ASSOLUTI PRIMAVERILI 2022: RISULTATI BATTERIE #DAY5 1

ASSOLUTI PRIMAVERILI 2022: RISULTATI BATTERIE #DAY5

13 Aprile 2022 Off Di Sofia

Ultime fatiche per gli atleti impegnati ai Campionati Assoluti Primaverili. Nella quinta mattinata di batterie si mettono in luce Benedetta Pilato e Nicolò Martinenghi nei 50 rana e Silvia Di Pietro nei 50 farfalla.

Nel pomeriggio in gara anche Gregorio Paltrinieri nei suoi 1500 stile libero. Appuntamento alle 17 per una ricca sessione di finali in cui l'obiettivo è uno solo: staccare il pass per i Mondiali di Budapest.


Risultati batterie

A seguire i risultati delle batterie di oggi, mercoledì 13 aprile, ultimo giorno di gare:

50m rana donne

  • Record del Mondo: 29"30
  • Record europeo: 29"30
  • Record italiano: 29"30

Benedetta Pilato vola in batteria e stampa un 29"58 nuotato con una facilità disarmante, scendendo abbondantemente al di sotto dei tempi limite per entrambe le manifestazioni internazionali di quest'estate — Mondiali a Budapest ed Europei a Roma. Bene anche Arianna Castiglioni, già qualificata nei 100, che nuota in 30"61 e che oggi pomeriggio proverà a staccare il pass anche nella mezza distanza. Terzo crono d'ingresso per Lisa Angiolini in 31"06.


50m rana uomini

  • Record del Mondo: 25"95
  • Record europeo: 25"95
  • Record italiano: 26"39

Interessante il crono sub-27"00 di Nicolò Martinenghi: con 26"81 prenota la corsia 4 per la finale del pomeriggio e si unisce al gruppo dei colleghi internazionali che, in questa stagione, hanno siglato tempi dal 26"6 in su. La prestazione sarebbe valsa la qualifica al Mondiale ma, ribadiamo, il tempo è da conseguire obbligatoriamente in Finale A, in accordo con il regolamento.

Dietro di lui il 2003 Simone Cerasuolo (27"28) e il veterano Fabio Scozzoli (27"39).


400m stile libero donne

  • Record del Mondo: 3'56"46
  • Record europeo: 3'59"15
  • Record italiano: 3'59"15

Simona Quadarella s'impone sulle avversarie in 4'12"08, gara controllata e primo crono d'accesso per la finale. Dopo di lei, Antonietta Cesarano (4'13"54) e Noemi Cesarano (4'13"72).


400m misti uomini

  • Record del Mondo: 4'03"84
  • Record europeo: 4'06"16
  • Record italiano: 4'09"88

Il duo di mistiti italiani che ultimamente si era messo in evidenza nuoterà oggi in finale: Pier Andrea Matteazzi in corsia 4 (4'20"07) e Alberto Razzetti in corsia 5 (4'21"68). Terzo tempo per Andrea Grassi in 4'23"59.


200m dorso donne

  • Record del Mondo: 2'03"35
  • Record europeo: 2'04"94
  • Record italiano: 2'05"56

Margherita Panziera, grande interprete della distanza, guadagna agevolmente l'accesso in finale con 2'11"36. A battagliare per il podio saranno anche Martina Cenci e Alessia Bianchi, rispettivamente secondo (2'13"49) e terzo (2'14"76) crono d'ingresso.


1500m stile libero uomini

  • Record del Mondo: 14'31"02
  • Record europeo: 14'33"10
  • Record italiano: 14'33"10

Ai blocchetti di partenza le serie più lente. Il migliore tra i fondisti è Dario Verani, che nuota il tempo di riferimento di 15'27"02. Nel pomeriggio Gregorio Paltrinieri proverà a staccare il pass, dopo aver sfiorato quello negli 800 stile libero per un solo centesimo.


50m farfalla donne

  • Record del Mondo: 25"78
  • Record europeo: 24"43
  • Record italiano: 25"78

Bene Silvia Di Pietro che si riconferma la più veloce di tutte in questa specialità: 26"32 per lei. A seguire, Viola Scotto Di Carlo in 26"81 e Sonia Laquintana in 26"95. Presente in finale anche Elena Di Liddo con il quarto tempo (27"00).

 

Appuntamento oggi alle 17:00 per le finali dell'ultimo giorno di gare.

 


Assoluti primaverili 2022: risultati e qualificati

Cinque giorni di gare per conquistare il pass per i Campionati mondiali di Budapest 2022 - in programma nella capitale magiara dal 18 al 25 giugno - e per i Campionati Europei di Roma 2022 - in programma nella città eterna dall'11 al 17 agosto. Noi racconteremo questi Campionati Assoluti come di consueto: scrivendo articoli e facendovi compagnia sui social.

→ TUTTI I PODI
→ QUALIFICATI MONDIALI
→ QUALIFICATI EUROPEI


Dove vedere le gare

La formula prevede batterie al mattino (alle 10:00) e finali al pomeriggio, eccezion fatta per 800sl e 1500sl che si disputeranno a serie. Le gare saranno trasmesse come di consueto su Rai Sport HD, visibili sia sul Canale 57 sia in streaming su Rai Play.


Segui il grande nuoto con noi

Per rimanere sempre aggiornato sul nuoto mondiale e ricevere tutte le news in anteprima puoi seguirci sui social, iscriverti alla nostra newsletter, o iscriverti al nostro canale Telegram. Contenuti speciali, articoli, video e podcast! Che aspetti?

→ FACEBOOK
 INSTAGRAM
→ TELEGRAM


Appassionato di nuoto?

→ ABBONATI ALLA NEWSLETTER

Profilo Autore

Sofia
Sofia
Studentessa di Chimica, nuotatrice agonista, aspirante scrittrice: non necessariamente in quest’ordine. Forse l’unica nuotatrice al mondo che trova divertenti i 200 farfalla, ma le sue gare preferite in assoluto sono i 100 farfalla e i 100 stile. Membro della redazione, il suo compito? Raccontare storie di cloro sul mondo natatorio e le sue dinamiche per affascinare i meno appassionati, per strappare un sorriso dopo la stanchezza di fine allenamento o, semplicemente, per far battere il cuore agli atleti della community e farli innamorare del nuoto come la prima volta.