NUOTO: ASSOLUTI PRIMAVERILI 2021, RISULTATI #DAY3

NUOTO: ASSOLUTI PRIMAVERILI 2021, RISULTATI #DAY3

2 Aprile 2021 Off Di Lorenzo

La terza giornata di gare dei Campionati Assoluti primaverili 2021 regalano 3 nuovi pass olimpici: Federica Pellegrini nei 200sl, Martina Carraro nei 100 rana e Stefano Ballo come staffettista nei 200sl. Carraro e Martinenghi proiettano nel futuro la rana azzurra, siglando il nuovo record italiano rispettivamente nei 100 e nei 50 rana. Di seguito tutti i risultati della giornata.


Risultati principali

  • 100 Dorso Uomini

  • TL Tokyo 2021: 53"5
  • TL Budapest 2021: 53"8
  • Record Italiano: 52"84

Nella piscina di casa Simone Sabbioni vince i 100 dorso e stacca il pass per gli Europei di Budapest. Per l'atleta dell'Esercito, un pass dal sapore amaro che, in zona mista, commenta così: "Non sono contento, cercavo la qualifica. Stasera non volevo fare questo tempo". Il podio:

  1. Simone Sabbioni: 53"91
  2. Matteo Restivo: 54"41
  3. Cristopher Ciccarese: 54"68

  • 100 Rana Donne

  • TL Tokyo 2021: 1'06"9
  • TL Budapest 2021: 1'07"5
  • Record Italiano: 1'06"02

Un fulmine di velocità: Martina Carraro sbaraglia la concorrenza e conquista il secondo dei due pass per le Olimpiadi di Tokyo, con il tempo di 1'05"86, siglando il Record italiano e il 2° miglior tempo stagionale. La giovane genovese, bronzo mondiale in carica, prende a testate l'acqua e spodesta la Campionessa Italiana in carica, Benedetta Pilato.

Dietro di lei, strepitose sia Benedetta Pilato che Arianna Castiglioni, in grado di nuotare un tempo ex aequo che gli vale il 4° miglior tempo stagionale. In tre sotto il precedente record italiano!

  1. Martina Carraro: 1'05"86
  2. Benedetta Pilato/ Arianna Castiglioni: 1'06"00


  • 100 Farfalla Uomini

  • TL Tokyo 2021: 51"5
  • TL Budapest 2021: 51"8
  • Record Italiano: 50"64

Una prestazione leggermente sottotono per Piero Codia, Campione europeo in carica nella distanza, che dovrà inseguire il  sogno olimpico almeno fino al Settecolli. Per lui, vittoria e pass per gli Europei dove certamente tenterà di difendere il titolo europeo.

  1. Piero Codia: 52"06
  2. Federico Burdisso: 52"14
  3. Matteo Rivolta: 52"20

  • 200 Stile Libero Donne (finali A+B)

  • TL Tokyo 2021: 1'56"9
  • TL Budapest 2021: 1'58"3
  • Record Italiano: 1'52"98

Allo Stadio del Nuoto di Riccione è il momento della finale della Divina, è il momento dei 200 stile libero di Federica Pellegrini. Forte, determinata e combattiva: Federica Pellegrini fa il vuoto dietro a sé e vola verso la sua 5° Olimpiade. Il tempo è soddisfacente, in linea con quanto nuotato negli anni precedenti. In zona mista, la Divina si lascia andare all'emozione davanti alla consapevolezza di entrare, ancora una volta, nell'Olimpo dei miglior atleti al Mondo!

Bene anche Margherita Panziera che, in uno stile differente dal suo, nuota un ottimo 1'59"52, qualificandosi di diritto tra le atlete che agli Europei potrebbe rappresentare la nostra staffetta, alla ricerca della qualificazione olimpica. La finale B, invece, viene vinta Alice Mizzau, davanti ad Alice Mizzau e Giordana Artic.

  1. Federica Pellegrini: 1'56"69
  2. Margherita Panziera: 1'59"52
  3. Stefania Pirozzi: 2'00"38

  • 200 Stile Libero Uomini (finali A+B)

  • TL Tokyo 2021: 1'46"4
  • TL Budapest 2021: 1'47"3
  • Record Italiano: 1'45"67

Una delle gare più attese della giornata, in vista soprattutto di quella staffetta che meno di due anni fa ci ha fatto emozionare e palpitare, arriva al suo momento. I 200 stile libero al maschile vedono una densità di Campioni e atleti che, sin dalle prime bracciate, si contendono il titolo di Campione Assoluto.

Ad avere la meglio su tutti, però, è Stefano Ballo. Dalla corsia 1, prende subito un lieve vantaggio e vince la finale con il tempo di 1'46"76: il crono, oltre a valergli il pass per gli Europei di Budapest, gli vale la convocazione per le Olimpiadi di Tokyo 2021 come staffettista. Il suo è il 4° miglior tempo stagionale! Il podio:

  1. Stefano Ballo: 1'46"76
  2. Filippo Megli/ Stefano di Cola: 1'47"45

  • 100 Farfalla Donne

  • TL Tokyo 2021: 57"5
  • TL Budapest 2021: 58"2
  • Record Italiano: 57"04

La finale dei 100 farfalla al femminile viene vinta da Elena Di Liddo in 57″85, a tre decimi dal crono per Tokyo. Per lei niente pass olimpico ma c'è la qualificazione per gli europei di Budapest. Secondo posto per Ilaria Bianchi in 58″37, terza Claudia Tarzia in 58″85. Il podio della gara:

  1. Elena Di Liddo in 57″85
  2. Ilaria Bianchi in 58″37
  3. Claudia Tarzia in 58″85

  • 50 Rana Uomini

  • TL Budapest 2021: 27"2
  • Record Italiano: 26"47

Un inarrestabile Nicolò Martinenghi nuota il terzo record italiano in due giorni, vincendo la finale dei 50 rana uomini e abbassando ulteriormente il primato italiano che aveva nuotato stamane in batteria. Il crono di 26″39 gli vale il terzo tempo all time sulla distanza. Completano il podio Alessandro Pinzuti in 27″22 e Simone Cerasuolo, terzo in 27″50. Il podio:

  1. Nicolò Martinenghi in 26″39 RI
  2. Alessandro Pinzuti in 27″22
  3. Simone Cerasuolo in 27″50


  • 50 Dorso Donne

  • TL Budapest 2021: 28"1
  • Record Italiano: 27"89

I 50 dorso chiudono la terza giornata di gare di questi Assoluti primaverili 2021. A vincere la gara è Silvia Scalia in 28″17, chiudendo davanti Costanza Cocconcelli (28″26) e Margherita Panziera (28″38). Per lei pass per Budapest. Il podio:

  1. Silvia Scalia in 28″17
  2. Costanza Cocconcelli in 28″26
  3. Margherita Panziera in 28″38

Pass olimpici e continentali

Sono (x) i nuotatori che oggi hanno staccato un pass:

Pass per Budapest:

  • Simone Sabbioni nei 100 dorso
  • Martina Carraro nei 100 rana
  • Benedetta Pilato nei 100 rana
  • Arianna Castiglioni nei 100 rana
  • Piero Codia nei 100 farfalla
  • Federica Pellegrini nei 200 stile libero
  • Elena Di Liddo nei 100 farfalla
  • Nicolò Martinenghi nei 50 rana
  • Alessandro Pinzuti nei 50 rana
  • Silvia Scalia nei 50 dorso

Pass per Tokyo:

  • Federica Pellegrini nei 200 stile libero in 1'56"69
  • Martina Carraro nei 100 rana in 1'05"86
  • Elena Di Liddo nei 100 farfalla (staffetta)
  • Stefano Ballo nei 200 stile libero (staffetta)


Appuntamento a domani per la quarta (e ultima) giornata di gare. Ricordiamo che secondo il programma le finali di domani pomeriggio si svolgeranno sempre alle ore 17:30.


Assoluti primaverili 2021: risultati, pagelle e molto altro

Quattro giorni di gare per conquistare il pass per i Campionati europei (in programma a Budapest tra il 17 e il 23 maggio) e per i Giochi Olimpici di Tokyo (in programma tra il 24 luglio e il 1° agosto). Noi racconteremo questi Campionati Assoluti come di consueto: scrivendo articoli, pubblicando le nostre inimitabili pagelle e facendovi compagnia sui social.

TUTTI I PODI
QUALIFICATI OLIMPIADI
QUALIFICATI EUROPEI


Appassionato di nuoto?

Per rimanere sempre aggiornato e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

→ FACEBOOK
→ INSTAGRAM
→ TELEGRAM

Resta sempre aggiornato

ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Lorenzo
Lorenzo
Studente di scienze politiche all’Università di Pavia, sono il NERD del gruppo (quello che cerca di far funzionare sempre il sito). Esperto di Web design, UX & UI autodidatta; divido il mio tempo libero tra sport più o meno rischiosi, libri più o meno interessanti e sessioni fotografiche (prevalentemente in orari improponibili). All'acqua delle piscine ho sostituito l'acqua dei fiumi oramai da qualche anno.