ASSOLUTI PRIMAVERILI 2022: RISULTATI BATTERIE #DAY4 1

ASSOLUTI PRIMAVERILI 2022: RISULTATI BATTERIE #DAY4

12 Aprile 2022 Off Di Sofia

Archiviata la quarta mattinata di batterie ai Campionati Assoluti Primaverili di Riccione. Andature "tranquille" per i più forti del nuoto azzurro, in attesa di aprire il gas per le finali del pomeriggio.

Bene gli interpeti dello stile libero, tra cui Silvia Di Pietro nei 50 e Stefano di Cola nei 200. Aspettative alte specialmente nei 200 stile libero maschili, gara da attenzionare non solo per il parterre di finalisti ma anche in ottica staffette.


Risultati batterie

A seguire i risultati delle batterie di oggi, martedì 12 aprile, quarto giorno di gare:

100m farfalla uomini

  • Record del Mondo: 49"45
  • Record europeo: 49"68
  • Record italiano: 50"64

Piero Codia guida gli specialisti della distanza in 52"16, prenotando la corsia 4 per la finale del pomeriggio. A seguire, Federico Burdisso in 52"47 e Matteo Rivolta in 52"58.
In finale A anche Simone Stefanì, che non si era ancora distinto in questi campionati e Michele Lamberti, rispettivamente sesto e settimo tempo. Nuoterà in finale B il campione italiano della doppia distanza Giacomo Carini.


100m dorso donne

  • Record del Mondo: 57"45
  • Record europeo: 58"08
  • Record italiano: 58"92

Buone sensazioni per Margherita Panziera, unica a scendere sotto al muro dell'1'01, che accede alla finale con il primo tempo in 1'00"80, seguita dalla primatista della mezza distanza Silvia Scalia (1'01"45) e Federica Toma (1'01"52).


200m dorso uomini

  • Record del Mondo: 1'51"92
  • Record europeo: 1'53"23
  • Record italiano: 1'56"29

S'impone Jacobo Bietti in 2'00"74, a una manciata di centesimi dal primatista italiano Matteo Restivo che nuota in 2'00"85. Terzo crono d'ingresso per Lorenzo Mora in 2'02"03.


200m farfalla donne

  • Record del Mondo: 2'01"81
  • Record europeo: 2'04"27
  • Record italiano: 2'06"50

Primo crono d'ingresso per Ilaria Cusinato, per lei una gestione della gara che l'ha portata a siglare 2'12"79. Le darà filo da torcere in finale Alessia Polieri, che nuota 2'13"40 e che beffa Federica Greco per un solo centesimo (2'13"41).


200m rana uomini

  • Record del Mondo: 2'06"12
  • Record europeo: 2'06"12
  • Record italiano: 2'08"50

Senza troppe sorprese, Luca Pizzini avanza in finale con il primo tempo in 2'13"33, seguito dai giovani Alessandro Fusco e Cosimo Bugli, che coprono la distanza rispettivamente in 2'13"72 e 2'14"45.


50m stile libero donne

  • Record del Mondo: 23"67
  • Record europeo: 23"67
  • Record italiano: 24"84

Silvia Di Pietro sigla un notevole sub-25 (24"97), staccando la seconda in classifica Viola Scotto Di Carlo di 6 decimi (25"62); terzo tempo d'ingresso in finale per la classe 2006 Sara Curtis in 25"67.

Il tempo della Di Pietro è inferiore al limite richiesto per gli Europei di Roma; tuttavia, da regolamento la qualificazione deve essere ottenuta in Finale A.


200m stile libero uomini

  • Record del Mondo: 1'42"00
  • Record europeo: 1'42"00
  • Record italiano: 1'45"67

Sorprende Stefano Di Cola che s'impone davanti a tutti in 1'47"47. Gabriele Detti e Marco De Tullio si qualificano con il secondo e il terzo crono d'ingresso, rispettivamente 1'47"66 e 1'48"07, ma sono da attenzionare anche gli altri agguerriti finalisti tra cui Matteo Ciampi, Stefano Ballo e Filippo Megli.

Sarà sicuramente la specialità più interessante del pomeriggio, anche in ottica staffette.

Appuntamento oggi alle 17:00 per le finali del quarto giorno di gare.


Assoluti primaverili 2022: risultati e qualificati

Cinque giorni di gare per conquistare il pass per i Campionati mondiali di Budapest 2022 - in programma nella capitale magiara dal 18 al 25 giugno - e per i Campionati Europei di Roma 2022 - in programma nella città eterna dall'11 al 17 agosto. Noi racconteremo questi Campionati Assoluti come di consueto: scrivendo articoli e facendovi compagnia sui social.

→ TUTTI I PODI
→ QUALIFICATI MONDIALI
→ QUALIFICATI EUROPEI


Dove vedere le gare

La formula prevede batterie al mattino (alle 10:00) e finali al pomeriggio, eccezion fatta per 800sl e 1500sl che si disputeranno a serie. Le gare saranno trasmesse come di consueto su Rai Sport HD, visibili sia sul Canale 57 sia in streaming su Rai Play.


Segui il grande nuoto con noi

Per rimanere sempre aggiornato sul nuoto mondiale e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

→ FACEBOOK
 INSTAGRAM
→ TELEGRAM


Appassionato di nuoto?

→ ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Sofia
Sofia
Studentessa di Chimica, nuotatrice agonista, aspirante scrittrice: non necessariamente in quest’ordine. Forse l’unica nuotatrice al mondo che trova divertenti i 200 farfalla, ma le sue gare preferite in assoluto sono i 100 farfalla e i 100 stile. Membro della redazione, il suo compito? Raccontare storie di cloro sul mondo natatorio e le sue dinamiche per affascinare i meno appassionati, per strappare un sorriso dopo la stanchezza di fine allenamento o, semplicemente, per far battere il cuore agli atleti della community e farli innamorare del nuoto come la prima volta.