COPENAGHEN 2017 - RISULTATI FINALI #DAY1

Al via a Copenaghen la XXIII edizione dei Campionati Europei in vasca corta di nuoto che si disputerà alla Royal Arena di Copenaghen da oggi sino al 17 dicembre. Al mattino ottimi risultati per il team azzurro tra gli altri: Fabio Scozzoli ha dominato le batterie dei 50 rana davanti ad Adam Peaty e Arianna Castiglioni ha stabilito il nuovo RI nei 50 rana al femminile. Bene anche la Divina e la staffetta veloce al maschile. Di seguito tutti i risultati:

Finali e Semifinali si disputeranno a partire dalle 17:30 e saranno visibili su Rai Sport. La sessione pomeridiana verrà seguita LIVE su questa pagina. Di seguito è consultabile il programma di oggi, 13 dicembre, e l'elenco degli azzurri che scenderanno in acqua → SCOPRI TUTTI GLI AZZURRI CONVOCATI:

RISULTATI BATTERIE MATTINA → PROGRAMMA COMPLETO

  • 100 farfalla uomini

Molto bene gli azzurri! Piero Codia ha chiuso le batterie con il primo crono in 50″40. Matteo Rivolta, invece, ha nuotato in 50″80 e ha conquistato la semi con il quinto tempo. Ci saranno quindi due azzurri tra i sedici semifinalisti di questa sera nei 100 farfalla: Codia, Czerniak, Pekarski, Sadovnikov, Czeh, Rivolta, Stravius, Sabo, Zenimoto, Zirk, Kusch, Verlinge, Kharlanov, Chudy, Vanluchene e Vazaios.

  • 50 rana donne

Una straordinaria Arianna Castiglioni ha stabilito il nuovo record italiano dei 50 rana chiudendo la sua batteria in 30″12, sesto crono di accesso per la semifinale. Bene anche Martina Carraro che ha abbassato il proprio personale nei 50 rana (30″30) e ha conquistato la semi con nono tempo complessivo: Hullko, Laukkanen, Meilutyte, Hansson, Kivirinta, Castiglioni, Luthersdottir, Iveneeva, Carraro, Pedersen, Lecluyse, Sztandera, Bjoernsen, Vall Montero, Sebesten, Mc Sharry.

  • 50 rana uomini

Gioie incontenibili nei 50 rana al maschile. Un sublime Fabio Scozzoli ha chiuso in 25″90 (nuovo record dei campionati) e miglior crono della giornata davanti alla leggenda vivente di Adam Peaty (dietro di soli 4 centesimi: 25″94). Ottavo crono, invece, per il giovanissimo Nicolò Martinenghi, che ha stabilito il nuovo record europeo Juniores in 26″43. Questi saranno i 16 semifinalisti di questa sera: Scozzoli, Peaty, Prigoda, Stevens, Shymanovich, Schwingenschloegl, Sakci, Martinenghi, Kamminbga, Tokarski, Tuomola, Bjerg, Botik, Murpht.

  • 400 misti donne

Rimane fuori dalla finale di questa sera Stefania Pirozzi che ha chiuso la propria batteria in 4’42″13. Risultato migliore per l'altra azzurra, Ilaria Cusinato, che ha nuotato in 4’34″68, quarto crono d'ingresso. Ecco le 8 finaliste: Hosszu (a guidare le danze non poteva che esserci lei, la Lady di Ferro), Grangeon, Lesaffre, Cusinato, Zamorano Sanz, Kaminskaya, Kapas e Large

  • 400 sl uomini

Non ci sarà nessun azzurro nella finale dei 400sl al maschile. Non ce la fa Lombini nonostante il proprio personale (3’45″71), non ce la fa Megli (3’45″29), e non ce la fa nemmeno Paltrinieri (che ha usato le batterie di questi 400sl come semplice riscaldamento. Gli 8 finalisti che questa sera si contenderanno il titolo continentale sono i seguenti: Bernek, Christiansen, Johansson, Krasnykh, Zaborovski, Weertmann, Andrusenko e Paulsson.

  • 100 dorso donne

In acqua una straordinaria Federica Pellegrini ha nuotato in 57″95, nuovo primato personale sulla distanza. Ancora meglio la dorsista azzurra Silvia Scalia che ha chiuso con un ottimo 57″91, quarto crono di qualificazione. Queste le 16 semifinaliste: Hosszu, Toussaint, Kameneva, Scalia, Pellegrini, Nielsen, De Waard, Zevina, Coleman, Baumrtova, Jallow, Tchorz, Listopadova, Cini, Rosvall e Shkurdai.

  • 200 dorso uomini

Nessun azzurro riesce a conquistare la finale dei 200 dorso al maschile. Sabbioni (che non cercava il pass) nuota in 1’55″32, nulla da fare anche per Mora, fuori in 1’53″16. Questi gli 8 atleti che si contenderanno il titolo continentale questa sera: Diener, Kolesnikov, Toumarkin, Rapsys, Loncar, Kawecki, Foldhazi, Tsmyh.

  • 4×50 sl uomini

Il team azzurro - composto da Dotto, Miressi, Vergani e Zazzeri - ha chiuso col primo crono in 1’25″33, e vola in finale da super-favorito. Queste le 8 squadre che si contenderanno il titolo nella gara veloce al maschile: Italia, Olanda, Russia, Ungheria, Serbia, Belgio, Svezia e Polonia.

  • 800 sl donne

Ottima prestazione per il giovane bronzo mondiale Simona Quadarella che ha chiuso le batterie di accesso alla finale col secondo crono in assoluto in 8’20″41. Primo tempo per la Koehler in 8’19″39. Domani la finalissima.

RISULTATI FINALI & SEMIFINALI → LIVE dalle 17:00

  • 50 rana uomini – semifinali

Martinenghi ha chiuso la semi in 26″31, nuovo primato mondiale giovanile per lui e ottavo crono complessivo. Scozzoli migliora ancora il tempo nuotato in mattinata, 25″74 per lui e secondo tempo assoluto. Entrambi gli azzurri si qualificano per la finale. Solo terzo crono per Adam Peaty, domani la corsia 4 sarà per il russo Prigoda. Questi saranno gli 8 finalisti:  Prigoda, Scozzoli, Peaty, Shymanovich, Stevens, Schwingenschloegl, Sakci e Martinenghi.

  • 50 rana donne – semifinali

Ancora record italiano per un'incontenibile Arianna Castiglioni che abbassa ulteriormente il record di stamane (30″01). Primo crono per Ruta Meylutite in 29″72. Rimane fuori dalla finale di domani Martina Carraro nonostante il suo nuovo primato personale (30″26). Domani a contendersi il titolo continentale: Meylutite, Hansson, Laukkanen, Sztandera, Castiglioni, Luthersdottirr, Maneeva e  Lecluyse

  • 200 dorso uomini – finale

Vince il primo titolo continentale di questi campionati il russo Kolesnikov in 1’48″02, argento per il lituano Rapsys (1’49″06) e bronzo per il polacco Kawecki (1’48″46). Nessun italiano era presente in questa finale.

  • 400 misti donne – finale

Vince senza sorprese l'Iron Lady Katina Hosszu (prima medaglia per la magiara in questo campionato) che precede le due francesi Lara Grangeon (4’28″77) e Fantine Lesaffre (4’30″68). 4’32″85 per Ilaria Cusinato, l'azzurra chiude ai piedi del podio, quarta.

  • 400 sl uomini – finale

Vince il russo Krasnykh che nuota 3’35″51 (nuovo primato europeo Juniores), argento per l’ungherese Bernek in 3’37″14. Bronzo per il norvegese Christiansen in 3’38″63. Nessun italiano era presente in finale.


  • 100 dorso donne – semifinali

La Divina chiude in 57″98, per lei decimo crono complessivo, a soli 3 centesimi dal proprio primato personale (migliorato nelle batterie di stamane). Peggiora, invece, Silvia Scalia che chiude in 58″63, fuori dai giochi. Guida le semi l'olandese Toussant (56″80) davanti a Katinka Hosszu in 56″86. Queste saranno le otto finaliste: Toussant, Hosszu, Kamereva, Zevina, Nielsen, Cini, Baumrtova e Tchorz.

  • 100 farfalla uomini - semifinali

Ottimo Matteo Rivolta, 50'01 per lui e finale conquistata con il primo crono assoluto, bene anche Codia, sesto tempo per lui. Questi gli 8 che domani si contenderanno il titolo continentale nella giornata di domani:  Rivolta, Czerniak, Kharlanov, Sadovnikov, Verlinden, Codia, Kush e Tsurkin.

  • 50 rana donne – finale

Chiude al sesto posto l'azzurra Arianna Castiglioni che chiude in 30″06. Vince la finale Ruta Meilutyte in 29″36, argento per la finlandese Laukkanen (29″54), bronzo per la svedese Hansson (29″77).

  • 50 rana uomini – finale

Fabio Scozzoli incredibile! Vince uno straordinario oro chiudendo in 25"62 e stabilendo il nuovo record europeo. Argento per Prigoda e bronzo per Adam Peaty Chiude all'ottavo posto il giovane Martinenghi (26″48).

  • 4×50 sl uomini – finale

Team azzurro d'argento: gli azzurri lanciati da Luca Dotto in 20″92 chiudono in 1’23″67″, alle spalle della Russia (1’23″23) e davanti alla Polonia, bronzo in 1’24″44.


Seguiremo tutti gli eventi LIVE con dirette, pagelle e riassunti. Link utili:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per rimanere connesso e scoprire in anteprima
tutte le novità su Copenaghen 2017


COPENAGHEN 2017
PROGRAMMA COMPLETO E ORARI DELLE GARE

Profilo Autore

nuotounostiledivita
nuotounostiledivita
“nuoto uno stile di vita” nasce nel 2010 grazie all'idea di due giovanissimi nuotatori (allora quindicenni) di condividere online la propria passione per il nuoto. Attraverso news, articoli, aforismi, foto, video e poesie, cerchiamo di offrirvi tutto quello che desiderate leggere sul mondo degli sport acquatici.