NUOTO, KAZAN 2021: È PIOGGIA DI MEDAGLIE PER L'ITALIA 1

NUOTO, KAZAN 2021: È PIOGGIA DI MEDAGLIE PER L'ITALIA

3 Novembre 2021 Off Di Redazione

Continua trionfale il cammino degli azzurri a Kazan 2021, dopo le quattro medaglie vinte nella giornata di ieri, l'Italnuoto non smette di regalare incredibili emozioni! Nella finale dei 100 rana al femminile arriva la prima medaglia d'oro per l'Italia: Martina Carraro conferma l'oro vinto 2 anni fa a Glasgow e sale nuovamente sul tetto d'Europa. Oro anche per la 4x50 mista maschile che stabilisce il nuovo record mondiale sulla distanza.

Doppio argento per Michele Lamberti che non si fa trovare impreparato alla sua prima finale continentale, l'azzurro chiude al secondo posto la finale dei 50 dorso, migliorando nuovamente il record italiano e poco dopo fa doppietta vincendo una medaglia d'argento anche nei 100 farfalla. Argento anche per Simona Quadarella negli 800sl. Ecco il recap delle medaglie di oggi (qui il recap con tutti i risultati).


L'oro di Martina Carraro nei 100 rana

Arriva il primo oro di questa rassegna continentale e porta la firma di Martina Carraro: 1'04"01 il crono dell'azzurra (personal best) che trionfa davanti alla russa Chikunova. Semplicemente perfetta la finale dell'azzurra che va in fuga  Il podio della gara:

  1. Martina Carraro in 1’04″01
  2. Evgeniia Chikunova in 1’04″21
  3. Eneli Jefimova in 1’04″25

Lamberti doppio argento

Dopo le straordinarie prestazioni di ieri (doppio record italiano fatto segnare al mattino e al pomeriggio) Michele Lamberti non si fa trovare impreparato e alla sua prima finale continentale vince una straordinaria medaglia d'argento! L'azzurro chiude alle spalle di Kliment Kolesnikov, migliorando nuovamente il record italiano fermando il cronometro in 22"65. Il podio dei 50 dorso:

  1. Kliment Kolesnikov in 22"47
  2. Michele Lamberti in 22"65 RI
  3. Rober-Andrei Glinta in 22"74

Ma non finisce qui. Perché il giovane Lamberti subito dopo l’argento nei 50 dorso replica nei 100 farfalla chiudendo in 49”79 alle spalle di Szebasztian Szabo! Arriva così la seconda medaglia europea nel giorno del suo ventunesimo compleanno! Il podio dei 100 farfalla:

  1. Szebasztian Szabo in 49"68
  2. Michele Lamberti in 49"79
  3. Jakub Majerski in 49"86

Simona Quadarella d'argento

E dopo l'oro di Martina Carraro e il doppio argento di Lamberti arrivano gli 800sl donne: Simona Quadarella vince la medaglia d’argento chiudendo in 8’10”54 alle spalle della russa Anastasia Kirpichnikova (8'04"65). Un'altra finale quella disputata dalla russa che va subito in fuga, Simona Quadarella gestisce molto bene la gara difendendo sul finale il secondo posto dagli attacchi della tedesca Isabel Marie Gose. Il podio della gara:

  1. Anastasia Kirpichnikova in 8'04"65
  2. Simona Quadarella in 8’10”54
  3. Isabel Marie Gose in 8'10"60


Oro e WR per la 4x50 mista

In chiusura di giornata la sorpresa più bella. Lamberti, Martinenghi, Orsi e Zazzeri volano con la 4x50 mista maschile: oro europeo e nuovo Record Mondiale in 1’30”14! Arriva così la seconda medaglia d'oro della giornata, con Michele Lamberti che migliora ulteriormente il record italiano sui 50 dorso (22"62) in apertura di staffetta e con un ottimo parziale di Martinenghi sui 50 rana (25"14). Benissimo anche Marco Orsi sulla farfalla (22"17) e Zazzeri in chiusura di staffetta (20"21).


Un Lamberti su un podio continentale

Nel 1991 ai Campionati europei di Atene il padre Giorgio vinceva 4 medaglie: bronzo nei 100 e nei 400sl e argento nei 200 e negli 800sl. Era un campionato continentale in vasca lunga certo, la prima edizione degli Europei in corta si svolgerà solamente nel 1996, 3 anni dopo il ritiro della leggenda del nuoto azzurro.

Poco importa la lunghezza della vasca, quello che conta è che a trent'anni di distanza dall'ultimo podio continentale un Lamberti sale nuovamente sul podio, questa volta non nello stile libero ma anche nel dorso e nella farfalla.


Immagine di copertina © Federnuoto | Ph Andrea Staccioli / Deepbluemedia / Insidefoto


Tutti i risultati, giorno per giorno

Di seguito è possibile consultare i nostri recap con tutti i risultati delle gare di nuoto della XXI Edizione del Campionato europeo in vasca corta giorno per giorno:


Kazan 2021, programma delle gare e link utili

La XXI edizione dei Campionati Europei in vasca corta si svolge presso l'Aquatic Palace di Kazan dal 2 al 7 novembre 2021. Le batterie si svolgono a partire dalle ore 8:00 (italiane) del mattino mentre finali & semifinali iniziano alle ore 16:30:

PROGRAMMA GARE
KAZAN 2021, TUTTE LE NEWS
LE MEDAGLIE DEGLI AZZURRI

Appuntamento a domani con le batterie a partire dalle ore 8:00. Le gare saranno trasmesse come di consueto su Rai Sport.


Segui gli Europei di Kazan 2021 con noi

Per rimanere sempre aggiornato sul nuoto mondiale e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

→ FACEBOOK
 INSTAGRAM
→ TELEGRAM


Appassionato di nuoto?

→ ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Redazione
Redazione
“nuoto uno stile di vita” nasce nel 2010 grazie all'idea di due giovanissimi nuotatori (allora quindicenni) di condividere online la propria passione per il nuoto. Attraverso news, articoli, aforismi, foto, video e poesie, cerchiamo di offrirvi tutto quello che desiderate leggere sul mondo degli sport acquatici.