#GLASGOW2018: TUTTI I RISULTATI DEL 9 AGOSTO

Siamo ufficialmente giunti all'ultima giornata per il nuoto in vasca di questo campionato europeo. Questa mattina abbiamo le ultime batterie e questa sera l'ultima sessione di finali e semifinali. Appuntamento da non perdere la 10km maschile e femminile di nuoto di fondo. Ecco il programma di oggi, 9 agosto e tutti i risultati degli azzurri:

RISULTATI NUOTO FINALI

  • 50m farfalla donne

Sarah Sjostrom ancora d'oro. E' lei la regina di questi Campionati Europei. Vittoria in 25"16 davanti alla danese Beckmann e alla belga Buys.

  • 50m stile uomini

Andrea Vergani BRONZO nei 50sl al maschile in 21"68, oro per Benjamin Proud, argento per il greco Gkomoleev. Buona la finale dell'azzurro nonostante un errore in partenza, al suo primo campionato europeo porta a casa una bellissima medaglia.

  • 50m rana donne

Arriva il secondo bronzo bellissimo per Arianna Castiglioni nei 50 rana (in 30"41), oro per Yuliya Efimova che completa la tripletta dopo la vittoria nei 100 e nei 200. L'argento va alla britannica Imogen Clark. Chiude al sesto posto Martina Carraro!

  • 100m farfalla uomini

ORO incredibile, ORO leggendario! Piero Codia è il nuovo Campione Europeo nei 100 farfalla, 50.64, secondo miglior tempo al mondo di quest'anno, uno dei migliori crono di sempre in Europa. Un 100 delfino magico, straordinario, incredibile. Una medaglia bellissima e assolutamente meritata!

  • 200m dorso donne

Serata STORICA per il nuoto azzurro. Arriva il secondo oro per l'Italia con Margherita Panziera che vince la finale dei 200 dorso in 2'06"18, nuovo record italiano e nuovo record dei campionati. Italia stellare questa sera!

  • 400m misti uomini

I 400 misti al maschile vengono vinti da David Verraszto in 4'10"65. Argento per Max Litchfield, bronzo per lo spagnolo Pons Ramon.

  • 400m stile donne

Simona Quadarella STELLARE, ancora oro per l'azzurra nei 400sl in 4'03"35. Gara meravigliosa quella dell'azzurra che mette a segno una storica tripletta che rimarrà negli annali del nuoto italiano. Argento per Kesely, bronzo per Hibbot.

  • Staffetta 4x100 mista maschile

Il podio è formato da Gran Bretagna, Russia e Germania. Gli azzurri non si sono qualificati per la finale.

  • Staffetta 4x100 mista femminile

Russia, Danimarca e Gran Bretagna il podio della 4x100 mista femminile. Italia quarta per un Soffio con Federica Pellegrini che si fa recuperare dalla Anderson e dalla Blume.

RISULTATI BATTERIE

  • 400m misti uomini

David Verraszto guida le batterie dei 400 misti in 4'14"18, secondo crono per il britannico Litchfield. Rimane fuori dai migliori 8 che si giocheranno la finale Federico Turrini, dodicesimo tempo in 4'19"74. Completano il podio Ustinova e Burian.

  • 400m stile donne

Quarto crono complessivo per Simona Quadarella, 4:09.97 il suo crono, questa sera se la giocherà in finale. Nono crono per Stefania Pirozzi, prima delle escluse. Guida le batterie la magiara Ajna Kesely.

  • Staffetta 4x100 mista uomini

Italia fuori a sorpresa dalla finale, nono crono complessivo per gli azzurri... assurdo e incredibile come risultato! Davanti a noi sia Bielorussia che Lituania... come diavolo è possibile?! Vergognoso! Una medaglia quasi certa totalmente buttata al vento da scelte non comprensibili, un risultato AMARISSIMO da digerire. In vasca per l'Italia sono scesi Ceccon, Pinzuti, Rivolta e Dotto...

  • Staffetta 4x100 mista donne

Italia in finale con il terzo tempo complessivo in 4'00"52, primo tempo per la Danimarca, secondo per la Gran Bretagna! La staffetta azzurra era formata da Zofkova, Carraro, Bianchi

RISULTATI NUOTO DI FONDO

  • Finale 10km donne

Giulia Gabrielleschi vince un bellissimo argento nella 10km al femminile dietro all'olandese Sharon Van Rouwendaal, ancora oro in 1:54'45"7. Quarto posto per Rachele Bruni, ottava Arianna Bridi.

  • Finale 10km uomini

Vince la 10km maschile l'olandese Ferry Weertman che completa i 10km di gara in 1:49'28"2, al secondo posto si piazza il magiaro Razovszky, bronzo per la germania con Muffels. Primo degli azzurri Matteo Furlan, sesto posto per lui, ottava piazza per Mario Sanzullo, quindicesimo Simone Ruffini. Non bene gli azzurri del fondo maschile, ancora a secco di medaglie dopo le prime due gare.

Vivi #Glasgow2018 con noi:

APPASSIONATO DI NUOTO?

ABBONATI ALLA NEWSLETTER
vivi con noi #Glasgow2018