LEDECKY SPAZIALE: NUOVO WR NEI 1500sl IN 15'20"48

5 secondi più veloce della Katie Ledecky di Kazan, 18 secondi e 40 centesimi più veloce di qualunque altra nuotatrice nella storia dei 1500sl, oltre 49 secondi più veloce di tutte le avversarie che erano in gara con lei. Durante la prima giornata del TYR Pro Swim Series di Indianapolis (Stati Uniti) è scesa in acqua la più forte Katie Ledecky di tutti i tempi che in 15'20"48 ha stabilito un nuovo spaziale record mondiale nei 1500sl.

30 vasche per aprire nel migliore dei modi il nuovo capitolo della sua nuova carriera, 30 vasche per spazzare via qualsiasi dubbio e qualsiasi titubanza, 30 vasche per dimostrare a tutto il mondo che la regina dei 1500sl al femminile è ancora lei. Una progressione strabiliante (4’04″88 ai 400m, 8’11″70 agli 800m, 10'14"83 ai 1000m e infine 15'20"48 ai 1500m) e senza precedenti, e la campionessa statunitense arriva a disintegrare il suo precedente WR che risaliva ai Mondiali di Kazan 2015 (15'25"48).

Alle TYR Pro Swim Series di Indianapolis Katie Ledecky arriva per la prima volta da atleta professionista, fino a marzo, infatti, aveva gareggiato come atleta della Stantford University (→ leggi la sua biografia). A soli 21 anni Katie Ledecky ha iniziato la carriera da professionista e non poteva iniziarla in modo migliore. Possiamo comprendere meglio la portata spaziale della sua prestazione se andiamo ad analizzare in modo più dettagliato i suoi passaggi.

  1. Ai 400m gira in 4’04″88, il crono è la terza miglior prestazione stagionale dell'anno ... ed è praticamente identico a quello nuotato da Boglárka Kapás nella finale dei 400sl a Budapest 2017, dove concluse al quinto posto.
  2. Agli 800m gira in 8’11″70, il crono è la seconda miglior prestazione stagionale dell'anno, ed è quasi un secondo più basso del tempo nuotato dalla Ledecky nella finale degli 800sl a Budapest 2017 (8'12"68).
  3. Tranne per 3 passaggi, ha girato continuamente e costantemente sotto i 31".

Alle sue spalle, su un pianeta diverso, Erica Sullivan chiude al secondo posto in 16’09″88 ed Hannah Moore è terza in 16’15″37. La sua progressione di Katie Ledecky nei 1500sl sembra davvero inarrestabile: dal suo primo record mondiale risalente al 30 luglio 2013 e ottenuto durante i Campionati Mondiali di Barcellona con il tempo di 15'36"53 (split di -6 secondi rispetto al precedente WR di Kate Ziegler (15'42"54, giugno 2007), Katie ha stabilito per ben altre 5 volte il record mondiale sulla distanza, tanto che a oggi sono sue le 8 miglior performance nei 1500sl di tutti i tempi.

Prima tra le terrene è la danese Lotte Friis che in 15'38"88 è la seconda miglior performers sulla distanza, ma il suo crono risale ai Campionati mondiali di Barcellona 2013. Katie Ledecky è l'attuale primatista mondiale dei 400, degli 800 e dei 1500, nonché campionessa olimpica in carica dei 200, 400 e 800 e mondiale dei 400, 800 e 1500. LEGGI LA SUA BIOGRAFIA

IL VIDEO DELLA GARA

SEGUICI SU FACEBOOK

APPASSIONATO DI NUOTO?

ABBONATI ALLA NOSTRA NEWSLETTER:
tante clorose notizie in arrivo!

Profilo Autore

nuotounostiledivita
nuotounostiledivita
“nuoto uno stile di vita” nasce nel 2010 grazie all'idea di due giovanissimi nuotatori (allora quindicenni) di condividere online la propria passione per il nuoto. Attraverso news, articoli, aforismi, foto, video e poesie, cerchiamo di offrirvi tutto quello che desiderate leggere sul mondo degli sport acquatici.