10 DIVERSE TIPOLOGIE DI COMPAGNI DI SQUADRA

Una squadra di nuoto è fondamentalmente un ecosistema di elementi diversissimi che in un qualche strano modo convivono tra le corsie di una piscina. Ogni compagno di squadra ha una sua caratteristica particolare che lo rende unico nel suo genere, ecco – quelle che secondo noi sono – le 10 diverse tipologie di compagni di squadra. E tu che compagno di squadra sei?

1 L’ALLENATORE MANCATO

Ma perché così tanto tempo di recupero?” – “Io farei almeno due serie in più” – “Sì ma non si può fare un allenamento così prima di una gara”. Eccolo, l’allenatore mancato. Come uno Sgarbi dell’acqua critica senza sosta i programmi di allenamento dispensando consigli che Bob Bowman spostati.

2 IL GREGARIO

Nuotatore umile e silenzioso, si nasconde in mezzo al gruppo e non molla mai. Quando servono palette/pinne/tavolette è lui che va a prenderle, e quando ti dimentichi lo shampoo o la borraccia sai che lui ti presterà le sue. Nuotatore insostituibile, il gregario è quel compagno su cui puoi sempre contare.

3 LO STUDIATO

Si ma domani ho versione di latino, con la testa sono rimasto nell'Impero Romano” – “Guarda che ho 9 in matematica, sono certo che ci mancano ancora due vasche”. Lo studiato è quel compagno che grazie ai suoi studi classici o scientifici si eleva al di sopra degli altri trovando nella filosofia la soluzione ultima per sopravvivere agli allenamenti più duri.

POTREBBE INTERESSARTI:
10 MOTIVI PER CUI I COMPAGNI DI SQUADRA SONO ESSENZIALI

4 IL PACCONE

“Ah ma c’era allenamento?” Una frase, una leggenda. In una squadra di nuoto che si rispetti non può mancare lui, il paccone per eccellenza. Il paccone salta allenamenti e gare nascondendosi dietro una finta (ma plausibile) tendenza all’Alzheimer. Doppi? Allenamenti troppo duri? Per lui c’è sempre una soluzione: non andare in piscina.

5 IL RYAN LOCHTE

Un po’ atleta ignorante, un po’ nuotatore alcolizzato ma con tanto talento. Il Ryan Lochte è protagonista sia tra le corsie della piscina, sia tra i boccali di birra e i calici di vino. Donnaiolo, anticonformista, ama indossare cuffie stravaganti (e spaccare tutto quello che lo circonda?).

6 LO SMEMORATO

“Ehi, mi presti lo shampoo?” – “Dannazione, la cuffia a casa!” … inimitabile e insostituibile, lo smemorato è quel compagno che si dimentica sempre qualcosa. Shampoo, cuffia, ciabatte, costume, a quante vasche è arrivato. Con lui non ci si può mai arrabbiare, è fatto così.

7 IL SINDACALISTA

Difensore delle cause perse, avvocato di tutti e di nessuno, il sindacalista si batte continuamente e strenuamente nel nobile tentativo di difendere i diritti dei nuotatori. “Nuotatori di tutta Europa, Unitevi!”, assieme per conquistare più secondi di recupero e per diminuire la quantità di doppi durante l’anno.

8 LA STRAFIGA (o lo strafigo)

A volte è in squadra con te, a volte è nella corsia a fianco. La strafiga, è la modella della piscina, la nuotatrice che tutti osservano a bocca spalancata quando si china sul blocchetto di partenza o mentre effettua in maniera delicatamente perfetta la virata. Quando il suo viso appare sul piano vasca automaticamente aumentano le energie che hai in corpo e inizi a dare il meglio di te, nel remoto tentativo di far colpo su di lei grazie alle tue incredibili prestazioni natatorie.

POTREBBE INTERESSARTI:
10 MOTIVI PER CUI I COMPAGNI DI SQUADRA SONO ESSENZIALI

9 LO STRAVAGANTE

Cuffie e costumi improponibili, freddure inascoltabili e tanta voglia di sembrare un pazzo. Un po’ artista e un po’ filosofo, lo stravagante non ha nulla di normale. Anche quando nuota deve mostrare la sua originalità, e così si mette a respirare sul fianco mentre nuota a delfino.

10 IL RITARDATARIO

“No ma è colpa del traffico”, “Eh, ho finito tardi a scuola”, “Dannazione, non trovavo il costume”, “Ero in orario, ma il cane mi ha mangiato gli svedesi”. Ogni volta ha una nuova incredibile scusa, fantasioso e originale, il ritardatario cerca di nascondere i suoi limiti di organizzazione con un po’ di simpatia. Non basta: le flessioni di punizione gli cancellano 9 volte su 10 il sorriso dalla bocca.

LEGGI ANCHE  20 COSE CHE SOLO CHI NUOTA PUÒ CAPIRE

SEI APPASSIONATO DI NUOTO?
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

TANTE CLOROSE NOTIZIE IN ARRIVO

 

Profilo Autore

nuotounostiledivita
nuotounostiledivita
“nuoto uno stile di vita” nasce nel 2010 grazie all'idea di due giovanissimi nuotatori (allora quindicenni) di condividere online la propria passione per il nuoto. Attraverso news, articoli, aforismi, foto, video e poesie, cerchiamo di offrirvi tutto quello che desiderate leggere sul mondo degli sport acquatici.