BUDAPEST 2022, RISULTATI FINALI & SEMIFINALI #DAY1 1

BUDAPEST 2022, RISULTATI FINALI & SEMIFINALI #DAY1

18 Giugno 2022 Off Di Federico

A Budapest si assegnano le prime medaglie per il nuoto in vasca dei Campionati mondiali di Budapest 2022. Di seguito il recap di finali e semifinali del #Day1 - sabato 18 giugno - e tutti i risultati degli azzurri.


RISULTATI FINALI & SEMIFINALI

Arriva subito nel primo giorno di gare la prima medaglia per la nazionale azzurra: Miressi, Ceccon, Zazzeri e Frigo conquistano la medaglia di bronzo nella 4x100sl alle spalle di USA e Australia.

Thomas Ceccon si migliora ancora nei 50 farfalla (22"79) e conquista la finale con il secondo tempo assoluto (pari-merito con Caeleb Dressel). Nicolò Martinenghi in finale dei 100 rana con il primo tempo assoluto. Marco de Tullio chiude in quinta posizione la finale dei 400 stile libero.

Katie Ledecky torna a vincere i 400 stile libero, Elijah Winnington trionfa nei 400sl uomini, mentre i 400 misti al maschile vengono vinti da Leon Marchand che nuota il nuovo record europeo. A seguire i risultati principali di oggi pomeriggio, gara per gara.


400 stile libero uomini - FINALE

  • Record del Mondo: 3'40"07
  • Record Europeo: 3'40"07
  • Record Italiano: 3'43"23

Marco de Tullio si migliora ancora e arriva a un nulla dal muro dei 3 minuti e 44 secondi. L'azzurro disputa una finale perfetta, in terza posizione fino ai 300 metri, poi cede al recupero del brasiliano Pereira da Costa. Vince l'australiano Elijah Winnington in 3'41"22 al termine di una bellissima sfida con il giovane tedesco Lukas Mertens (3'42"85) che guida la prima parte di gara. Sul terzo gradino del podio, medaglia di bronzo per Pereira da Costa in 3’43″31. Il nuovo podio iridato:

  1. 🥇 Elijah Winnington in 3'41"22
  2. 🥈 Lukas Martens in 3'42"85
  3. 🥉 Guilherme Costa in 3'43"31

100 farfalla donne - semifinale

  • Record del Mondo: 55"48
  • Record Europeo: 55"48
  • Record Italiano: 57"04

Elena di Liddo non riesce a conquistare la finale dei 100 farfalla al femminile. Una prova sottotono quella dell'azzurra (58″44, tredicesima posizione) che non replica la prestazione nuotata al mattino. Il primo tempo di accesso alla finale è quello della statunitense Torri Huske in 56″29. Le finaliste domani pomeriggio saranno: Huske, Wattel, Curzan, Throssel, Hansson, Zhang, Pudar, Osman.


50 farfalla uomini - semifinale

  • Record del Mondo: 22"27
  • Record Europeo: 22"27
  • Record Italiano: 23"21 22"88 22"79

Si migliora ancora Thomas Ceccon: dopo il record italiano nuotato durante le batterie del mattino, l'azzurro abbassa nuovamente il limite nei 50 farfalla timbrando in 22"79 e conquistando la finale di domani pomeriggio con il secondo tempo assoluto (pari-merito) con Caeleb Dressel. Il primo crono è quello del britannico Benjamin Proud che chiude in 22″76. I finalisti domani pomeriggio saranno: Proud, Dressel, Ceccon, Andrew, Szabo, Carter, Teong, Santos.



400 stile libero donne - FINALE

  • Record del Mondo: 3'56"40
  • Record Europeo: 3'59"15
  • Record Italiano: 3'59"15

Sua maestà Katie Ledecky torna sul tetto mondiale dei 400 stile libero. 3’58″15 il crono nuotato dalla statunitense che vince il duello con la giovanissima canadese (15 anni) Summer McIntosh che vince l'argento iridato in 3’59″39. In terza posizione Lea Smith in 4’02″08. Il nuovo podio iridato:

  1. 🥇 Katie Ledecky 3'58"15
  2. 🥈 Summer Mcintosh 3'59"39
  3. 🥉 Leah Smith 4'02"08

100 rana uomini - semifinale

  • Record del Mondo: 56"88
  • Record Europeo: 56"88
  • Record Italiano: 58"28

Nicolò Martinenghi conquista la finale dei 100 rana con il miglior tempo assoluto in 58″56. L'azzurro domina la propria semi davanti a Nic Fink (58"55). Terzo tempo al termine delle semifinali per Arno Kamminga in 58"89. Fuori a sorpresa Michael Andrew, nona posizione per lui. I finalisti domani pomeriggio saranno: Martinenghi, Fink, Kamminga, Wilby, Yan, Matzerath, Stubblety-Cook, Sidlauskas.


200 misti donne - semifinale

  • Record del Mondo: 2'06"12
  • Record Europeo: 2'06"12
  • Record Italiano: 2'10"25

È la statunitense Lea Walsh a nuotare il primo tempo nelle semifinali dei 200 misti in 2’08″74. Finale conquistata anche dall'Iron Lady Katinka Hosszu con l'ottavo tempo assoluto (2'10"72). Le finaliste domani pomeriggio saranno: Walsh, Hayes, McKeown, Harvey, Kim, Gorbenko, Omoto e Hosszu.


400 misti uomini - FINALE

  • Record del Mondo: 4'03"84
  • Record Europeo: 4'06"16
  • Record Italiano: 4'09"88

I 400 misti al maschile vengono vinti dalla giovane stella del nuoto francese Leon Marchand che domina la finale in una sfida a distanza con il record mondiale di Michael Phelps. Il francese chiude in 4’04″28 stabilendo il nuovo record europeo. Completano il podio gli statunitensi Foster e Kalisz:

  1. 🥇 Leon Marchand 4’04″28 RE
  2. 🥈 Carson Foster 4’06″56
  3. 🥉 Chase Kalisz con 4’07″47

4×100 stile libero uomini

  • Record del Mondo: 3'08"24
  • Record Europeo: 3'08"32
  • Record Italiano: 3'10"11

La 4x100 stile libero porta a casa la prima medaglia per l’Italnuoto a questa rassega iridata. Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo vincono la medaglia di bronzo chiudendo dietro USA e Australia. Sublime la frazione di Zazzeri che porta l'Italia in zona medaglia. I passaggi: Miressi 48″38, Ceccon 47″57, Zazzeri 47″35, Frigo 47″65. Il nuovo podio iridato:

  1. 🥇 USA in 3’09″34
  2. 🥈 Australia in 3’10″80
  3. 🥉 Italia in 3’10″95


4×100 stile libero donne - FINALE

  • Record del Mondo: 3'29"69
  • Record Europeo: 3'31"72
  • Record Italiano: 3'35"90

La staffetta 4x100sl donne, ultima finale del primo giorno di gare a Budapest 2022, viene vinta dall'Australia che chiude davanti a Canada e USA. Il nuovo podio iridato:

  1. 🥇 Australia in 3’30″95
  2. 🥈 Canada in 3’32″15
  3. 🥉 USA in 3’32″58

Tutto su Budapest 2022

#Budapest2022: il programma iridato prevede la partecipazione di nuoto, nuoto di fondo, nuoto sincronizzato, pallanuoto, tuffi. A seguire alcuni link utili per vivere al meglio la XIX edizione dei Campionati mondiali di nuoto FINA:


I calendari delle singole discipline:


Segui il grande nuoto con noi

Per rimanere sempre aggiornato sul nuoto mondiale e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

→ FACEBOOK
 INSTAGRAM
→ TELEGRAM


Appassionato di nuoto?

→ ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Federico
Federico
Una laurea Magistrale in Filosofia presso l'Università di Pavia, un'innata passione per la scrittura, la comunicazione e i social network. Nel 2010, in una serata post allenamento, ho creato nuoto uno stile di vita, da quel giorno mi sono fermamente convinto di una cosa: "tutti i più grandi pensieri sono concepiti mentre si nuota" (semicit). No, dopo 5 anni di università non ho capito se sia peggio Kant o un 400 misti.