MONDIALI DI NUOTO: LE PAGELLE DELLA QUINTA GIORNATA 1

MONDIALI DI NUOTO: LE PAGELLE DELLA QUINTA GIORNATA

25 Luglio 2019 Off Di Federico

Al Nambu Acquatic Center di Gwangju si conclude una giornata non brillante per il nuoto azzurro che non riesce a portare nessun italiano in finale. Il Day 5 viene comunque illuminato dalle incredibili prestazioni di Caeleb Dressel e Matthew Wilson che hanno nuotato crono stratosferici rispettivamente nei 100 stile libero e nei 200 rana. Di seguito le pagelle di oggi, 25 luglio.



Caeleb Dressel: 9

Sfumato il sogno di vincere 8 medaglie d'oro, Caeleb Dressel si rimette al lavoro e porta a casa la finale della gara regina al maschile. 46"96 il crono nuotato dallo statunitense: miglior tempo mai nuotato in tessuto e primo di sempre a scendere sotto i 47 secondi senza l'aiuto del poliuretano. La stella USA arriva a soli 5 centesimi dal WR di Cesar Cielo e cerca di risollevare un Campionato Mondiale che per gli Stati Uniti si sta rivelando uno dei più difficili (e meno vittoriosi) di sempre.

→ SCHEDA DELLA GARA


Olivia Smoliga: 8,5

Il ruggito della leonessa: la finale dei 50 dorso al femminile è una delle più imprevedibili della giornata: la vittoria arriva dalla corsia due con Olivia Smoliga che in 27"33 vince di misura sulla campionessa mondiale Etiene Medeiros (11 centesimi), terzo posto per la russa Daria Vaskina che partiva dalla corsia 8. Un arrivo quanto mai sparpagliato che premia la statunitense al suo primo successo iridato in una gara individuale.

→ SCHEDA DELLA GARA


Matthew Wilson: 8,5

Nelle semifinali dei 200 rana Matthew Wilson eguaglia il record mondiale di Ippei Watanabe in 2'06"67. Una prestazione di spessore quella del nuotatore australiano che cerca di spaventare il russo Chupkov (voto: 8) che ha il secondo crono in 2'06"83. La finale di domani dei 200 rana si prospetta una sfida stellare.

→ SCHEDA DELLA GARA


Luca Pizzini: 5

Il Campionato Mondiale di Luca Pizzini termina subito dopo le batterie dei 200 rana, l'azzurro non riesce a entrare tra i migliori 16, ventunesimo tempo assoluto. Un peccato vista la straordinaria condizione dello scorso anno, quando il ranista azzurro era arrivato a pochissimi centesimi dal record italiano di Lori Facci, vincendo il bronzo ai Campionati Europei di Glasgow. Speriamo che l'anno olimpico sia meno sfortunato, così da arrivare a Tokyo in una condizione migliore.

→ SCHEDA DELLA GARA


Daiya Seto: 8

Daya Seto beffa lo svizzero Desplanches e lo statunitense Kalisz (voto: 5) e per la prima volta in carriera va a vincere un oro iridato nei 200 misti. Un crono non eccezionale quello del nipponico, che si porta comunque a casa la seconda medaglia di questa rassegna dopo l'argento nei 200 farfalla. Domenica ci sarà spazio per i 400 misti, per chiudere in grande questa campionato mondiale fino ad ora quasi perfetto.

→ SCHEDA DELLA GARA


Lilly King: 5

Un mondiale in cui tutto può succedere, un mondiale che non gira nel verso giusto per gli USA. Lilly King andava a caccia di una storica tripletta 50-100-200 rana, ma la sua avventura nei 200 finisce già durante le batterie con una squalifica impronosticabile alla vigilia, per essersi mossa sul blocco prima della partenza. Primo tempo in finale per Yulja Efimova (voto: 7,5) che domani non dovrebbe avere problemi a vincere la gara. Martina Carraro non va oltre le batterie, ma non potevamo chiederle nulla di più.

→ SCHEDA DELLA GARA


Matteo restivo: 5,5

Bene in batteria, male in semifinale. Una giornata non perfetta quella di Matteo Restivo che non riesce a rimanere tra i migliori 8 al termine delle semifinali dei 200 dorso, mancando l'accesso in una finale che era alla sua portata. Gara sbagliata per il giovane azzurro. Ora testa al prossimo anno, per tornare quanto prima sulla giusta carreggiata.

→ SCHEDA DELLA GARA


#Gwangju2019: il programma iridato prevede la partecipazione di tutte le discipline FINA: nuoto, nuoto di fondo, nuoto sincronizzato, pallanuoto, tuffi. Link utili:


La diciottesima edizione dei Campionati Mondiali di nuoto è l'evento clous per gli sport acquatici del 2019, nonché vero e proprio trampolino di lancio in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Per rimanere sempre aggiornato e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social o iscriverti alla nostra newsletter.

Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM

Vivi #Gwangju2019 con noi!


ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Federico
Federico
Una laurea Magistrale in Filosofia presso l'Università di Pavia, un'innata passione per la scrittura, la comunicazione e i social network. Nel 2010, in una serata post allenamento, ho creato nuoto uno stile di vita, da quel giorno mi sono fermamente convinto di una cosa: "tutti i più grandi pensieri sono concepiti mentre si nuota" (semicit). No, dopo 5 anni di università non ho capito se sia peggio Kant o un 400 misti.