SWIM REWIND, 6 AGOSTO: DETTI BRONZO OLIMPICO E LA 4X200 STILE MONDIALE

SWIM REWIND, 6 AGOSTO: DETTI BRONZO OLIMPICO E LA 4X200 STILE MONDIALE

6 Agosto 2020 Off Di Sara

#SwimRewind 17/30. Facciamo un salto indietro nel passato, nel 2015 quando la staffetta 4x200 stile libero femminile composta da Alice Mizzau, Erica Musso, Chiara Masini Luccetti e l'imbattibile Federica Pellegrini saliva sul secondo gradino del podio mondiale vincendo uno storico argento iridato. E poi, il 6 luglio di quattro anni fa Gabriele Detti vinceva la sua prima medaglia olimpica, il bronzo nei 400 stile libero. Una giornata tutta italiana!


6 agosto 2015, Kazan

Era il 6 agosto 2015 quando Alice Mizzau, Erica Musso, Chiara Masini Luccetti e Federica Pellegrini regalavano una storica medaglia all'Italia, portando per la prima volta una staffetta femminile sul podio mondiale. Le azzurre, capitanate da Federica Pellegrini, si piegarono solamente all'imbattibile staffetta americana - formata da Missy Franklin, Leah Smith, Katie McLaughlin e Katie Ledecky - e furono in grado di mettere dietro a sé nazioni del calibro di Cina, Australia e Svezia. Con il tempo di 7'48"41 le azzurre si laurearono vice - campionesse del mondo.


6 agosto 2016, Rio

Nella magica cornice di Rio, il 6 agosto 2016, Gabriele Detti vinceva la sua prima medaglia olimpica. Grazie al suo 3'43"49, il livornese saliva sul terzo gradino del podio dietro all'australiano Mack Horton (3'41"5) e Sun Yang (3'41"68). Una notte magica per Gabriele Detti che a Rio, qualche giorno dopo, avrebbe bissato - assieme all'amico Gregorio Paltrinieri - vincendo un secondo bronzo nei 1500 stile libero.

SWIM REWIND, 6 AGOSTO: DETTI BRONZO OLIMPICO E LA 4X200 STILE MONDIALE 6

Sempre nella piscina di Rio, si scriveva la storia anche per Katinka Hosszu. Dopo tante stagioni sempre al top, la Iron Lady vinceva la sua prima medaglia olimpica, trionfando nei 400 misti. Dopo la delusione di Londra 2012 - dove si presentava con i migliori pronostici ma non riuscì ad andare a medaglia - la magiara si presentò a Rio come l'atleta più forte da battere e, infatti, fu cosi. Per lei oro nei 100 dorso, 200 e 400 misti e argento nei 200 dorso. La Iron Lady vinceva, così, per la prima volta la medaglia più ambita e con i suoi 4 titoli olimpici entrò di fatto tra le atlete più forti della storia.

SWIM REWIND, 6 AGOSTO: DETTI BRONZO OLIMPICO E LA 4X200 STILE MONDIALE 7 Credits to deepbluemedia - Powered by Foursset.com

Swim Rewind

In questa estate molto particolare abbiamo deciso di riavvolgere il nastro: dal 21 luglio al 21 agosto vivremo così una specie di manifestazione virtuale lunga 30 giorni, in cui andremo a raccontare le finali più straordinarie di Pechino 2008, Roma 2009, Shanghai 2011, Londra 2012, Barcellona 2013, Kazan 2015, Rio 2016, Budapest 2017 e Gwangju 2019. Una serie di 30 articoli in cui racconteremo 3 Olimpiadi e 6 rassegne iridate, per un complessivo di quasi 400 gare... Coming soon:

→ 9 agosto 2008, iniziavano i Giochi Olimpici di Pechino
→ appuntamento a domani per il prossimo rewind


Resta connesso

Per seguire le prossime puntate di Swim Rewind o per ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

FACEBOOK
INSTAGRAM
TELEGRAM


Continua a seguire Swim Rewind

ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Sara
Sara
Studentessa al terzo anno di Scienze Linguistiche per le Relazioni Internazionali, è una delle scrittrici di nuotounostiledivita.it. Appassionata di Sport, ha praticato nuoto sin da bambina. Ora gestisce @lefotodellastoriadelnuoto, con l’intento di raccontare gli eventi più belli che hanno fatto la storia di questo sport. Ama leggere, viaggiare e guardare serie TV!