6 COSE CHE SOLO CHI HA UNA SQUADRA PUÒ CAPIRE

Posted by

Abbiamo già parlato in un altro articolo (10 MOTIVI PER CUI I COMPAGNI DI SQUADRA SONO ESSENZIALI) di quanto siano necessari ed essenziali i compagni di squadra nello sport e nel nuoto. Questa volta vi proponiamo le 6 cose che solo chi appartiene ad una squadra di nuoto sincronizzato può ben comprendere:

1) VENIR SGRIDATE PERCHÉ UNA COMPAGNA CI FA RIDERE DURANTE UN ESERCIZIO

Succede assolutamente sempre, anche per i più piccoli e strambi motivi. Il peggio è che quando si inizia a ridere e non si finisce più. Bisogna solo sperare che l'allenatrice (o l'allenatore) sia di buon umore, in caso contrario vi caccerà all'istante dalla vasca! Non che riuscirete a prenderla sul serio anche in quel caso, troppo presi dalle risatine.

2) DOVER ANDARE SEMPRE TUTTE D'ACCORDO

Una squadra è una famiglia e, come tutte le famiglie, capita che si abbia voglia di litigare. I litigi tra compagne, però, non fanno bene all'andamento della squadra. E spesso, evitarli, ci costa davvero caro!

3) I CALCI

Le formazioni strette non sono un boccasana per le nostre povere gambe: nuotare tutte vicine porta consequenzialmente al darsi tantissimi calci. I lividi post allenamento sono garantiti! Peggio (o quasi) che le partite di pallanuoto!

POTREBBE INTERESSARTI:
10 MOTIVI PER CUI I COMPAGNI DI SQUADRA SONO ESSENZIALI

4) SE TU SBAGLI SBAGLIA TUTTA LA SQUADRA

Vi sembra una barzelletta, vero?  Eppure, nel nostro caso, è proprio così: una vera squadra non ti dirà mai che hai sbagliato tutta da sola, quindi se sbagli tu, sbaglia tutta la squadra.

5) SGOLARSI PER CONTARE ALLA COMPAGNA CHE HA PERSO IL TEMPO

Essendo uno sport di sincronia, il tempo è la cosa essenziale. Ma così come è facile stare a tempo con la musica, così è facile perdersi. In quei casi entrano in gioco le compagne, che dovranno contare (e sovrastare la musica per farsi sentire) fino a che la compagna non troverà di nuovo il tempo.

6) LO STRINGI-NASO CHE SI TOGLIE A CAUSA DELLE TROPPE MANATE

Durante un esercizio, la paura più grande è che ci si tolga il tappa-naso. Può succedere quando ci si tuffa o, nei più brutti dei casi, per colpa di una compagna maldestra. E poi son sempre casini!

SEI APPASSIONATO DI NUOTO?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
TANTE CLOROSE NOTIZIE IN ARRIVO