ASSOLUTI INVERNALI 2017 – ECCO I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA

Al via a Riccione il primo giorno dei Campionati Italiani Assoluti Invernali 2017. 122 società iscritte e 489 atleti che saranno ai blocchetti di partenza per contendersi il titolo tricolore e per cercare di ottenere il pass per i Campionati Europei in Corta che si svolgeranno tra poche settimane a Copenaghen.

In questa prima giornata di gare sono stati stabiliti ben 4 nuovi record italiani stabiliti (Matteo Rivolta, Margherita Panziera, Simone Sabbioni e Marco Orsi) e gli azzurri hanno ottenuto 5 nuovi pass individuali per volare a Copenaghen. Ecco tutti i risultati della giornata:

RISULTATI MATTINA – ASSOLUTI INVERNALI 2017 – PROGRAMMA GARE E ORARI

  • 400sl uomini

Il primo titolo tricolore se lo aggiudica Matteo Ciampi, primo crono nei 400sl al maschile in 3’42″56, tempo che non vale la qualificazione agli Europei in Corta di Copenaghen. Argento per Filippo Megli e bronzo per Di Giorgio (assente il bronzo olimpico Gabriele Detti).

  • 50 dorso donne

Per le donne il primo titolo italiano lo conquista Elena Di Liddo che chiude in 26″80 davanti a Silvia Scalia, seconda con 26″84. Entrambe centrano il minimo per gli Europei in Corta di Copenaghen. Terzo posto per Erika Ferrraioli.

  • 50 farfalla uomini

Nei 50 farfalla al maschile chiude primo per un soffio Piero Codia (22″93), a soli tre centesimi Matteo Rivolta (22″96). Sul gradino più basso del podio il bomber Marco Orsi.

  • 200 stile donne

Al va i 200sl al femminile senza la regina della distanza Federica Pellegrini. A laurearsi nuova campionessa italiana sulla distanza la bolzanina  Laura Letrari che chiude in 1’56″26 davanti a Stefania Pirozzi ed Erica Musso.

  • 50 rana uomini

Quella dei 50 rana al maschile era una delle gare più attese. La sfida Scozzoli vs Martinenghi viene vinta dal veterano azzurro. Fabio Scozzoli chiude davanti a tutti in 26″33, argento per Alessandro Pinzuti e solo bronzo per il giovanissimo Nicolò Martinenghi (26″89), a pari-merito con Toniato.

  • 100 rana donne

La distanza raddoppiata (al femminile) viene vinta da Martina Carraro che chiude in 1’05″73, sotto al minimo per gli Europei in Corta di Copenaghen. Alle sue spalle Arianna Castiglioni in 1’06″23 e Ilaria Scarcella in 1’06″70.

  • 400 misti uomini

I misti se li è aggiudicati Federico Turrini in 4’08″20, argento per Lorenzo Tarocchi che ha chiuso in 4’10″58, bronzo per Mattia Bondavalli in 4’11″13.

  • 100 farfalla donne

L’ultima titolo italiano della mattinata se lo aggiudica Ilaria Bianchi che ha chiuso in 56″94 i 100 farfalla donne. Alle sue spalle Elena Di Liddo in 57″12: entrambi i crono al di sotto del minimo per gli Europei in Corta di Copenaghen. Completa il podio Claudia Tarzia in 59″31.

SCOPRI LA PROGRAMMAZIONE DEI CAMPIONATI EUROPEI IN CORTA

RISULTATI POMERIGGIO – ASSOLUTI INVERNALI 2017 – PROGRAMMA GARE E ORARI

  • 200 farfalla uomini

I 200 delfino al maschile se li aggiudica Matteo Rivolta in 1’53″06. Rivolta stabilisce il nuovo primato italiano abbassando di oltre mezzo secondo il precedente crono (1’53″72, risaliva al 21 novembre 2009 e apparteneva a Niccolò Beni). Argento per Filippo Berlincioni in 1’54″31) e bronzo per Matteo Pellizzari (1’54″42).

  • 200 dorso donne

Nuovo Record Italiano anche per Margherita Panziera che vince i 200 dorso in 2’03″15, facendo cadere il primato nazionale che apparteneva a Federica Pellegrini (2’03″75). Argento per Carlotta Toni in 2’07″58, completa il podio Giulia Ramatelli in 2’07″93.

  • 200 rana uomini

Il titolo tricolore dei 200 rana al maschile se li aggiudica Claudio Fossi nuotando in 2’07″66. Completano il podio Edoardo Giorgetti e Flavio Bizzarri.

  • 50 stile donne

Titolo tricolore per Erika Ferraioli che chiude in 24″26. Argento per una straordinaria Federica Pellegrini che si dimostra davvero competitiva anche nella velocità (24″55), completa il podio Aglaia Pezzato in 24″68.


  • 100 dorso uomini

Arriva il terzo record italiano della giornata! Simone Sabbioni chiude i 100 dorso con uno straordinario 49″96 (primo italiano ad abbattere il muro dei 50″ nei 100 dorso), argento per Lorenzo Mora (50″81) entrambi centrano il pass per gli Europei in Corta di Copenaghen. Bronzo per Matteo Milli (51″20).

  • 800 stile donne

Vince con assoluta semplicità Simona Quadarella chiudendo in 8’19″34, sul podio salgono anche Martina De Memme in 8’21″15 e la Carli (8’22″15).

  • 100 misti uomini

Vince un superlativo Marco Orsi in 52″12: nuovo record italiano sulla distanza per il bomber (e quarto della giornata), argento per Simone Gedi in 53″00 che gli vale il pass pass per gli Europei in Corta di Copenaghen, sul gradino più basso del podio Fabio Scozzoli in 53″06.

  • 200 misti donne

I 200 misti al femminile vengono vinti da Ilaria Cusinato in 2’09″20 che chiude davanti alla giovanissima Anna Pirovano (2’09″51). Bronzo alla neo-campionessa dei 200sl, Laura Letrari (2’09″72).


  • 100 stile uomini

Lorenzo Zazzeri è il nuovo re della gara regina. Nuota in 46″72 e ottiene così il pass per gli Europei in Corta di Copenaghen. A seguire completano il podio Luca Dotto ed Alessandro Miressi.

 

APPASSIONATO DI NUOTO?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
ci sono tante clorose notizie in arrivo