BOLT: "POTREI BATTERE THORPE IN UNA GARA DI NUOTO"

Posted by

Venerdì sera, al party di Optus (una delle più importanti agenzie di telecomunicazioni australiane) a Ian Thorpe è stato chiesto di intervistare l'uomo più veloce della storia. La situazione, come spesso accade quando ci si trova in presenza del giamaicano, ha subito preso una svolta inaspettata. Appena iniziata l'intervista Bolt ha dichiarato, davanti ai 400 invitati dell'esclusivo party di Sydney, "prima di tutto ci tengo a farti sapere che posso nuotare più veloce di te".

"Posso nuotare più veloce di te": non usa giri di parole l'ormai ex velocista Usain Bolt. In quel momento tutto il pubblico si è zittito, e sulla faccia del 5 volte campione olimpico australiano è comparso un abbozzato sorriso. Probabilmente pensava che Bolt stesse scherzando, ma il giamaicano ha proseguito, dicendo "analizziamo la situazione: io sono più alto, quindi le mie braccia e le mie gambe sono più lunghe, le mie spalle più larghe e posso spostare più acqua di te con una sola bracciata".

Profilo Autore

Marco
Marco
Studente di design al Poli di Milano ed ex agonista, prosegue la carriera sportiva all'interno del circuito natatorio del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco (del quale fa parte). Appassionato di sport in generale, arte, antropologia e scienze (dalla microbiologia all'astronomia), tratta di curiosità legate al mondo del nuoto. E' uno degli autori del blog, nonché il membro più anziano (ma solo di qualche mese) della redazione.