Pirozzi.

  • 100 rana donne – semifinali

Castiglioni agguanta la finale col sesto crono in 1’05″37, fuori la Carraro per un solo centesimo: 1’05″41 il tempo nuotato dall'azzurra. Primo crono per la Laukkanen in 1’04″89.


  • 100 dorso uomini – finale

Argento importantissimo per Simone Sabbioni, con tanto di record record italiano in 49"68. Oro per Kolesnikov in 48″99, nuovo record mondiale giovanile. Completa il podio Glinta in 49"99.

  • 100 misti donne – finale

Oro per Katinka Hosszu in 56″97, solo argento per Sarah Sjostrom 57″92 che nulla può contro l'Iron Lady. Completa il podio la danese Bjoernsen in 59″26. Nessuna azzurra era presente nella finale.

  • 1500 sl uomini – finale

Un assolo in solitaria quello del giovane ucraino Romanchuk che nuota in 14’14″59. Gregorio Paltrinieri chiude al secondo posto in 14'22″93, argento davanti al norvegese Christiansen.

  • 50 sl uomini – finale

Arriva la quinta incredibile medaglia per l'Italia: Luca Dotto è bronzo nei 50 sl (20″78). Oro per lo zar russo Morozov in 20″31, argento per il britannico Proud in 20″66.


  • 4×50sl donne – finale

Oro Olanda, argento Svezia e bronzo Danimarca. Azzurre squalificate. Si conclude così la terza giornata agli Europei in Corta di Copenaghen, con 5 straordinarie medaglie per gli azzurri. Appuntamento a domani per la quarta (e penultima) giornata di Campionati.

Seguiremo tutti gli eventi LIVE con dirette, pagelle e riassunti. Link utili:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per rimanere connesso e scoprire in anteprima
tutte le novità su Copenaghen 2017

COPENAGHEN 2017
PROGRAMMA COMPLETO E ORARI DELLE GARE