SETTECOLLI 2019: PROGRAMMA & GARE DA NON PERDERE

SETTECOLLI 2019: PROGRAMMA & GARE DA NON PERDERE

0 Di nuotounostiledivita

Roma è pronta per ospitare l'edizione numero 56 del Trofeo Internazionale di Nuoto Settecolli, storico evento che si svolge all'interno della piscina del Foro Italico di Roma. Venerdì prenderà il via una tre giorni di gare che riempirà la capitale italiana di nuotatori provenienti da tutto il mondo.

A 10 anni di distanza dai mondiali romani, il nuoto mondiale torna al Foro Italico, per l'ormai consueto appuntamento con il Settecolli, meeting di nuoto internazionale arrivato alla sua 56^ edizione. Alle gare, che si svolgeranno a un mese esatto di distanza dall'inizio dei Mondiali coreani, prenderanno parte moltissimi big del nuoto europeo e intercontinentale. Chi saranno i big in gara e quali saranno le finali da non perdere? → PROGRAMMA COMPLETO


I big in gara

Da Katinka Hosszu a Gregorio Paltrinieri, da Femke Heemskerk Federica Pellegrini, e poi Adam Peaty, Chad le Clos, Andrii Govorov: sono molti i campioni internazionali che hanno deciso di mettere a punto la preparazione mondiale con il Settecolli 2019. Per l'Italia saranno presenti tutti i big del nuoto azzurro che hanno partecipato agli Europei di Glasgow, e molti giovani a caccia di un pass per Gwangju 2019. Grande attesa anche per Florent Manadou, che ritorna ufficialmente alle competizioni dopo l'addio che diede al nuoto al termine dei Giochi Olimpici di Rio 2016 (per darsi alla pallamano). Ecco i big e le gare che faranno:

  • Pernille Blume: 50sl e 100sl
  • Ranomi Kromowidjojo: 50sl, 100sl e 50 farfalla
  • Katinka Hosszu: 50sl, 100sl e 100 farfalla
  • Simona Quadarella: 200sl, 400sl, 800sl e 1500sl
  • Federica Pellegrini: 50sl, 100sl e 200sl
  • Florent Manaudou: 50sl
  • Adam Peaty: 50 rana e 100 rana
  • Gregorio Paltrinieri: 800sl, 1500sl
  • Gabriele Detti: 200sl, 400sl, 800sl
  • Chad le Clos: 100sl, 100 farfalla, 200 farfalla

Le finali da non perdere

Quali saranno le finali da non perdere? Certamente le gare di Simona Quadarella e di Gregorio Paltrinieri, certamente i 200sl di Federica Pellegrini e i 200 farfalla di Chad le Clos... e poi? Ecco alcune finali che a nostro avviso sono assolutamente da non perdere in ottica mondiale:

50 e 100 rana uomini

Avremo Fabio Scozzoli e Niccolò Martinenghi alle prese con sua maestà Adam Peaty, sarà un piccolo assaggio della finale mondiale coreana.

 200 dorso femminili

Si prospetta stellare la sfida tra Margherita Panziera e Katinka Hosszudopo la vittoria dell'azzurra nell'ultimo scontro diretto durante le FINA World Series di Indianapolis. L'Iron Lady avrà la sua rivincita?

100sl femminile

La gara regina da cardiopalma con la sfida tra Pernille Blume, Ranomi Kromowidjojo, Femke Heemskerk e Federica Pellegrini... chi avrà la meglio tra le velociste?

50sl maschile

Il ritorno alle gare di Manadou, ma non solo. Govorov, Miressi, Andrew, Fratus, Orsi, Dotto... tantissimi i big che cercheranno di salire sul podio della gara più veloce.

200 e 400 misti femminili

Ancora una volta protagonista l'Iron Lady Katinka Hosszu, questa volta contro Ilaria Cusinato. Gare assolutamente da non perdere anche per vedere lo stato di forma di Ilaria, dopo un Campionato Assoluto un po' sottotono.

PROGRAMMA COMPLETO

 


Le aggiunte al team azzurro per Gwangju 2019

In occasione del Settecolli 2019, è stato anche aggiornato il team azzurro che partirà per i mondiali di Gwangju 2019. Domenico Acerenza ha ottenuto il pass nei 1500sl grazie alla rinuncia di Gabriele Detti, Miressi e Codia - già qualificati per le staffette - sono stati iscritti anche alle gare individuali. Ilaria Cusinato e Silvia Scalia hanno il pass per 200/400 misti e 50/100 dorso. Martinenghi, qualificato nei 50 rana, ha ottenuto il pass anche nei 100 rana.

  • Alessandro Miressi (100 stile libero)
  • Piero Codia (100 farfalla)
  • Ilaria Cusinato (200/400 misti)
  • Silvia Scalia (50/100 dorso)
  • Nicolò Martinenghi (50/100 rana)
  • Domenico Acerenza (1500 stile)

Il numero degli azzurri qualificati ai mondiali coreani sale così a 24 nuotatori: 22 in gare individuali e 2 in staffetta → ELENCO COMPLETO


GWANGJU 2019

I Campionati Mondiali di nuoto 2019 si svolgeranno a Gwangju, in Corea. Per seguire le batterie di nuoto ci dovremo svegliare a notte fonda e precisamente intorno alle 2 di notte, quando a Gwangju saranno circa le 9 di mattina. Finali e semifinali, invece, si svolgeranno verso le 18 locali, alle 11 di mattina secondo il fuso orario italiano → PROGRAMMA COMPLETO


Per rimanere sempre aggiornato e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social o abbonarti alla nostra newsletter. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Nuota verso GWANGJU 2019 assieme a noi, che aspetti?

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM

Vivi #Gwangju2019 con noi!

ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

nuotounostiledivita
nuotounostiledivita
“nuoto uno stile di vita” nasce nel 2010 grazie all'idea di due giovanissimi nuotatori (allora quindicenni) di condividere online la propria passione per il nuoto. Attraverso news, articoli, aforismi, foto, video e poesie, cerchiamo di offrirvi tutto quello che desiderate leggere sul mondo degli sport acquatici.