LAMBERTI RICOVERATO PER COVID, FORZA CAMPIONE! 1

LAMBERTI RICOVERATO PER COVID, FORZA CAMPIONE!

10 Marzo 2021 Off Di Federico

Giorgio Lamberti, 52 anni, primo nuotatore azzurro di sempre a vincere un oro mondiale in campo maschile, è ricoverato in terapia sub-intensiva agli Ospedali Civili di Brescia perché positivo al Coronavirus. La notizia in un servizio del TG1 andato in onda questa sera. Le sue condizioni sono attualmente in miglioramento.


Il ricovero per Covid: "È la mia vasca più dura"

"È la mia vasca più dura, gareggiare per un titolo mondiale è una cosa, lottare per la vita tutt’altra" racconta Lamberti ai microfoni del TG1. Primo nuotatore italiano (nel campo maschile) a vincere una medaglia d'oro in un Campionato Mondiale, il suo WR di 1'46"69 nei 200sl rimase imbattuto per ben 10 anni.

"Questo virus è maledetto, ti arriva addosso e non te ne accorgi. Ho perso degli amici… È la vasca più complicata – racconta Giorgio dal letto dell'ospedale bresciano dove è ricoverato – bisogna passarla senza mai mollare, in progressione, fino all’ultima bracciata."


Chi è Giorgio Lamberti

"Il Campione", come viene chiamato a Brescia, è stato il primo nuotatore italiano nella storia a stabilire un record mondiale e il primo a vincere un oro mondiale (facciamo riferimento al nuoto maschile), il suo palmares vanta 3 medaglie mondiali, 9 medaglie europee e 33 titoli italiani. Nel 1989 fu atleta italiano dell'anno e nuotatore europeo dell'anno. Quattro i record mondiali collezionati in carriera → GIORGIO LAMBERTI & IL WORLD RECORD DURATO 10 ANNI.

A Giorgio, da parte di tutto il team di nuotounostiledivita.it i nostri auguri di pronta guarigione!


Per rimanere sempre aggiornato e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

FACEBOOK
INSTAGRAM
TELEGRAM


Appassionato di nuoto?

ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Federico
Federico
Una laurea Magistrale in Filosofia presso l'Università di Pavia, un'innata passione per la scrittura, la comunicazione e i social network. Nel 2010, in una serata post allenamento, ho creato nuoto uno stile di vita, da quel giorno mi sono fermamente convinto di una cosa: "tutti i più grandi pensieri sono concepiti mentre si nuota" (semicit). No, dopo 5 anni di università non ho capito se sia peggio Kant o un 400 misti.