IL MANIFESTO ISL: RIPORTARE LA MAGIA NELLO SPORT

IL MANIFESTO ISL: RIPORTARE LA MAGIA NELLO SPORT

29 Settembre 2020 Off Di Federico

Di seguito la traduzione in italiano del manifesto dell'International Swimming League pubblicato nel 2020:


"International Swimming League (ISL)
Una ragione d'essere, molteplici ragioni per agire

Se dovessimo riassumere significato e valori che stanno dietro al campionato (ISL), potremmo farlo in una sola frase: l'ISL punta a riportare la magia nello sport.

Perché nel corso degli anni, quando alcuni sport hanno iniziato a perdere il loro splendore, hanno perso anche la loro stessa essenza. Ovviamente questo ha avuto un impatto negativo sugli atleti, perché i loro talenti sono stati trascurati e la loro reputazione ignorata.

Ma ha avuto anche un impatto negativo sui tifosi, e in senso più ampio su tutti gli atleti dilettanti e gli spettatori che si rivolgono agli eventi sportivi alla ricerca di emozione, divertimento, gioia, comunione, sogno… in una parola sola, vita.

L'ISL è il prodotto dell'idea che questa ricerca è legittima - chi potrebbe provare il contrario? - e che dobbiamo immaginare per lo sport un futuro diverso dal semplice battere nuovi record, a qualunque costo, spesso spingendo costantemente indietro i limiti della biotecnologia.

All'ISL, crediamo che sia una vana ricerca forzare la modernità su comportamenti e strutture arcaiche nella speranza che gli spettatori tornino. Questo è il motivo per cui preferiamo usare il termine "postmoderno" per spiegare che offriamo una visione così radicale che non è più una differenza di gradi, ma una rottura completa con il periodo precedente ...

La sfida era trovare un modo per parlare di questo passaggio a una nuova era e sviluppare un piano aziendale per presentare immagini e tecniche di narrazione senza precedenti che presentassero tutti gli aspetti dello sport e capitalizzassero tutti i talenti degli atleti.

Perché nuotare? Perché sebbene il nuoto sia un'attività che tutti conoscono, il nuoto agonistico non ha la stessa portata universale. Nessuno può negare che gli eventi nella disciplina non abbiano la copertura che meritano. Gli spettatori vedono le gare di nuoto come noiose. Sono eventi in cui l'attenzione non è focalizzata sugli atleti, ma sull'orologio.

Il modello ISL che abbiamo lanciato è stato sviluppato nel corso di diversi anni durante i quali Konstantin Grigorishin, che accompagnava suo figlio alle gare di nuoto, ha visto in prima persona quanto i nuotatori vogliono che il loro sport si evolva e quanti di loro vogliono lasciarsi alle spalle lo status di dilettante che indebolisce la loro posizione e diminuisce l'interesse per il loro sport. Date queste aspettative, è diventato ovvio che c'era bisogno di professionalizzare il nuoto agonistico.

A tal fine, l'ISL ha convinto i migliori nuotatori del mondo, sia uomini che donne, a competere a squadre. Ogni gara è come una partita di campionato. E ogni club ha i suoi retroscena, campioni, risorse e strategie. Perché in queste competizioni, come per il calcio e altri sport collettivi, gli allenatori giocano un ruolo cruciale cambiando la formazione della squadra in base agli obiettivi strategici.

Questo grande elemento, così come le regole adottate, contribuiscono a rendere nuovamente divertenti gli eventi, creando quella suspense che riporta l'emozione nelle gare e pone l'attenzione degli spettatori sugli atleti.

Per dare spazio a questo nuovo approccio allo sport, abbiamo dovuto rompere con molte visioni tradizionali e trovare la nostra strada. Durante la sua prima stagione, l'ISL è stato trasmesso in 80 paesi.

Oltre 50 milioni di persone in tutto il mondo hanno già incontrato il marchio ISL e i suoi contenuti. E questo è solo l'inizio di questo nuovo sport che sa conciliare intrattenimento e performance, aggiungendo sostanza preziosa alla nostra comune esperienza umana."


I 10 team che partecipano all'International Swimming League 2020 sono:


Segui l'International Swimming League con noi

Per rimanere sempre aggiornato su ISL 2020 e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

FACEBOOK
INSTAGRAM
TELEGRAM


Appassionato di nuoto?

ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Federico
Federico
Una breve parentesi da nuotatore agonista, poi sono scappato dalle gare per dedicarmi alla filosofia. Dopo 5 anni di università non ho capito se sia peggio Kant o un 400 misti. Nel 2010, in una serata post allenamento, ho creato nuoto uno stile di vita, da quel giorno mi sono fermamente convinto di una cosa: "tutti i più grandi pensieri sono concepiti mentre si nuota" (semicit). Da bambino Magnini era il mio idolo, crescendo ho iniziato ad amare il personaggio di Lochte, anche se quella di Ervin è la storia che mi affascina maggiormente. Regista e scenografo di film mentali da premio oscar, lettore a tempo perso, perdi tempo, mi sono laureato nel corso magistrale di Filosofia teoretica a Pavia e ora lavoro in una scaleup tecnologica italiana con sede a Pavia. Così, tra un json e una nuotata in piscina, mi diletto scrivendo articoli, curando la redazione del sito e pubblicando contenuti sui social.